Come preparare il pesce spada alla piastra

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pesce spada alla griglia è un piatto molto gustoso che si accompagna bene con numerose tipologie di contorni. Ha una carne che sembra fatta apposta per essere grigliata. La cosa più importante per realizzarla correttamente è scegliere un tipo di marinatura che si adatta ai vostri gusti in fatto di pesce. Esistono numerose ricette che spiegano come preparare gustose marinature per il pesce spada, ma potrete comunque renderlo gustosissimo con una procedura che impiega meno di un'ora. Vediamo insieme come preparare in modo corretto il pesce spada alla piastra.

27

Occorrente

  • Qualche fetta di pesce spada
  • Uno spicchio d'aglio
  • Una cipolla rossa
  • 30 grammi di aceti
  • mezzo limone
  • un etto di mostarda
  • sale grosso e pepe q.b
37

Come prima cosa occupatevi della marinatura schiacciando l'aglio, tritando finemente la cipolla rossa, spremendo il limone e macinando il pepe. Unite il tutto all'olio d'oliva assieme all'aceto, alla senape e al sale grosso. Versate ciò che avrete ottenuto all'interno di un sacchetto ermetico per il freezer piuttosto grande e mettetela in frigo un'ora prima della marinatura. Preparate il pesce. Assicuratevi che sia completamente scongelato prima di accendere la griglia, poiché grigliare un pesce spada ancora congelato fa trattenere una quantità di umidità eccessiva all'ingrediente.

47

Accendete il grill. Se utilizzate una griglia a carbone accendetelo e lasciate che il fuoco si spenga e che le braci fumino. Una volta che il fuoco è completamente spento posizionate un foglio d'alluminio sulla griglia. Se utilizzate una griglia elettrica o a gas, tralasciate quest'operazione. Versate invece un piccolo quantitativo d'olio sulla griglia per evitare che il pesce si attacchi. Togliete quindi la marinatura dal frigo, mettete il pesce dentro la busta ed agitate. Assicuratevi che la marinatura rivesta completamente entrambi i lati, poi toglietelo dal sacchetto e mettetelo sulla griglia calda.

Continua la lettura
57

Lasciate che il pesce cuocia completamente ma non troppo. Dovrebbero essere necessari circa venti minuti, dieci per parte. Assicuratevi di non perderlo d'occhio e di controllarne regolarmente la cottura. Servite il pesce spada alla griglia con un gustoso contorno. È anche possibile tagliare il pesce a pezzetti e realizzare degli spiedini assieme a dei pomodori, delle zucchine, delle cipolle e del peperone. Potete provare a marinarlo col vino rosso, con il succo d'arancia, un po' di succo di limone e l'olio d'oliva. Sminuzzate il pomodoro e aggiungetegli un po' di basilico e olio d'oliva. Versategli il composto sopra quando è già sulla griglia. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi che il pesce sia completamente scongelato prima di accendere la griglia, poiché grigliare un pesce spada ancora congelato fa trattenere una quantità di umidità eccessiva all'ingrediente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: carpaccio di pesce spada ai tre pepi

Il carpaccio di pesce spada ai tre pepi è un ricetta deliziosa, facile da preparare, infatti ruberà solo dieci minuti del vostro tempo. Può essere servito come antipasto, secondo piatto, ma è anche un piatto ideale per chi vuole organizzare una cena...
Pesce

Come preparare il carpaccio di pesce spada al pepe verde e rosa

Il carpaccio di è un piatto che può essere gustato sia come antipasto, che come secondo molto fresco e veloce da consumare, e inoltre, ha una preparazione davvero molto semplice e dal gusto deciso, infatti non viene alterato dalla cottura. Ricordate...
Pesce

Come grigliare il pesce spada

Il pesce spada non è forse la specie ittica più diffusa sulle nostre tavole, ma a torto, perché le sue carni sono ricche di sostanze nutritive molto utili al nostro organismo. Il pesce spada (Xiphias Gladius) è un pesce che vive per lo più in acque...
Pesce

Ricetta: carpaccio di pesce spada

Se intendete preparare del pesce in un modo diverso dal solito, è importante sapere che con piccole elaborazioni è possibile ottenere dei piatti davvero gustosi ed innovativi, e simili a quelli proposti dai rinomati chef. In riferimento a ciò, ecco...
Pesce

Come arrostire il pesce spada

Il pesce spada è tra i pesci più facili da cucinare e, poiché ha pochissimi grassi, è un ottimo alleato per chi segue una dieta ipocalorica. È una carne ricca di proteine e di acidi Omega3, essenziali per salvaguardare le membrane cellulari. Può...
Consigli di Cucina

Come marinare a secco

In cucina per la preparazione di alcuni cibi, esistono due tipi di marinatura; infatti, troviamo quella tradizionale in forma liquida che nella maggior parte dei casi prevede l’uso di limone e aceto, e la cosiddetta marinatura a secco che come si evince...
Pesce

Come marinare il pesce spada

Il pesce è un alimento sano che dovrebbe essere sempre inserito in una corretta alimentazione. Ricco di antiossidanti e gustoso, il pesce spada ha una carne compatta, bianca e saporita: particolarmente delicata è quella degli esemplari giovani ma in...
Pesce

Come preparare il pesce spada al vapore

Quando arriva l'estate siamo sempre alla ricerca di ricette dietetiche. Ma dietetiche non vuol dire senza gusto! La maggior parte delle ricette light sono a base di pesce. Quando si cucina il pesce è importante sceglierlo con cura. Andate dal vostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.