Come preparare il polpettone con pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se vuoi variare il menù settimanale prosegui con la lettura poiché questa guida potrebbe fare al caso tuo. Se hai dei bambini che non amano la carne ti propongo una ricetta gustosa e di facile realizzazione per invogliarli a consumarla. Un secondo piatto sostanzioso e completo sotto il punto di vista nutrizionale che farà la gioia di grandi e piccini grazie al suo gusto particolare. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come preparare il polpettone con la pancetta. Per realizzare questo piatto non sono necessarie grandi doti culinarie poiché è alla portata di tutti, anche di coloro che sono negati in cucina grazie alla sua semplicità. Se hai dei bambini piccoli puoi farti aiutare ad impastare il polpettone poiché, in questo modo, inizieranno ad apprezzare maggiormente il piatto da te proposto in quanto realizzato anche con le loro piccole manine.

27

Occorrente

  • 500 g di carne macinata di vitello
  • 200 g di pancetta
  • 2 uova
  • 50 g di pane grattugiato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • un goccio di latte
  • sale e pepe
  • 10 g burro
37

Preparazione del polpettone

Per prima cosa prepara dinnanzi a te su un piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta onde evitare inutili perdite di tempo per correre a prenderli mano a mano che ti servono. Prendi una ciotola capiente e versa all'interno la carne macinata, le uova ed il formaggio grattuggiato. Regola di sale e pepe poi impasta il composto ottenuto con decisione al fine di permettere agli ingredienti di amalgamarsi correttamente tra loro. Qualora il composto fosse troppo morbido aggiungi del pane grattuggiato sino a che l'impasto risulti ben compatto.

47

Bardellatura del polpettone

Su un foglio di carta forno stendi le fette di pancetta facendo attenzione a sormontarle una all'altra dopodiché appoggia, sopra di esse, l'impasto di carne ottenuto in precedenza. Aiutandoti con la carta forno, arrotola su se stesso il composto in modo tale da ritrovarti il polpettone perfettamente ricoperto dalla pancetta.

Continua la lettura
57

Cottura in forno

Metti il polpettone all'interno di una teglia da forno precedentemente imburrata. Spennella con un pennello da cucina la pancetta con un goccio di latte al fine di evitare che si secchi durante la cottura. Poni la teglia in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Il tempo indicato varia da forno a forno per cui poni attenzione durante la cottura al fine di evitare che cuocia in maniera non ottimale precludendo il risultato finale.

67

Possibili contorni

Puoi servire il tuo polpettone tagliato a fette con una dadolata di patate arrosto oppure con un'insalata fresca. Se hai bambini piccoli puoi proporre loro anche dell'ottimo purè di patate fatto in casa. Con questa ricetta impareranno ad apprezzare la carne grazie anche alla presenza della pancetta che stimolerà il loro appetito.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Porta in tavola ben caldo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il polpettone con frittata di riso

Se hai voglia di un piatto di carne dal sapore stuzzicante, ti consiglio di preparare questa gustosa ricetta composta da un succulento polpettone farcito con frittata di riso arricchita da prosciutto cotto. Si tratta di un piatto particolarmente prelibato...
Carne

Come preparare il polpettone con gli spinaci

Preparare il polpettone con gli spinaci non è impossibile e nemmeno così difficile, dovete solamente avere un po' di pazienza e di tempo. È un secondo piatto di carne molto ricco e davvero apprezzato. Spesso trovate in commercio una sfilza di polpettoni...
Carne

Come preparare il polpettone con i fagiolini

Nella nostra cucina abbiamo moltissime ricette che possono essere portate in tavola con estrema facilità, e che sono comunque molto gustose e ormai famose in tutto il mondo. Tra queste possiamo annoverare il famoso polpettone, ormai entrato nella tradizione...
Antipasti

Come fare un polpettone di verdure

Cucinare ogni giorno può prosciugare la creatività tra i fornelli di ognuno di noi. Spesso non sappiamo cosa preparare, oppure siamo troppo pigri per elaborare qualche ricetta sfiziosa. Esistono però dei "grandi classici" che non muoiono mai, soprattutto...
Carne

Ricetta: polpettone con speck e funghi

Il polpettone è un secondo piatto tipico della cucina popolare e rustica. Viene spesso preparato in ambito casalingo ed è ricco di carne trita. È la classica ricetta della nonna, arricchita con erbe aromatiche e sapori dal gusto raffinato e sfizioso....
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di funghi e patate

Uno dei secondi piatti più classici, ma al tempo stesso più apprezzati, è senza dubbio il polpettone di carne. Un piatto davvero completo che alla carne unisce tanti altri ingredienti che si possono scegliere in base ai propri gusti. È possibile fare...
Carne

Come preparare il polpettone con melanzane e prosciutto

Per variare la dieta settimanale, il suggerimento è quello di cimentarvi sempre nella preparazione di piatti differenti e nuove ricette. Una la ricetta piuttosto prelibata è quella del polpettone, con carne di vitello, farcito con melanzane e prosciutto,...
Antipasti

Ricetta: Polpettone alla zucca

Il polpettone, in genere si fa con carne assoluta, ma numerose sono le variazioni sul tema; infatti, è possibile anche farlo solo con verdure e ortaggi, oppure misto. Noi in questa ricetta ci occupiamo di un polpettone alla zucca ed in tal caso, proponiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.