Come preparare il polpettone alla siciliana

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il polpettone alla siciliana
17

Introduzione

I secondi sono spesso i piatti che più mettono in crisi le donne, soprattutto quando si tratta di cucinare per ospiti dai gusti non molto semplici. Il polpettone alla siciliana si presta però ad accontentare anche i palati più esigenti, proprio per la semplicità degli ingredienti utilizzati. Il polpettone alla siciliana mette d'accordo grandi e piccini, spesso attratti dalla "sorpresa" che quel grande rotolo nasconde al suo interno. Poi, grazie al sugo di accompagnamento, perfetto per la classica "scarpetta", è l'ideale da preparare per un pranzo dai sapori tradizionali e non troppo ricercati. Ecco come preparare il polpettone alla siciliana.

27

Occorrente

  • 300 gr di manzo tritato
  • 1 fetta di manzo di circa 1/2 Kg
  • Mollica di pane e latte q.b.
  • 2 uova (per l'impasto)
  • 2 uova sode (per il ripieno)
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • 100 gr di salamino
  • 100 gr di caciocavallo intero
  • Strutto q.b.
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • Passata di pomodoro (qualche cucchiaio)
  • Sale, pepe e prezzemolo q.b.
37

Preparazione

Per quanto riguarda la preparazione, mettete in un recipiente della mollica di pane ed aggiungetevi il latte, quanto ne basta per farla ammorbidire. Per le quantità, in questo caso dovrete regolarvi un po' ad occhio, l'importante è non esagerare con il liquido versato altrimenti l'impasto finale sarà troppo molle e il pane diventerà una pasta difficile da lavorare. Dopo qualche minuto, strizzate con le mani la mollica, in modo da eliminare il latte in eccesso e trasferitela in una ciotola.

47

La polpa e l'uovo

Unite la polpa di manzo dopo averla fatta tritare finemente dal macellaio ed aggiungete due tuorli d'uovo, un'abbondante manciata di pecorino grattugiato e aggiustate di sale e pepe. Potete anche spolverare l'impasto con del prezzemolo tagliato al coltello. Iniziate ad amalgamare bene tutti gli ingredienti con l'aiuto di una forchetta, in modo da fare assorbire completamente l'uovo e far legare bene il tutto.

Continua la lettura
57

L'uso della carta da forno

Aiutandovi con la carta forno, cominciate ad arrotolare la carne, avendo cura di ripiegare le estremità verso il basso per impedire agli ingredienti posti all'interno di fuoriuscire. Fermate il polpettone legandolo accuratamente con dello spago da cucina. Fate riposare la carne per qualche minuto. Nel frattempo, tritate finemente la cipolla e ponetela in un tegame piuttosto capiente. Aggiungete lo strutto e fate rosolare a fuoco lento per qualche minuto, finché la cipolla non è appassita.

67

Il tegame

Versate nel tegame mezzo bicchiere di vino rosso e fate sfumare per qualche minuto, dopodiché rosolate la carne a fiamma vivace. Se volete, potete intingere il rotolo con ancora un pochino di vino rosso. A questo punto, abbassate la fiamma ed unite la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e portate a cottura coprendo il tutto con un coperchio. Servite il polpettone a fette con abbondante salsa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servire il polpettone tiepido.
  • Trattandosi di un secondo piuttosto corposo, scegliete un primo piatto più leggero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: polpettone con speck e funghi

Il polpettone è un secondo piatto tipico della cucina popolare e rustica. Viene spesso preparato in ambito casalingo ed è ricco di carne trita. È la classica ricetta della nonna, arricchita con erbe aromatiche e sapori dal gusto raffinato e sfizioso....
Carne

Ricetta: polpettone con prosciutto e mozzarella di bufala

Le polpette sono un secondo tipico della tradizione italiana, preparate dal Nord al Sud secondo ricette anche molto antiche. Sono inoltre un secondo molto nutriente, perché a base di carne, uova e spesso con diversi ripieni: possono quindi essere servite...
Carne

Come preparare il polpettone con scamorza e prosciutto crudo

Il polpettone è un classico della cucina italiana. Ogni cuoco, ogni donna che si diletta a cucinare e ogni ristorante ne propone una propria versione. Questa prevede l’utilizzo di scamorza affumicata e prosciutto crudo dolce: un abbinamento particolare...
Carne

Come fare il polpettone ripieno di uovo

Avete ospiti a cena e non sapete cosa preparare? Se vi sono avanzate della carne e delle uova e avete voglia di cucinare un buon secondo succulento e saporito, potete cimentarvi a preparare un buonissimo polpettone ripieno di uovo. Il polpettone di carne...
Carne

Polpettone di maiale alla birra

Se volete una ricetta facile e dal sapore agreste, quello che fa al caso vostro è il polpettone di maiale alla birra. Questa è la ricetta perfetta se avete degli ospiti a cena. La carne di maiale si sposa bene con la birra, creando un gustoso secondo...
Carne

Come fare il polpettone al forno

Il polpettone di carne macinata risolve facilmente un pranzo o una cena. Gustoso e ricco di sapore, nasce come piatto "povero", perché realizzato con un mix di avanzi in cucina. In realtà, trattasi di una grossa polpetta al cui impasto si aggiungono...
Carne

Come preparare il polpettone con melanzane e prosciutto

Per variare la dieta settimanale, il suggerimento è quello di cimentarvi sempre nella preparazione di piatti differenti e nuove ricette. Una la ricetta piuttosto prelibata è quella del polpettone, con carne di vitello, farcito con melanzane e prosciutto,...
Carne

Come fare il polpettone con carne di pollo e funghi

Un piatto a base di carne piuttosto conosciuto e preparato dalle mamme e nonne di tutti i tempi è il polpettone. Può contenere pollo, tacchino, vitello, maiale e gli ingredienti che con questi legano meglio. Oggi vi propongo di fare la prima variante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.