Come preparare il manzo alla crema di carote

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Il manzo alla crema di carote è un secondo piatto ricco di gusto. Ideale per la stagione fredda, unisce il sapore deciso del manzo reale a quello delicato della carote. La realizzazione è difficile, quindi seguite con cura tutte le indicazioni. Per preparare la pietanza occorrono due ore circa. Vediamo come procedere.

25

Occorrente

  • reale di manzo 1.5 Kg
  • vino bianco 600 gr
  • carote 550 gr
  • chiodi di garofano
  • cannella, paprika e sale
35

Per preparare il manzo alla crema di carote, vi servirà un pezzo di reale di 1.5 Kg. Dividetelo a metà con un coltello, stando attente a non farvi male. Eliminate il grasso in eccesso. Le due parti dovranno essere dello stesso spessore. Appiattitele con il pesta bistecche. A questo punto, cospargete ognuna delle due fette con pepe e cannella. Aggiungete anche qualche chiodo di garofano. Adagiate le fette di manzo su un piatto e copritelo con un foglio di pellicola trasparente. Sistematele in frigorifero e fate riposare per una notte intera. Trascorso il tempo necessario, riprendete la carne e battetela una seconda volta. Nel frattempo, lavate e pelate le carote. Tagliatele e fatele a piccoli pezzetti. Passatele quindi nel frullatore, in modo da ottenere una consistenza compatta. Distribuitela in maniera uniforme sulle due parti di manzo, quindi unitele tra loro e formate un rotolo. Legate con lo spago il manzo.

45

Successivamente, versate in una casseruola un filo di olio extravergine di oliva o una noce di burro. Adagiate il manzo alla crema di carote. Aggiungete il vino bianco e un po' di acqua. Aggiustate di sale e pepe. Iniziate a bollire l'arrosto di carne, tenendo la fiamma molto bassa. Mentre il manzo cuoce, andrete a realizzare la crema di carote. Portate ad ebollizione una pentola con acqua salata. Immergetevi le carote intere e lessatele per una ventina di minuti. Per insaporirle ulteriormente, aggiungete anche mezza cipolla.

Continua la lettura
55

Quando saranno lessate, scolate le carote e fatele raffreddare. Ora tagliatele a tocchetti e inseritele nel frullatore. Incorporate quattro mestoli di brodo, olio di oliva e un po' di paprika. Travasate la crema di carote in una ciotola. Togliete il manzo dal fuoco e aspettate che si intiepidisca. Levate lo spago e tagliatelo a fettine sottili. Adagiate le fette di carne sul piatto di portata e conditelo con la crema di carote. Infine, spolverizzate con un altro po' di paprika. Come vedete, la ricetta non è semplice ma seguendo attentamente tutti i passi, il risultato sarà eccellente. Accompagnate il manzo alla crema di carote con un vino rosso fermo servito a temperatura ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il polpettone di manzo con spinaci in crosta

Il polpettone di manzo con spinaci in crosta è un secondo piatto gustoso, nutriente e ricco di sapore che solitamente viene gradito sia da parte dei bambini che degli adulti. È abbastanza facile da realizzare e non indispensabile avere una buona abilità...
Carne

Come preparare il filetto di manzo con la salsa al cioccolato

Oggi faremo una ricetta un tantino elaborata ma dal successo garantito: il filetto di manzo con salsa al cioccolato. Si tratta di un secondo piatto da servire caldo assieme ad un vino rosso corposo come il barolo. E’ perfetto da preparare per le grandi...
Cucina Etnica

Ricetta: empanadas di manzo

Le empanadas di manzo, piatto tipico della tradizione culinaria argentina, sono costituite da un impasto a mezza luna con delizioso ripieno di carne di manzo ed un mix di spezie. Si tratta di un antipasto molto gustoso e di semplice realizzazione. Questa...
Carne

Come fare l'ossobuco di manzo in umido

L'ossobuco di manzo in umido è un secondo eccezionale e particolarmente saporito. È un piatto dal carattere rustico. È perfetto per una cena informale tra amici. È un'ottima variante da presentare al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Carne

Ricetta: manzo in salsa

Se state cercando una "importante ricetta", come secondo piatto del vostro menù, potrete provare il bollito di manzo in salsa verde. Esso è un piatto classico, però non è banale che vedrete sarà apprezzato dagli ospiti maggiormente amanti della...
Carne

Jewish brisket: la ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale del jewish brisket vi sorprenderà. La carne tenerissima viene insaporita da un mix di aromi studiati ad hoc. In questo modo, il manzo acquisterà carattere pur rimanendo leggero e facilmente digeribile. Il jewish brisket non è...
Carne

Manzo Kobe: consigli per riconoscerlo

Il Manzo Kobe è un bovino da cui si ricava una particolarissima carne pregiata prodotta in Giappone. Questa carne deve avere delle caratteristiche ben precise per essere contraddistinta dalle altre qualità di carni. Quindi leggete questo articolo, prendete...
Carne

Come fare il filetto di manzo in crema di funghi

Il manzo è una delle carni più utilizzate per realizzare ricette gustosissime. Le sue carni compatte e succulente permettono tantissime tipi di cotture. Inoltre il manzo si abbina molto bene a tantissimi ingredienti e realizzazioni. Uno dei pezzi più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.