Come preparare il chinotto fatto in casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, pratica e semplice, che stiamo per proporre, abbiamo pensato di parlare del come poter preparare, il famoso e molto diffuso chinotto, fatto in casa, nella propria cucina e grazie alle proprie mani ed alla buona volontà, che un bravo cuoco dovrebbe sempre avere.
Il chinotto è una delle bevande gassate che sono maggiormente diffuse nella nostra Italia. Dobbiamo anche sottolineare il fatto, che il chinotto, è una bevanda tipicamente italiana. Il nome viene derivato proprio dalla pianta, da cui viene estratto, che è appunto un agrume. Ma mettiamoci subito all'opera!

28

Occorrente

  • 800 ml di acqua gassata
  • 100 ml di caffè liquido caldo
  • 60 gr di estratto di chinotto
  • 60 gr di zucchero di canna
  • il succo di un' arancia
  • il succo di un limone
38

Occorre evidenziare che il frutto che viene prodotto dall’albero del chinotto, non può essere mangiato, se non dopo delle particolari lavorazioni, che ne rendono possibile l'utilizzo in cucina. Vogliamo anche dire che la pianta del chinotto, è arrivata nella nostra Italia, intorno al 1500 ed in particolar modo nella provincia di Savona.
Cercheremo, data l’importanza che lo stesso chinotto, ricopre nella nostre case, di riproporre la sua produzione casalinga, in modo tale da poterlo creare con le nostre mani e nella nostra cucina.

48

Procuriamoci tutti gli ingredienti di cui avremo bisogno. La prima cosa da fare è quella di prendere lo zucchero di canna e di iniziare pian piano, a scioglierlo per bene nel caffè. È bene che il caffè sia ben caldo, in maniera tale da rendere quest’operazione veramente veloce e semplice, da eseguire. Pian piano iniziamo anche ad aggiungere lo sciroppo di chinotto, che possiamo trovare nei supermercati oppure ordinarlo tramite internet. Mescoliamo il tutto e quando sarà ben amalgamato, lasciamo raffreddare per bene.

Continua la lettura
58

Prendiamo una bottiglia di vetro, che sia dotata di un tappo a chiusura ermetica. Inseriamo al suo interno il nostro composto di chinotto. Aggiungiamo il succo di limone, il succo di arancia e mescoliamo nuovamente il tutto. Agitiamo la bottiglia, in modo tale che il liquido al suo interno possa mescolarsi e quindi amalgamare tra se, tutti gli ingredienti.

68

A questo punto, possiamo aprire la bottiglia, e pian piano dobbiamo iniziare a versare, proprio a filo, tutta l’acqua gassata, fino a riempire la bottiglia per intero. Dobbiamo star molto attenti ad eseguire in modo abbastanza lento, quest’operazione, in maniera tale da non rischiare di far disperdere tutto il gas, che è presente nell’acqua e rendere dunque, inutile, l'utilizzo della stessa, che conferirà appunto la nota frizzante al nostro chinotto fatto in casa. Mescoliamo ancora una volta il tutto, in modo tale che i vari ingredienti possano unirsi tra di loro. Tappiamo la bottiglia, in modo ermetico e capovolgiamola per un paio di volte. Mettiamola in frigorifero e lasciamola raffreddare per bene.
Dopo che sarà trascorsa circa un’ora, la nostra bevanda al chinotto è pronta per essere bevuta in compagnia di amici e parenti, che gradiranno di certo, il gusto del chinotto fatto in casa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il chinotto è una bevanda che si accosta molto bene a varie portate, quindi lasciamo largo spazio alla nostra fnatasia, per accompagnarlo a dei piatti di cibo, veramente unici e saporiti, che possano esaltarne il sapore!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Rricette Bimby: cioccolata calda

Il Bimby è uno strumento che ha facilitato la vita di molte donne. Utile ormai per cucinare tutte le ricette, è un valido alleato in cucina, accorciando i tempi delle preparazioni e semplificando anche le ricette più complicate. Quante volte capita...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore di mirto bianco

La Sardegna è una regione che ha tanto da offrire, sotto ogni punto di vista: dai paesaggi incontaminati ai reperti archeologici, dall'ospitale folklore ad una enogastronomia ricca e variegata, non c'è persona al mondo che non possa amare un po' di...
Primi Piatti

Ricetta: risotto parmigiano e champagne

Se avete mangiato un risotto di un certo livello, come ad esempio quello allo champagne, soltanto in un ristorante di alta classe e ora credete che esso sia assolutamente non replicabile a casa, vi sbagliate di grosso: il risotto allo champagne è sì...
Dolci

Ricetta: pancakes con ananas

Ed ecco qui la preparazione di una gustosa ed anche salutare ricetta, che ci metterà a disposizione un'ottima merenda, da poter offrire ai nostri ragazzi, magari durante i loro pomeriggi passati dinanzi ai libri di scuola, per aiutarli a vivere meglio,...
Dolci

Cake design: torta igloo

All'interno della guida che seguirà parleremo della preparazione di un dolce in particolare, chiamato "Torta Igloo". Tratteremo in correlazione con la preparazione della "Torta igloo" anche di Cake Design, perché è inevitabile farlo, vista la particolarissima...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di provola e funghi

Ecco un’interessante e veramente speciale ricetta, mediante la quale poter essere in grado di mettere in tavola un piatto che sia unico nel sapore e possiamo anche dire del tutto completo. Proprio così perché il nostro piatto di ravioli di provola...
Dolci

Ricetta: tartufo al cocco e cioccolato

Una delle ricette di dolci tra le più facili e gustose in assoluto è quella del tartufo al cocco e cioccolato. Questa ricetta permette, con semplici ingredienti, di ottenere dei dolcetti buonissimi che piacciono praticamente a tutti: il gusto intenso...
Consigli di Cucina

5 utilizzi dei pistacchi

In questa guida abbiamo deciso di parlarvi di un prodotto alimentare che si trova spesso nelle nostre cucine, ma di cui non si conoscono tutti i modi di utilizzo ed anche le proprietà.Vogliamo parlarvi del famoso pistacchio, un alimento che fa parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.