Come preparare il pollo fritto ripieno

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il pollo fritto ripieno
16

Introduzione

Il pollo è una pietanza molto gustosa, sopratutto se preparata nel modo giusto. Il vantaggio del pollo sta nel suo essere facilmente digeribile, poco calorico e molto proteico. Ma se non fate caso alla dieta, allora dovete sapere che il pollo fritto non ha rivali nel gusto. Infatti la frittura rende croccante la pelle del pollo lasciando l'interno morbido. Per dare un tocco di classe poi, è possibile riempire il pollo prima di friggerlo. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come preparare il pollo fritto ripieno.

26

Occorrente

  • Per la pastella: mezzo bicchiere d'acqua o latte e 2 cucchiai di farina.
  • Per la farcitura: macinato di pollo, sale, pepe, 200 gr di riso Arborio, 100 gr di cubetti di prosciutto cotto, 100 gr di mortadella con pistacchi, 100 gr di pancetta affumicata, 200 gr di piselli fini, 2 uova intere, 200 gr di formaggio grattugiato (parmigiano o caciocavallo).
  • Un pollo intero o a pezzi
36

Preparare il pollo

Per prima cosa, preparate il pollo: pulitelo, disossatelo e tagliatelo a pezzi non molto grandi.
Foderate una casseruola con della carta da forno e mettetelo a marinare per circa 30 minuti in olio extravergine di oliva, rosmarino, sale e pepe. Se preferite mantenere il pollo intero, chiedete al vostro macellaio di disossarvelo.

46

Realizzare la pastella

Realizzate, adesso, la pastella in cui andrete ad immergere il pollo prima di friggerlo. Versate in un contenitore mezzo bicchiere di acqua, o di latte, ed incorporate un paio di cucchiai di farina 00 mescolando energicamente. Questa operazione va svolta velocemente per evitare la formazione di grumi. La panatura deve essere perfettamente liscia e lievemente densa. Lasciatela riposare in frigorifero.

Continua la lettura
56

Farcire il pollo

Preparate la farcitura nel modo seguente: tritate grossolanamente, con il coltello, dei pezzetti di carne di pollo, regolateli di sale e pepe ed aggiungete il riso Arborio precedentemente lessato in acqua, i cubetti di prosciutto cotto, la mortadella e la pancetta affumicata tagliata a dadini.
A parte, fate soffriggere in padella i piselli in olio extra vergine d’oliva e cipolla. In una ciotola sbattete le uova intere ed il formaggio grattugiato. Incorporate al resto degli ingredienti ed amalgamate bene il tutto. Non vi resta che riempire il vostro pollo, avendo cura di imbottirlo senza creare strappi. Terminata questa operazione, cucite la parte aperta con ago e filo.

66

Friggere il tutto

A questo punto conviene tagliare il pollo in pezzi, in modo da non rischiare che resti crudo all'interno. A questo punto cospargete il pollo con la pastella preparata in precedenza, aspettate che l’olio sia a temperatura ed immergetelo nella friggitrice estraendolo quando è dorato. Abbiate cura di giralo continuamente in modo che la doratura sia uniforme su tutti i lati. Una volta tolto dall'olio bollente, poggiatelo su della carta assorbente, in modo da eliminare tutto l'olio in eccesso. Aspettate che si raffreddi e servitelo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare il radicchio rosso fritto

Il radicchio rosso è un alimento dalle molteplici proprietà salutari, che andrebbe inserito nell'alimentazione quotidiana. Non a tutti, però, piace in quanto ha un sapore amarognolo che spesso non risulta gradito, soprattutto ai più piccoli. Un ottimo...
Antipasti

Come preparare il formaggio fritto

Una golosa pietanza ottima per grandi e piccini è il formaggio fritto. Si tratta di uno sfizioso antipasto che può essere servito sia a pranzo che a cena. In questa guida vedremo come preparare il formaggio fritto utilizzandolo in tre diverse ricette....
Pesce

Come preparare un fritto asciutto e croccante

La frittura rende più appetibile qualsiasi cibo. Ormai si frigge praticamente tutto, dalle verdure al pesce, dalla carne agli ortaggi. Anche se il fritto è molto buono, è consigliabile non abusarne, in quanto, se consumato in grosse quantità, può...
Pesce

Come preparare il fritto misto all'ascolana

Il fritto misto all'ascolana è uno dei piatti tipici della zona di Piacenza e si contraddistingue per il suo sapore forte e deciso, capace allo stesso tempo di accontentare i palati più raffinati ed esigenti. La preparazione di questo piatto non è...
Antipasti

Come fare il cavolo fritto

In questo articolo vogliamo dare una mano in ambito culinario cercando d' imparare per bene come poter fare il cavolo fritto nella maniera più semplice, sana e veloce possibile. Il cavolo è un alimento ricco di sostanze nutritive per il benessere del...
Antipasti

Bocconcini di cavolfiore fritto

Il cavolfiore è senza dubbio una verdura che non può mancare tra i piatti invernali, sia perché rientra in diverse diete e poi perché è salutare. Tra le mille proprietà del cavolfiore si può sottolineare la sua funzione importante in caso di diabete...
Antipasti

Ricetta: fritto di fiori

Se vogliamo preparare un antipasto curioso, sfizioso e divertente possiamo fare un fritto di fiori. Questa ricetta è di facile realizzazione; può essere fatta anche da chi non ha dimestichezza con i fornelli. La vera novità consiste nell'utilizzo della...
Pesce

Come preparare il baccalà fritto

Se siamo amanti della cucina e vogliamo provare a cucinare un gustosissimo piatto a base di pesce, ma non sappiamo da dove cominciare, non dovremo assolutamente preoccuparci. Basterà semplicemente trovare una buona guida che potremo reperire su internet...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.