Come preparare il filetto di tonno alle prugne con cicoria saltata

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete voglia di pesce ma siete stufi delle solite ricette? Vi serve qualcosa di semplice da cucinare in poco tempo? A tutte le domande esiste una risposta che non vi deluderà. Ecco come preparare il filetto di tonno alle prugne con cicoria saltata, un piatto ricco e genuino ma dall'aspetto invitante e il gusto sfizioso. Basta poco tempo per rendere il filetto di tonno gustoso da presentare come secondo piatto anche in una serata speciale. Sicuramente i commensali apprezzeranno e il bis sarà assicurato perché neanche il palato più difficile riuscirà a resistere al contrasto dei sapori tra il dolce della prugna e l'amaro della cicoria che accompagnano un filetto di pesce cotto a puntino.

25

Occorrente

  • 1 filetto di tonno fresco
  • 200 gr di prugne
  • 200 gr di cicoria fresca
  • 1 bicchiere di brandy
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • pepe rosa q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale e pepe q.b.
  • utensili da cucina
35

Come primo passo pulite la verdura. Prendete la cicoria ed eliminate le foglie più dure e sgualcite, poi fatele appassire leggermente in acqua bollente salata e acidulata dal succo di limone. Appena le foglie saranno appassite scolate la cicoria. A parte, in una padella, fate scaldare dell’olio evo con uno spicchio di aglio, non appena l’olio sarà insaporito versate nella padella la verdura e saltatela per insaporirla e renderla più gustosa. Aggiungete del pepe ed anche del peperoncino se gradite. Badate bene a scolare per bene la cicoria prima di metterla in padella altrimenti rimarrà dell’acqua e la verdura invece di insaporirsi al meglio apparirà piuttosto bollita.

45

Nel secondo passo bisogna cuocere il pesce. Prendete il tonno e massaggiatelo con dell'olio evo ed un mix di sale e pepe rosa. Ponete il pesce nella teglia e aggiungete un rametto di rosmarino, del pepe rosa e delle prugne tagliate a fette. Adesso aggiungete mezzo bicchiere di brandy e infornate a 140 °C per circa 20 min. A metà cottura girate il filetto di tonno per garantire una cottura omogenea, se risulta troppo asciutto aggiungete del vino bianco ma senza esagerare. A fine cottura avrete il filetto ben cotto ed un sughetto alle prugne quasi caramellato.

Continua la lettura
55

Terzo ed ultimo passo, a cottura completata, prendete il filetto, lasciatelo raffreddare così si insaporirà dei suoi succhi, poi ponetelo su un tagliere e affettatelo. Badate bene di tagliare fette dello stesso spessore, di circa 2cm ciascuna. Adesso prendete un piatto, poggiate delle fette di tonno sulla base poi aggiungete il composto di cottura contente le prugne. Ricoprite il pesce così da non perderne il sapore. Di lato aggiungete la cicoria. Il tonno avrà un aspetto succoso e morbido, ben cotto all’esterno ma ancora roseo all’interno e al palato sentirete il giusto contrasto tra il sapore dolciastro del sughetto e l’amarognolo della verdura di accompagnamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricette: filetto di tonno al vino bianco

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori a preparare nelle proprie cucine una nuova ricetta è cioè quella del filetto di tonno al vino bianco. Cercheremo di realizzare il tutto con la voglia di fare e la creatività che dovrebbe...
Pesce

Preparare il filetto di tonno alla griglia

Vogliamo consumare un buon piatto estivo salutare da cucinare alla griglia e trovare un'alternativa alla classica bistecca di carne? Abbiamo l'opportunità di scegliere un delizioso pesce adeguato per grandi e bambini. Nel seguente tutorial di cucina,...
Pesce

Ricetta: filetto di tonno alla piastra con sesamo

Il tonno è un pesce pelagico predatore, appartenente alla famiglia Scombridae. La pesca del tonno ha una storia antica di millenni. In Sicilia specialmente avveniva nelle tonnare, con un metodo cruento chiamato "mattanza". Per molto tempo, in questo...
Pesce

Filetto di tonno in crosta di noci macadamia

Il tonno è un pesce gustosissimo che ci permette di realizzare delle meravigliose ricette. In questo caso, possiamo preparare un piatto davvero delizioso e raffinato: il filetto di tonno in crosta di noci macadamia. La preparazione di questo piatto sembrerebbe...
Pesce

Filetto di tonno al pesto di pistacchi

In cucina vengono preparate numerose pietanze. Infatti tra dolci e salati ci si può sbizzarrire. La giornata inizia preparando una ricca colazione per metterci in carica, e quindi affrontare la giornata al meglio. Quindi viene preparato una tazzina di...
Pesce

Ricetta: filetto di tonno al forno con pistacchi

Siamo desiderosi di assaporare un ottimo secondo piatto che sia allo stesso tempo leggero? Non siamo degli chef e temiamo di creare pasticci in cucina? Liberiamoci pure di tutte le nostre paure. In pochissimo tempo, infatti, potremo preparare dell'ottimo...
Pesce

Ricetta: filetto di tonno in crosta di sesamo

Tra i vari ingredienti da preparare per comporre una ricetta sfiziosa, il pesce rimane uno dei più difficili a cui dare un sapore piacevole. Per realizzare una ricetta a base di pesce, è importante sempre acquistare pesce freschissimo e mettere insieme...
Pesce

Come preparare il filetto di tonno in agrodolce

Il tonno è un ottimo alimento, che fa bene alla linea e anche al palato, perché è molto gustoso e allo stesso tempo a basso contenuto di calorie. Nella guida che segue vi sarà spiegato come riprodurre una tipica ricetta siciliana, da realizzare con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.