Come preparare il caffè all'americana

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La preparazione del caffè all'americana sta avendo una tendenza abbastanza positiva negli ultimi anni. Il suo consumo è ormai diventato notevolmente diffuso negli Stati Uniti d'America, nell'Europa del Nord e anche in Italia. La quasi totalità dei supermercati italiani sta cominciando a vendere le miscele di caffè americano per il consumo domestico, anche in misura moderata. Riuscire a preparare un caffè americano rappresenta comunque un tabù per alcuni (come i bar e i locali). In ogni caso la sua preparazione non è assolutamente difficile, né richiede l'acquisto di macchinari super costosi. Vediamo dunque nei passaggi successivi come si deve ottenere un caffè all'americana perfetto.

26

Occorrente

  • Caffè in polvere
  • Macchina per caffè americana
  • Chicchi di caffè
  • Macchina per caffè espresso
  • Bollitore o pentolino
36

Usare la macchina per caffè americano

Per preparare il caffè all'americana, avete l'opportunità di seguire due metodi diversi. Il primo consiste nell'impiegare la famosa macchina per caffè americano, che include la caraffa ed il filtro di carta alimentare. Tale metodologia è simile a quella della preparazione del caffè filtro celebre in Italia, anche se all'estero non la pensano in questa maniera. La preparazione con la macchina per caffè americano deve iniziare versando, ogni due tazze d'acqua (100-150 ml"), un cucchiaino di caffè (8 gr) nel porta-filtro. Riempite dunque il serbatoio e accendete la macchina per caffè americano, che eseguirà tutto il lavoro.

46

Seguire il metodo dell'infusione

Se non avete la macchina per caffè americano, dovete preparare il caffè all'americana seguendo il metodo dell'infusione. Dovete mettere a bollire un pentolino d'acqua, il quale servirà a creare l'infuso per il caffè americano. Adesso preparate un espresso con la vostra macchina. Assicuratevi di avere l'acqua occorrente per realizzare il vapore. Tritare abbastanza chicchi di caffè, in maniera da ottenere "8,4 gr" di caffè. Introducete quest'ultimo nel filtro, comprimendolo tramite l'apposito accessorio della macchina per espresso o il fondo di un cucchiaio.

Continua la lettura
56

Mischiare il caffè espresso con l'acqua bollita e degustare la bevanda

A questo punto incastrate bene il filtro nella macchina per espresso, evitando di far uscire l'acqua. Collocate una tazzina da caffè sotto l'uscita del filtro e riempitela per oltre la metà, azionando la macchina. Inserite il caffè espresso all'interno di una tazza e versateci l'acqua bollita. La sua quantità dipende dal sapore che desiderate ottenere. Minore è la quantità di acqua versata, più il sapore risulterà forte (e viceversa). Adesso gustatevi il vostro caffè all'americana sognando di stare al Central Park e utilizzando magari un coffee tumbler o una tazza a doppia parete in vero stile americano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite la macchina per caffè americano una volta la settimana, in modo da evitare la comparsa di incrostazioni e residui che possono alterare il sapore del caffè.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare una Apple Pie all'americana

L' Apple Pie è conosciuta in tutto il mondo come il dolce tipico americano ma non tutti sanno che, in realtà è nata in Inghilterra e si è, in un secondo momento perfezionata negli Stati Uniti. Si tratta di un dolce relativamente semplice da realizzare...
Carne

Come preparare in casa perfetti hamburger

L'hamburger è una tipica ricetta americana. In ogni buon film americano che si rispetti c'è una scena in cui il protagonista mangia un succulento hamburger. Anche noi italiani siamo stati influenzati da questo piatto semplice e pratico. Sono presenti...
Cucina Etnica

5 piatti tipici americani

La cucina degli Stati Uniti è ricca di sapori gustosi e particolari, ed alcuni piatti tipici americani sono molto amati e replicati in tutto il mondo. Ecco una lista interessante, e soprattutto molto golosa, dei 5 piatti tipici americani più amati nel...
Analcolici

Come fare il caffè americano

Il caffè americano si sta diffondendo sempre di più anche in Europa e nella patria dell'espresso, cioè l'Italia. Infatti, molti bar italiani l'hanno già introdotto nei propri menù e non è raro incontrare in negozi di elettrodomestici e grandi magazzini...
Analcolici

Consigli per preparare il caffè nero americano

Il caffè è la bevanda più bevuta al Mondo. Come è lecito aspettarci, in ogni paese questa bevanda viene preparata in modo totalmente differente. Per gli italiani è molto familiare sentir parlare di moka o espresso, ma molto meno lo è sentir parlare...
Antipasti

Come organizzare e preparare un brunch

Il brunch è una tradizione tipica americana e anglo-sassone. Esso rappresenta una via di mezzo tra colazione e pranzo. Infatti, come dice la parola stessa, composta da breakfast (colazione, appunto) e lunch (pranzo). Questo pasto viene organizzato generalmente...
Dolci

Come preparare una colazione americana

Anche se risulta incomparabile e particolare, la colazione americana rammenta per qualche aspetto quella inglese. Essa costituisce una vera esplosione di calorie, la quale è dannosa per le persone che hanno problematiche con il sistema cardiovascolare....
Antipasti

Come preparare gli scones alla patata americana

Se decidiamo di preparare qualcosa di particolare per stupire i nostri ospiti, possiamo realizzare gli scones ossia dei panini che possono essere farciti sia con salumi e formaggi che con crema o cioccolata. In genere si preparano con la patata americana,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.