Come preparare il polpettone con frittata di riso

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se hai voglia di un piatto di carne dal sapore stuzzicante, ti consiglio di preparare questa gustosa ricetta composta da un succulento polpettone farcito con frittata di riso arricchita da prosciutto cotto. Si tratta di un piatto particolarmente prelibato ed originale, adatto a soddisfare i palati in numerose occasioni. Sicuramente potrete accompagnarlo con delle gustose patate al forno, un'insalata mista o con dei pisellini e pancetta a dadini. Il tempo necessario per la sua realizzazione è di circa un'ora e cinquanta minuti. Adesso lasciamoci guidare dai passi di questa guida per scoprire come preparare il polpettone con frittata di riso.

28

Occorrente

  • 1 kg di carne trita mista;
  • 280 g di riso;
  • 7 uova;
  • 180 g di prosciutto a cubetti;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • 85 g di pane raffermo;
  • 50 g di latte;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 280 g di salsa di pomodoro;
  • 1 cipolla;
  • olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe.
38

Porta ad ebollizione una pentola con acqua leggermente salata, unisci il riso e cuocilo per circa quindici minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta cotto, fallo sgocciolare in uno scolapasta e lascialo raffreddare. Intanto in una scodella sbatti quattro uova aiutandoti con la frusta da cucina, unisci il riso, i cubetti di prosciutto e il parmigiano grattugiato, continua a sbattere il composto e insaporisci di sale e di pepe. Versa il tutto in una teglia e cuoci in forno a 180 gradi per dieci/quindici minuti.

48

In una scodella amalgama il trito di carne con le tre uova rimaste, il pane ammorbidito nel latte e strizzato e, il prezzemolo tritato finemente, infine, aggiusta di sapore con una presa di sale. Togli la teglia con la frittata di riso dal forno. Su un piano da lavoro stendi un foglio di carta da forno, disponi il composto di carne, appena amalgamata, appiattisci la carne, leggermente con le mani, copri con la frittata di riso, avvolgi la carne su se stessa, aiutandoti con la carta da forno e confeziona il polpettone.

Continua la lettura
58

Disponi il polpettone appena arrotolato in una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, poi spennellalo con l'olio extravergine di oliva, trasferisci in forno e lascia cuocere a 240 gradi per dieci minuti circa. Trascorsi i dieci minuti, abbassa la temperatura del forno a 200 gradi e continua la cottura per altri venti minuti. A questo punto pela la cipolla, tritala e falla rosolare in una padella con un filo d'olio extravergine di oliva. Versa la salsa di pomodoro, aggiungi un pizzico di sale, copri con un coperchio e, lascia cuocere a fuoco moderato per dodici minuti, rimestando di tanto in tanto.

68

A cottura avvenuta, estrai la pirofila dal forno e, lascia riposare il polpettone per una decina di minuti a temperatura ambiente. Dopodiché disponilo affettato in un piatto da portata e, e servilo con la salsa a base di pomodoro preparata in precedenza. Se preferisci puoi condire il polpettone con qualche mestolo di salsa al pomodoro prima di servire.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non aggiungete troppa mollica nell'impasto di carne macinata onde evitare che il polpettone risulti troppo duro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il polpettone con i fagiolini

Nella nostra cucina abbiamo moltissime ricette che possono essere portate in tavola con estrema facilità, e che sono comunque molto gustose e ormai famose in tutto il mondo. Tra queste possiamo annoverare il famoso polpettone, ormai entrato nella tradizione...
Carne

Come fare il polpettone al forno

Il polpettone di carne macinata risolve facilmente un pranzo o una cena. Gustoso e ricco di sapore, nasce come piatto "povero", perché realizzato con un mix di avanzi in cucina. In realtà, trattasi di una grossa polpetta al cui impasto si aggiungono...
Carne

Come preparare il polpettone con le uova sode

Il polpettone con le uova sode è un secondo piatto ricco e gustoso, ideale da servire durante le feste pasquali o in occasione di un pranzo dominicale in famiglia. Ottimo da mangiare appena sfornato, ma anche tagliato a fette e servito freddo come buffet....
Carne

Ricetta: polpettone alla crema di funghi

Il polpettone è un piatto tipico domenicale. Realizzato tradizionalmente con della carne macinata, viene farcito con fettine di prosciutto, uova intere, spinaci o verza e formaggio a pasta filante. In questa guida rivisiteremo insieme la ricetta nota...
Carne

Come preparare il polpettone con pancetta

Se vuoi variare il menù settimanale prosegui con la lettura poiché questa guida potrebbe fare al caso tuo. Se hai dei bambini che non amano la carne ti propongo una ricetta gustosa e di facile realizzazione per invogliarli a consumarla. Un secondo piatto...
Carne

Ricetta: polpettone di tonno e patate

Il polpettone di tonno e patate è una ricetta semplice da realizzare ed adatta per numerose occasioni dalle cene in famiglia, ai pranzi della domenica e perché no anche come piatto da presentare ad un buffet. Gli ingredienti semplici e nutrienti lo...
Carne

Ricetta: polpettone al radicchio

Se per un pranzo domenicale decidiamo di organizzare qualcosa di gustoso, possiamo preparare un polpettone al radicchio; infatti, è un secondo semplice, ci vogliono pochi ingredienti e soltanto un po' di tempo a disposizione. A tale proposito, vediamo...
Antipasti

Come fare un polpettone di verdure

Cucinare ogni giorno può prosciugare la creatività tra i fornelli di ognuno di noi. Spesso non sappiamo cosa preparare, oppure siamo troppo pigri per elaborare qualche ricetta sfiziosa. Esistono però dei "grandi classici" che non muoiono mai, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.