Come preparare il limoncello a casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La preparazione dei liquori fatti in casa è molto semplice e non c'è donna esperta in culinaria che non ne sappia fare almeno uno. Prima di ogni altra considerazione, si deve però ricordare che mai come per i liquori è necessaria una scelta perfetta degli elementi che concorrono alla preparazione del liquore stesso. L'alcool deve essere perfettamente puro, assolutamente inodore e rettificato a 90 -95°. L'acqua è meglio se adoperata distillata, per evitare la presenza di qualsiasi impurità. In questa guida vi parleremo di come preparare il limoncello a casa, un liquore molto dolce, conosciuto in tutto il mondo.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 500 g di alcool 95°
  • 500 di zucchero
  • 500 g di acqua
  • 10 limoni bio non trattati
  • contenitore ermetico non capiente
  • bottiglie in vetro per la conservazione
37

Preparare i limoni

Per iniziare la preparazione, muniamoci di un contenitore di vetro, con tappo ermetico, abbastanza capiente per contenere l’alcool, laviamolo accuratamente e asciughiamolo con attenzione. Procuriamoci 10 limoni biologici non trattati dalla buccia carnosa e che abbiano un punto di maturazione intermedio per ottenere un sapore corposo e bilanciato. Laviamoli accuratamente, dopo averli lasciati per qualche minuto in ammollo con acqua e bicarbonato poi, con un coltellino o con il pelapatate, ricaviamone la buccia facendo molta attenzione a non prelevare la parte bianca che darebbe al limoncello un sapore fortemente amaro. Nel contenitore ermetico precedentemente preparato, mettiamo in infusione le scorze dei limoni con l’alcool, successivamente chiudiamolo e riponiamolo al buio per 10 giorni. Durante il periodo di macerazione provvediamo a mescolare il composto ogni 2 giorni, agitando fortemente il recipiente.

47

Filtrare e riempire le bottiglie

Trascorso il tempo necessario, in un pentolino, portiamo ad ebollizione l’acqua e sciogliamo lo zucchero fino ad ottenere uno sciroppo. Laviamo accuratamente la bottiglia in vetro destinata a contenere il limoncello e asciughiamola. A parte, filtriamo l’alcool aromatizzato, foderando un imbuto con l'apposita carta da filtro, uniamo lo sciroppo ottenuto, mescolando molto bene poi travasiamolo nella bottiglia. Riponiamo il limoncello in frigorifero per altri 10 giorni; trascorso questo lasso di tempo, il liquore sarà pronto per la degustazione. Possiamo servirlo in piccoli bicchierini o utilizzarlo nella preparazione di dolci e creme. Ottimo come digestivo a fine pasto, si accompagna molto bene con i dolci secchi.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Creare delle bottigliette di limoncello per un'idea regalo

Il limoncello può essere una bellissima idea regalo: basta procurarsi delle bottigliette piccole in vetro dalle forme insolite, creare un’etichetta personalizzata, decorare il collo della bottiglia con dei nastri colorati giallo e verde (che richiamano i colori del limone) e omaggiare i nostri amici che, sicuramente, ne rimarranno entusiasti in quanto riceveranno un prodotto fatto in casa e, soprattutto, fatto con il cuore. Se abbiamo l'intenzione di regalarlo in occasione delle festività natalizie, optiamo per dei nastrini colorati rosso e oro ed un'etichetta in perfetto stile natalizio.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le bottiglie usate per travasare il limoncello devono essere perfettamente pulite e asciutte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Ricetta: limoncello

Il limoncello è apparso sul mercato agli inizi del 1900 in una trattoria della Costiera amalfitana. Si contendono la sua paternità amalfitani, sorrentini e capresi ...
Vino e Alcolici

Limoncello: consigli per la preparazione

Il limoncello è uno dei liquori che più spesso viene realizzato in casa: per l'estrema semplicità di preparazione, per la facilità con la quale ...
Vino e Alcolici

Come produrre il limoncello in casa

Produrre il limoncello in casa è un'ottima soluzione per risparmiare ed avere comunque un liquore di qualità. Per chi non lo sapesse, il limoncello ...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore di limoni

Il liquore di limoni, detto anche limoncello, è un ottimo digestivo nonché un liquore dal sapore intenso e dolce davvero unico nel suo genere. Prodotto ...
Vino e Alcolici

Come preparare un’ottima crema di limoncello

La crema di limoncello è una preparazione delicata, utile per farcire torte e golosi dolcetti. Densa e morbida, conserva il sapore del limone, con un ...
Vino e Alcolici

Come preparare il limoncello al cioccolato

Sicuramente tutti conosciamo il limoncello, un liquore al gusto di limone originario del sud italia, ma esistono diverse varianti di questo buonissimo liquore, tra cui ...
Vino e Alcolici

Come preparare la crema di limoncello

A volte, soprattutto nei momenti caratterizzati dalla noia e dall'ozio, potremmo prendere in considerazione l'idea di produrre qualcosa con le nostre mani. Perché ...
Vino e Alcolici

Le ricette dei liquori di Natale

Nella seguente guida, andremo ad occuparci di liquori. Più specificatamente, lo faremo dedicandoci alle ricette riguardanti dei liquori tipici del Natale. Durante le feste di ...
Consigli di Cucina

10 usi alternative delle bucce dei frutti

La buccia è un rifiuto o una risorsa? Si sa, la buccia della frutta è da molti considerata un semplice scarto, diventando nel migliore dei ...
Vino e Alcolici

Ricetta: liquore fatto in casa

Il liquore fatto in casa non necessita di una grande esperienza nel campo come si pensa. Che la vostra sia la ricetta della nonna tramandata ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.