Come preparare il Danubio salato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Danubio è una torta lievitata particolare e gustosa. È formata da una serie di palline di pasta ripiene di salumi e formaggi vari e può essere perfetta per preparare uno sfizioso buffet salato o un aperitivo ricco di sapore. Il Danubio salato è un piatto tipico della cucina campana, verace e golosa per sua natura, ed ogni paese ha la sua personalissima variante. La preparazione di questo piatto lascia spazio alla fantasia e alla disponibilità di svariati ingredienti. A tal proposito, nella guida che segue vi sarà spiegato come poter preparare in maniera corretta il Danubio salato, secondo la tradizionale ricetta.

26

Occorrente

  • 3 uova, 1/2 kg di farina, 200 g di latte, 100 g di strutto, 80 g di zucchero, sale q.b., 10 g di lievito di birra, salumi misti per il ripieno, formaggi misti per il ripieno.
36

Per la buona riuscita della ricetta è necessario creare una pasta soffice e molto lievitata. Sarebbe infatti perfetto prepararla la sera prima e lasciarla lievitare tutta la notte. Come prima cosa intiepidite il latte e sciogliete dentro la zucchero e il lievito di birra. Mentre lascerete riposare un po' il composto, setacciate in una terrina la farina con il sale. Disponete la farina sul piano da lavoro e versate al centro due uova leggermente sbattute, il preparato con il lievito di birra e lo strutto. Impastate energicamente fino ad ottenere una pasta liscia ed omogenea, datele poi una forma allungata in modo da ottenerne dei piccoli panetti.

46

A questo punto preparate il ripieno a base di salumi e formaggi vari. Il trucco per ottenere un piatto perfetto è quello di bilanciare la sapidità degli ingredienti e quindi di utilizzare dei formaggi non troppo stagionati o salati, a fronte di salumi molto saporiti come salame o prosciutto crudo. Tagliate successivamente gli ingredienti del ripieno a dadini e poneteli al centro dei panetti che andrete a chiudere, dandogli proprio la forma di piccole palline. Ricoprite uno stampo a cerniera con della carta da forno e iniziate a disporvi le palline, una accanto all'altra, avendo cura di non lasciare spazi vuoti. Ponete la vostra torta salata a lievitare, coprendola con un panno di cotone e lasciandola in una zona non eccessivamente fredda.

Continua la lettura
56

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, sbattete un uovo e spennellate la superficie del Danubio prima di infornarlo in forno preriscaldato a centottanta gradi. Il tempo di cottura è di circa trenta minuti. È importante che la superficie della vostra torta sia dorata al punto giusto ma non troppo cotta. Potete servirlo sia tiepido che freddo ed è ottimo anche nei giorni successivi. Se amate la cucina vegetariana potete preparare una versione altrettanto buona di questa torta salata, utilizzando solo formaggi e verdure come ripieno. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche farcire questa bontà con del tofu e delle verdure fresche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il Danubio con il Bimby

È risaputo che il Bimby è uno strumento utilissimo che offre molteplici possibilità di utilizzo. È uno di quegli alleati che in cucina possono fare la differenza. Tutti gli amanti dell'arte culinaria sanno cos'è il Danubio. Nella guida che segue...
Dolci

Come preparare la torta Danubio

La torta Danubio è soffice e golosa, dalla forma caratteristica. Per delle festicciole o degli stuzzichini, esiste anche una versione salata, semplice e gustosa. La preparazione del dolce è un po' laboriosa e richiede tanta pazienza. Tuttavia, il risultato...
Dolci

Come fare il danubio vegano

Il danubio è una tipica ricetta della tradizione napoletana. Nonostante il nome un po' europeo, la ricetta risale ad una epoca molto antica. Nei primi anni del '900, un famoso pasticcere, sposato con una ragazza austriaca, iniziò la creazione del danubio....
Primi Piatti

Come preparare il pan brioche salato

Il pan brioche salato è un impasto davvero utile per preparare in casa, con le nostre mani, panini morbidissimi, cornetti salati, pane in cassetta oppure torte lievitate salate. Si prepara velocemente, infatti, la parte più lunga riguarda la lievitazione....
Antipasti

Ricetta: panettone salato

Il panettone salato è una specialità gastronomica tipica dei buffet delle feste. Il nome indica la classica forma a cupola, molto simile a quella del panettone natalizio. Tuttavia, la struttura della mollica interna e il sapore sono molto diversi. Rispetto...
Dolci

Come guarnire il panettone salato

Alle volte, per dare un maggiore tocco di originalità al proprio modo di cucinare ed al proprio stile, sarebbe il caso di introdurre, e di conseguenza preparare, una pietanza davvero molto originale. Ad esempio, per un evento del tutto esclusivo, si...
Pizze e Focacce

Plumcake salato agli asparagi e speck

Gli asparagi sono una verdura che è stata molto apprezzata fin dall'antichità: pare che la sua coltivazione fosse diffusa in tutta l'area del Mediterraneo già 2000 anni fa. I Romani conoscevano gli asparagi, molto amati per via del loro gusto delicato....
Antipasti

Ricetta: panettone salato con bacon, zucchine e crema salata

Negli ultimi anni si è sparsa la moda culinaria di preparare il classico panettone con l'unica sottile differenza che, al posto di decorarlo con il normale zucchero a velo o i canditi al suo interno, viene ritagliato in una serie di strati e poi farcito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.