Come preparare il pollo alle mandorle

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il pollo alle mandorle
18

Introduzione

Quante volte ci troviamo nell'incresciosa situazione di dover organizzare un pranzo o una cena per i nostri amici e parenti e non avere la più pallida idea di cosa cucinare, oppure non avere il tempo materiale per preparare una buona pietanza. In questa guida vedremo come riuscire a cucinare correttamente un buonissimo pollo alle mandorle. Attraverso gli utili suggerimenti di questa interessante guida saremo in grado di presentare un piatto gustoso che farà felici tutti i nostri invitati.

28

Occorrente

  • 500 gr di pollo
  • 130 gr di mandorle pelate
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zenzero
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • un pizzico di sale
  • farina
38

Prepariamo tutti gli ingredienti

Diciamo sin da subito che il pollo alle mandorle è piatto molto semplice, veloce: richiede infatti solo circa 40 minuti di preparazione. È anche un secondo "comodo"perché può essere cucinato in anticipo e servito dopo, senza perdere il gusto e la freschezza originale. Basterà riscaldarlo prima di portarlo in tavola. Per la preparazione occorreranno: petti di pollo, mandorle pelate, salsa di soia, zenzero fresco grattugiato (o in polvere), olio di semi, cipolla piccola, sale q. B. E la farina per infarinare la carne. Nel caso in cui non riuscissimo a trovare le mandorle pelate, potremo utilizzare quelle normali dopo averle accuratamente spelate. È possibile scegliere di non utilizzare la salsa di soia ma sostituirla con 2 cucchiai di aceto balsamico, 1/2 bicchiere di brandy, 30 gr di burro e 1/2 litro di brodo.

48

Tostiamo le mandorle in forno

Non appena avremo a disposizione tutti gli ingredienti, facilmente reperibili in qualsiasi supermercato, potremo iniziare la preparazione del pollo. Partiamo dalla cottura delle mandorle spellate che tosteremo in una padella o in forno a 180° aggiungendo un cucchiaio di olio di semi. Lasciamole da parte, saranno l'ultimo ingrediente che verrà unito al piatto. Adesso tagliamo il petto di pollo a cubetti ed infariniamolo per bene.

Continua la lettura
58

Lasciamo cuocere i cubetti di pollo infarinati

Tagliamo a fettine sottilissime, oppure tritiamo finemente, una cipolla. Lasciamola cuocere in una padella antiaderente, a fuoco basso, con 4 cucchiai di olio di semi, lo zenzero (meglio grattugiato che in polvere) per circa 10-15 minuti. Attenzione a non farla bruciare. Il piatto assumerebbe uno sgradevole gusto amarognolo. Aggiungiamo ora i cubetti di pollo infarinati e, lasciamoli cuocere per circa 20 minuti. Saranno pronti il momento in cui assumeranno una leggera crosticina dorata.
Trasferiamoli in un altro contenitore mentre prepariamo la salsa di soia.

68

Uniamo i cubetti di pollo alla salsa

Al fondo di cottura, uniamo la salsa e mescoliamo bene. Aggiungiamo quindi un paio di mestoli di acqua calda e continuiamo a rimestare fino ad ottenere un composto omogeneo dal color nocciola.
Rimettiamo i cubetti di pollo nella padella ed uniamoli alla salsa. Spegniamo il gas, ed aggiungiamo le mandorle amalgamando bene il tutto. A questo punto il nostro pollo alle mandorle può dirsi pronto per essere servito ai nostri invitati.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servitelo con riso bollito per avere un piatto unico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Zenzero: 10 idee per inserirlo nella vostra dieta quotidiana

Lo zenzero è una radice provvista di una scorza ruvida beige e di una polpa succosa, dura e di un giallo pallido. Ha un caratteristico sapore delicatamente piccante e fresco ed un profumo aromatico dai toni agrumati. Puó essere impiegato in cucina sia...
Cucina Etnica

Come fare la zuppa fredda al tofu e alghe

La zuppa al tofu, alghe e miso, servita con riso e verdure in salamoia, è un tipico pasto quotidiano Giapponese. Le alghe, ricche di vitamine, fibre e proteine, sono comunemente usate nella cucina orientale, come nella coreana e la cinese, insaporiscono...
Consigli di Cucina

5 ricette con lo zenzero

Lo zenzero è una radice dalle molteplici proprietà. Ha un gusto intenso, fresco e leggermente piccante e per questo, si presta ad essere utilizzato in cucina per creare ricette gustose e saporite. È da sempre usato nella tradizione culinaria orientale...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
Consigli di Cucina

5 condimenti per gli spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia, tipici della cucina orientale, sono oramai divenuti un alimento di facile reperibilitá anche sul mercato italiano, oltre che per le proprietá organolettiche, anche per le loro note proprietá salutari. Eccellente fonte di proteine...
Consigli di Cucina

10 ricette da fare con la pentola a pressione

Considerata come una delle cotture piú salutari, quella in pentola a pressione è oltretutto veloce, facile e permette di mantenere intatti i principi nutritivi dei cibi. Estate o inverno, grazie alla vostra pentola a pressione non dovete sgobbare in...
Carne

Come si prepara il pollo alla salsa di soia

Se abbiamo deciso di perdere qualche chiletto in vista delle belle giornate e dell'estate che arriva non è certo motivo per rinunciare al gusto. Ovviamente seguire un'alimentazione ipocalorica significa rinunciare a piatti elaborati e grassi per far...
Primi Piatti

Come cucinare gli spaghetti di soia

Negli ultimi tempi possiamo trovare negli scaffali dei supermercati gli spaghetti di soia. Utilizzati principalmente nei paesi asiatici, sono simili agli spaghetti di riso. Con la cottura crescono di volume e sono molto sazianti. Si cucinano in acqua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.