Come preparare il limoncello al cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il limoncello al cioccolato
18

Introduzione

Sicuramente tutti conosciamo il limoncello, un liquore al gusto di limone originario del sud italia, ma esistono diverse varianti di questo buonissimo liquore, tra cui il limoncello al cioccolato, molto simile al classico limoncello ma con un colorito più scuro e naturalmente, con un gusto al cioccolato. Ben pochi conoscono la sua realizzazione, che in fin dei conti, non è molto diversa da quella del tradizionale limoncello. Ecco come preparare il limoncello al cioccolato.

28

Occorrente

  • 500 g di alcol puro
  • 4 o 5 limoni
  • 700 g di latte
  • 700 g di zucchero
  • 200 g di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di vanillina
38

Limoni

Prima di tutto dobbiamo estrapolare il gusto del limone dalla sua buccia. Per farlo, bisogna mettere l'alcol in un recipiente, che chiuderemo ermeticamente, insieme alla buccia dei limoni. Attenzione solo la parte gialla della buccia e non quella bianca; per ottenere un limoncello di alta qualità. Sigilliamo il nostro recipiente e lasciamolo al buio per almeno una settimana.

48

Prepazione del primo composto

Prepariamo uno sciroppo di acqua e zucchero, mettiamo in una pentola dell'acqua e portiamola sul fuoco, uniamo 350 g di zucchero e misceliamo fin quando quest'ultimo non si sarà sciolto completamente. Lasciamo bollire il tutto per un paio di minuti. Prendiamo l'alcol e le bucce di limone e uniamole allo sciroppo appena preparato, copriamo e mettiamo da parte.

Continua la lettura
58

Preparazione del secondo composto

Adesso dobbiamo preparare un altro composto: versiamo il latte in una pentola e portiamo sul fuoco, piano piano uniamo i restanti 350 g di zucchero, il cacao e la vanillina; facciamo bollire per cinque minuti e successivamente, uniamo l'alcol e lo sciroppo che avevamo già preparato e facciamo bollire il tutto per altri cinque minuti, mescolando in modo da formare un unico composto. Lasciamo raffreddare.

68

Congelatore

Prendiamo delle bottiglie in vetro, laviamole bene ed asciughiamole; successivamente, prendiamo un imbuto, in modo da poter riempire le nostre bottiglie. Sigilliamo le bottiglie e riponiamole nel congelatore. Si consiglia di lasciarle almeno 12 ore prima di bere il limoncello.

78

Bucce del limone

In alternativa per preparare il limoncello, mettiamo a macerare le bucce di limone con l'alcool almeno per 24 ore nel frigorifero, chiuse ermeticamente in un contenitore. Mettiamo dell'acqua a bollire in una pentola capiente e aggiungiamo lo zucchero. Versiamo le bucce all'interno della pentola e facciamole cuocere per un paio d'ore. Attendiamo che il composto si raffreddi e filtriamolo con un colino. Aggiungiamo il cacao amaro e giriamo velocemente con un cucchiaio in legno, senza far creare grumi. Imbottigliamo il limoncello e poniamole nel congelatore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come preparare il liquore limoncello

Tutti conosciamo il popolare limoncello, il liquore preparato utilizzando la scorza di agrumi provenienti dalla Campania, ma tipico anche di altre regioni d'Italia come Sicilia e Calabria. Ad ogni modo, tradizione vuole che questa bevanda tradizionalmente...
Vino e Alcolici

Come produrre il limoncello in casa

Produrre il limoncello in casa è un'ottima soluzione per risparmiare ed avere comunque un liquore di qualità. Per chi non lo sapesse, il limoncello è un liquore abbastanza dolce con un aroma di limone inconfondibile. La stessa ricetta può essere utilizzata...
Vino e Alcolici

Ricette Bimby: crema di limoncello

Per concludere un pasto importante e deliziare i commensali con un liquore fresco e aromatico, ecco una delle tante ricette da preparare utilizzando il Bimby, il celebre robot multiuso oramai presente in molte case: la crema di limoncello. C’è chi...
Vino e Alcolici

Come preparare il limoncello a casa

La preparazione dei liquori fatti in casa è molto semplice e non c'è donna esperta in culinaria che non ne sappia fare almeno uno. Prima di ogni altra considerazione, si deve però ricordare che mai come per i liquori è necessaria una scelta perfetta...
Vino e Alcolici

Come preparare un’ottima crema di limoncello

La crema di limoncello è una preparazione delicata, utile per farcire torte e golosi dolcetti. Densa e morbida, conserva il sapore del limone, con un piacevole retrogusto al liquore. La crema al limoncello è ottima anche come dessert al cucchiaio da...
Vino e Alcolici

Crema di limoncello senza panna

La crema di limoncello è uno dei liquori più apprezzati dai palati raffinati. Ottimo da servire nel dopo cena o magari per accompagnare un coppa di gelato alla vaniglia, la crema di limoncello racchiude in se tutto il sapore e il profumo dei limoni....
Dolci

Come preparare i Babà al limoncello

Le varie pietanze che compongono il panorama gastronomico italiano sono una delle ricchezze più importanti del nostro paese, tanto da essere invidiate e copiate in tutto il mondo. Fra queste, in particolar modo fra quelle che riguardano l'ambito della...
Consigli di Cucina

10 usi alternative delle bucce dei frutti

La buccia è un rifiuto o una risorsa? Si sa, la buccia della frutta è da molti considerata un semplice scarto, diventando nel migliore dei casi compost e nel peggiore aumenterà il volume della pattumiera. Ma non potremmo fare nulla di più sbagliato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.