Come preparare il panettone fatto in casa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tipico del Milanese, il panettone è ormai presente su tutte le tavole d'Italia. Questa ricetta propone il panettone classico, cioè con uvetta e canditi. Sarà una preparazione molto lunga, che richiede l'utilizzo di un'impastatrice elettrica, in quanto la pasta va lavorata a lungo. Anche il processo di lievitazione va particolarmente curato. Tutto questo lavoro però, verrà ripagato dall'ottimo risultato che otterremo. Vediamo allora come preparare il panettone fatto in casa.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti: farina Manitoba 1 kg, 5 uova, 4 tuorli, 370 g di zucchero, 400 g di burro, 15 g di sale 1 cubetto di lievito di birra fresco, la buccia grattugiata di 1 arancia e di 1 limone, 350 g di uvetta, 200 g di scorze di agrumi miste candite. Per la glassa: 2 albumi, 100 g di mandorle tritate grossolanamente (o lasciate intere a piacere) 180 g di zucchero, acqua qb
37

Iniziamo a preparare l'impasto, mettendo 200 gr di farina, con l'acqua e il lievito. Dopo lo copriamo con la pellicola e lo lasciamo lievitare per circa 12 ore in luogo fresco, ma non in frigorifero.

Trascorso questo tempo, aggiungiamo all'impasto altri 100 g di farina e 20 g di zucchero e 1 tuorlo. Amalgamiamo bene e lo lasciamo lievitare per un'ora, stavolta a temperatura ambiente (circa 20°). Adesso possiamo mettere la pasta nell'impastatrice ed uniamo 100 g di farina, 50 g di zucchero e un uovo intero.
Azioniamo la macchina e lasciamo amalgamare bene. Poi aggiungiamo il restante lievito sciolto in 30 g di acqua tiepida, 50 g di farina. Continuiamo ad impastare fino a che il tutto sia amalgamato. Teniamo infine il panettone a temperatura ambiente per circa 8 ore.

47

A questo punto, con l'impastatrice a velocità bassa, uniamo all'impasto 3 tuorli, 200 g di zucchero e 100 g di farina. Quando tutto sarà amalgamato, aggiungiamo ancora 4 uova, 100 g di zucchero, 450 g di farina, il sale e le scorze di agrumi grattugiate. Adesso potremmo aggiungere la parte grassa, cioè il burro a temperatura ambiente. Per finire, uniamo l'uvetta e la frutta candita.

Lasciamo quindi riposare il tutto in frigorifero, in un contenitore chiuso per 12 ore. Togliamo poi l'impasto dal frigo e dividiamolo in due parti uguali. Deponiamo la pasta negli appositi pirottini da panettone, che dovranno risultare pieni per circa 1/3 del loro volume.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Lasciamo lievitare la pasta negli stampi di carta per l'ultima volta a temperatura ambiente, coperta da un canovaccio. Quando la pasta avrà raggiunto il bordo superiore del pirottino, con un coltello facciamo un taglio a croce sulla superficie dei panettoni e spalmiamo del burro fuso. Adesso mettiamolo in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti, poi abbassiamo a 180° e terminiamo la cottura per ulteriori 35 minuti. La pasta dovrà aver assunto un perfetto colore bruno.

Per la glassatura, amalgamiamo in una ciotola gli albumi e lo zucchero, aggiungendo man mano tanta acqua fino ad ottenere un composto fluido. Circa 10/15 minuti prima di spegnere il forno, cospargiamo questa glassa sui panettoni e lasciamo cadere sopra le mandorle. Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizziamo dei pirottini adatti per il panettone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come far lievitare il panettone in maniera naturale

Natale non è ancora alle porte, ma già si avvertono i primi segni di un'estate che sta passando, e nel frattempo molti si proiettano ...
Dolci

Come fare il panettone senza glutine

L'intolleranza al glutine è una patologia sempre più diffusa e per tale motivo, gli alimenti privi di questa sostanza sono sempre più presenti in ...
Antipasti

Ricetta: panettone salato

Il panettone salato è una specialità gastronomica tipica dei buffet delle feste. Il nome indica la classica forma a cupola, molto simile a quella del ...
Dolci

Come realizzare un panettone in casa

Il panettone è il dolce tradizionale più famoso delle feste natalizie. Apprezzato in tutta Italia, conquista il palato grazie alla consistenza soffice e delicata, accompagnata ...
Dolci

Come fare i mini panettoni al cioccolato

La realizzazione del dolce tipico natalizio per eccellenza prevede diverse fasi di preparazione che possono richiedere anche più di tre ore di lavoro. Accanto al ...
Dolci

Come preparare il panettone glassato

Nel periodo natalizio quando si pensa ad un dolce tipico e caratteristico, il primo pensiero va sicuramente al panettone. Gli scaffali dei supermercati sono stracolmi ...
Dolci

Dolci di Natale: 10 ricette golose

Con l'arrivo del Natale arriva anche la voglia di gustare dei dolci deliziosi da mangiare in compagnia dopo le grandi cene natalizie. Molti sono ...
Dolci

Come prepare un pandolce alle nocciole

Gentilissimi lettori, in questa guida andremo a cimentarci con la preparazione di una ricetta davvero gustosa e di semplice preparazione. Oltretutto, essa è anche economica ...
Dolci

Come fare il Panettone gastronomico

Il panettone, come ben sappiamo, allieta la tavola degli italiani specie nelle feste natalizie, proposto come dessert. Però il panettone conosce un'altra versione, quella ...
Dolci

5 dolci a base di banana

Avete voglia di dolci, ma non volete rinunciare alla bontà della frutta? Allora avete trovato il tutorial che fa per voi! In questa lista troverete ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.