Come preparare il pollo alle cicerchie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Avete mai provato a preparare il pollo in un modo del tutto originale per stupire parenti e amici? Se la vostra risposta è negativa, con questa golosa ricetta a base di pollo e cicerchie, otterrete l’approvazione da parte di tutti a tavola. Le cicerchie sono un legume antico quasi dimenticato. Sono piccole ma molto gustose e hanno una forma che ricorda vagamente quella dei ceci. Possono essere reperite nei supermercati ben forniti oppure nei negozio che vendono specialità biologiche. Assicuratevi di avere a disposizione tutti gli ingredienti a portata di mano e iniziate a preparare questo goloso piatto. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare un goloso pollo alle cicerchie.

25

Come preparare i pomodori e il soffritto

Lavate accuratamente i pomodori e poi immergeteli per un minuto in acqua bollente salata. Trascorso il tempo indicato prelevateli e lasciateli intiepidire. Spellateli e poi con un coltello affilato tagliateli a metà. Eliminate i semi e l’acqua di vegetazione poi tagliateli a pezzetti non troppo piccoli.
Sbucciate l’aglio e trituratelo assieme a una manciata di aghi di rosmarino. Versate il trito in una casseruola con il fondo spesso e, dopo aver aggiunto tre o quattro di cucchiai di olio extravergine d’oliva, mettete il tutto su fuoco a fiamma vivace.

35

Come preparare il pollo

Quando il trito sarà ben rosolato, unite i pezzi di pollo e fateli insaporire per una decina di minuti rigirandoli più volte con un cucchiaio di legno. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. Aggiungete i pomodori precedentemente preparati poi salate e pepate secondo i vostri gusti. Abbassate la fiamma al minimo e aggiungete poco brodo bollente. Di tanto in tanto verificate che il fondo di cottura sia sufficiente altrimenti aggiungete altro brodo caldo.

Continua la lettura
45

Come terminare la preparazione e servire il pollo con cicerchie

un quarto d'ora prima di ultimare la cottura, aggiungete le cicerchie già lessate. Mescolate delicatamente e poi salate e pepate secondo i vostri gusti. Se lo desiderate potete aggiungere anche qualche falda di peperone arrostito e dei tocchetti di patate già lessate precedentemente.
Servite in tavola il pollo con le cicerchie ben caldo, accompagnandolo con fette di pane appena sfornato oppure tostate in forno. Abbinate un vino rosso di ottima qualità e sicuramente il vostro piatto verrà apprezzato da tutti i commensali.
Se volete rendere la vostra preparazione ancora più gustosa, aggiungete mezzo cucchiaino di paprica dolce oppure di curry.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite a reperire in commercio le cicerchie, adoperate la stessa quantità di ceci. Il risultato finale sarà diverso ma otterrete comunque un ottimo secondo piatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la giardiniera di verdure miste

La giardiniera di verdure miste è un goloso antipasto che però può essere messo in tavola anche per accompagnare il bollito misto o altre specialità a base di carni lessate. È ottima da gustare appena preparata ma può essere conservata senza problemi...
Primi Piatti

3 primi a base di piselli

I piselli sono un buon ingrediente con cui è possibile preparare svariati piatti: dai primi, ai secondi, ai contorni. In questa breve guida voglio proporvi tre primi piatti a base di questo squisito legume con cui conquistare grandi e piccini. La prima...
Primi Piatti

Come preparare i cannelloni di patate e porcini

Se siete alla ricerca di una ricetta autunnale da mettere in tavola con l'arrivo dell'autunno, questi cannelloni di patate e porcini fanno proprio al caso vostro. Si tratta di un primo piatto goloso e particolarmente aromatico. È ottimo da gustare appena...
Primi Piatti

Come preparare gli strascinati all'avocado

Gli strascinati all’avocado sono un goloso primo piatto, perfetto da servire durante le cene estive organizzate all’aria aperta. È una specialità particolarmente amata da chi predilige i sapori freschi e i piatti non eccessivamente elaborati. Vi...
Antipasti

Come preparare gli sformatini di patate con funghi misti

Gli sformatini di patate con funghi misti possono essere presentati in tavola sia come sfizioso antipasto che come secondo se accompagnati con verdure stufate. Questi sformatini sono abbastanza semplici da preparare anche se è necessario avere a disposizione...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di bietole alle acciughe

Se desiderate preparare un piatto insolito per qualche occasione speciale, ecco a voi la ricetta per preparare gli gnocchi di bietole con acciughe. Avrete bisogno di un po’ di tempo libero da dedicare alla cucina per realizzare gli gnocchi ma il risultato...
Consigli di Cucina

5 ricette light primaverili

Con l'arrivo della bella stagione vien voglia di rimettersi in forma, liberarsi dei vestiti pesanti... E dei chili in eccesso! La primavera, infatti, è il momento migliore per portare in tavola la genuinità di alimenti ricchi di proprietà benefiche,...
Carne

Ricetta: bocconcini di vitello in umido con patate

Il vitello è una carne sana, magra ed estremamente gustosa che può essere cucinata in tantissimi modi differenti. Soffice e buonissima, la carne di vitello, è amata ed apprezzata da grandi e bambini. In questa guida vi insegnerò a realizzare una ricetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.