Come preparare il casatiello napoletano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il casatiello napoletano
18

Introduzione

Il casatiello è un rustico tipico della tradizione napoletana. Viene realizzato in grandi quantità soprattutto durante le festività pasquali in quanto ne rappresenta il significato. Gli ingredienti riflettono inoltre, i simboli della pasqua secondo la tradizione napoletana come salame, pecorino e le uova fissate con delle croci di pasta. Questo rustico è spesso confuso con il tortano. Sono entrambi rustici tipici della tradizione napoletana e condividono molti degli ingredienti. Tuttavia in essi le uova vengono utilizzate diversamente. Nel tortano le uova sono sode e tagliate in pezzi mentre nel casatiello sono intere e crude. Se siete interessati alla preparazione di questo rustico il seguente articolo fa al caso vostro. Ecco a voi una guida su come preparare il casatiello naoletano.

28

Occorrente

  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 300 ml d’acqua naturale
  • 250 gr di strutto
  • 200 gr di salame napoletano
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 100 gr di pancetta
  • 150 gr di fontina
  • 150 gr di caciotta
  • 100 gr di provolone piccante
  • 100 gr di grana grattugiato
  • 150 gr di pecorino grattugiato
  • 4 uova fresche
  • sale e pepe
  • 250 grammi di farina manitoba
  • 250 grammi di farina 00
  • 1 stampo per ciambellone
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
38

Per preparare il casatiello napoletano, disporre tutti gli ingredienti sul piano di lavoro. Sciogliere in poca acqua calda il lievito di birra fresco con un cucchiaino di zucchero. Non appena forma la schiuma, versarlo nella farina disposta a fontana. Cominciare a impastare con le mani. Aggiungere poco per volta lo strutto precedentemente sciolto a bagnomaria. Lavorare l'impasto fino a quando non risulti liscio, elastico e morbido. Metterlo in una ciotola e coprirlo con un panno. Lasciarlo lievitare in un posto caldo per due ore circa. Deve raddoppiare di volume.

48

Nel frattempo si può preparare il ripieno del casatiello napoletano. Con l'aiuto di un tagliere e di un coltello, ridurre a dadini la caciotta dolce, la fontina e il provolone piccante. Tagliare a striscioline sottili il prosciutto cotto, la pancetta e il salame napoletano. Insaporire il condimento con una spolverata abbondante di parmigiano grattugiato e pecorino romano.
Ungere un stampo per ciambellone con un po' di strutto.

Continua la lettura
58

Prelevare l'impasto messo a lievitare e adagiarlo sulla spianatoia. Con il mattarello, tirare una sfoglia di forma rettangolare e di spessore uniforme. Coprire la superficie della pasta con il ripieno salato, lasciando liberi i bordi. Fare in modo che avanzi un po' di pasta. Servirà per preparare una semplice griglia da disporre sulle uova.
Arrotolare la sfoglia su se stessa, come per preparare lo strudel. Adagiarla delicatamente nello stampo, unendo bene le due estremità.

68

Poggiare le quattro uova crude sul casatiello a uguale distanza. Fissarle con delle striscioline di pasta avanzata.
Coprire lo stampo con un canovaccio pulito. Lasciare lievitare per circa due ore. Accendere il forno a 180 gradi. Spennellare la superficie del casatiello napoletano con dello strutto. Infornare per 40 minuti. A fine cottura lasciare raffreddare il casatiello napoletano nello stampo, prima di estrarlo. Gustare sia caldo che freddo con un buon bicchiere di vino rosso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per velocizzare la lievitazione del casatiello napoletano puoi metterlo per un po’ di tempo nel forno tiepido.
  • Puoi personalizzare il ripieno del casatiello napoletano mettendo i salumi e i formaggi preferiti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare il panino napoletano

Il panino napoletano racchiude dentro di sé l'idea del panino imbottito e della pizza. È una vera prelibatezza adatta per ogni occasione. Il panino napoletano si realizza con l'impasto della pizza e di seguito viene farcito nei più svariati modi. Al...
Dolci

Dolci pasquali calabresi

Ogni anno a Pasqua le vetrine sono piene di prelibatezze da gustare; uova gigantesche con sorpresa, cioccolatini e colombe di vari tipi. Ci sono però anche tante delizie che si possono fare a casa. Ogni regione italiana ha le proprie specialità per...
Consigli di Cucina

Consigli per una buona lievitazione degli impasti

A tutti quelli che amano cimentarsi in cucina sarà capitato almeno una volta di mettere in forno una torta o una focaccia e vedere, ahimè, l'impasto accasciarsi su se stesso, molle e sgonfio, anziché lievitare come dovrebbe strabordando dallo stampo:...
Primi Piatti

Come preparare il ragù napoletano

Il ragù napoletano è un pilastro della cucina partenopea. Ogni buona massaia custodisce gelosamente il segreto di un eccellente ragù. Ogni famiglia personalizza questo straordinario piatto come meglio crede. In alcune case si utilizza solo la carne...
Pizze e Focacce

Come preparare il pane cafone napoletano

Quella del pane cafone è una ricetta proveniente dal territorio napoletano. Esso vanta una lunga tradizione, tanto da essere stato inserito fra i prodotti agroalimentari tradizionali italiani. Questo speciale pane napoletano è realizzato con un perfetto...
Consigli di Cucina

Come fare il migliaccio salato

Il termine migliaccio indica piatti diversi a seconda della zona d'Italia in cui ci si trova. Questo nome di derivi dal miglio, la cui farina un tempo veniva sfruttata per numerose ricette. Il migliaccio salato è un rustico tipico napoletano, si racconta...
Dolci

Come preparare cannoli siciliani alla napoletana

I cannoli siciliani e i cannoli napoletani, nonostante siano due tipologie di dolci profondamente differenti, allo stesso tempo sono legati da un grandissimo successo da parte di tutti i palati del mondo. Con la guida di seguito, proveremo a fare un esperimento:...
Analcolici

Come preparare il caffè napoletano

Il caffè è indubbiamente una delle bevande più amate dagli italiani. Ormai tutti i bar sono in grado di offrire ai clienti un caffè espresso davvero buono. Tuttavia si sa che la patria del caffè è Napoli. Il caffè napoletano è sicuramente tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.