Come preparare il polpettone in pasta sfoglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quante volte succede che non sapete cosa preparare per cena oppure per pranzo, se siete una donna e avete una famiglia dovrete assorbirvi tutte le pressioni di eventuali figli, marito o compagno. In seguito, in questa guida vi verrà data un'idea per la cena o il pranzo, preparando un buonissimo polpettone. Ecco come preparare il polpettone in pasta sfoglia.

27

Occorrente

  • - 400 gr di pasta sfoglia;
  • - 800 gr di polpa di manzo macinata;
  • - 3 uova;
  • - 1 cipolla;
  • - 1 cucchiaio di prezzemolo tritato;
  • - ½ bicchiere di latte;
  • - 2 cucchiai di panna;
  • - 1 pizzico di paprica;
  • - 30 gr di burro;
  • - 2-3 cucchiai d’olio d’oliva;
  • - sale; pepe;
  • - 1 panino raffermo;
  • - piselli al burro.
37

Prima parte

la prima cosa che dobbiamo fare per dare il via al nostro piatto culinario, è quella di iniziare a sminuzzare il panino raffermo e mettiamolo a bagno in una terrina, unico con mezzo bicchiere di latte e lasciamo da parte. Puliamo ed affettiamo molto finemente la cipolla, mettiamola in una casseruola, con circa due cucchiai di olio extravergine d’oliva e facciamola rosolare dolcemente per un paio di minuti, uniamo il panino ben strizzato e facciamolo insaporire per cinque minuti.

47

Seconda parte

Trasferiamo a questo punto del nostro lavoretto, il soffritto in una terrina ed aggiungiamo anche gli 800 grammi di polpa di manzo macinata, un cucchiaio di prezzemolo tritato, due cucchiai di panna da cucina, il sale necessario, una macinata di pepe e un pizzico di paprica; mescoliamo a fondo e lega il composto con due uova sbattute. Stendiamo i 400 grammi di pasta, in una sfoglia abbastanza sottile, da questa pasta sfoglia ritagliamo un rettangolo grande circa 25 x 35 centimetri, tenendo da parte i ritagli.

Continua la lettura
57

Parte finale con cottura

Successivamente, adagiamo il composto di carne sulla sfoglia e modelliamolo velocemente con l'aiuto delle nostre mani, fino ad ottenere una forma cilindrica; spennelliamo anche i bordi della pasta con l’uovo sbattuto, che resta ed avvolgiamola sul ripieno, ponendo particolare attenzione a sovrapporre leggermente tra di loro i lembi di pasta. Bagnamo i ritagli di pasta con l’uovo sbattuto ed adagiamoli sulla sfoglia, spennelliamo tutto quanto con l’uovo, poniamo il polpettone in una teglia imburrata e passiamo in forno già caldo, ad una temperatura di circa 200°C per quaranta minuti circa. Nel frattempo cuociamo per bene anche i nostri piselli in acqua, contenente il sale necessario e mezza cipolla, mescoliamo accuratamente di tanto in tanto e portiamo anche a cottura. A questo punto avrete finalmente terminato il vostro piatto, prima di servirlo il consiglio è quello di farlo riposare e successivamente metterlo nei piatti. Se avete seguito le indicazioni riportate in questa guida farete sicuramente un buona figura anche con eventuali ospiti presenti in casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco per realizzare, anche in cucina, qualcosa di unico e molto originale, per noi e per i nostri ospiti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: polpettone in salsa dolce di cipolle

Il polpettone è un secondo di carne che di solito viene affiancato ad un contorno come le patate al forno o un'insalata mista o verde. La ricetta è corredata da una salsa dolce di cipolle, ma può essere affiancata da un contorno di patate al forno...
Carne

Ricetta: polpettone di vitello vestito

Oggi vogliamo presentarvi una nuova ed interessante ricetta, un ottimo secondo di carne, da poter preparare quando abbiamo ospiti a casa, per fare una buona figura e renderli veramente felici. Si sa bene che quando si ha gente a cena o a pranzo, il tempo...
Carne

Come fare il polpettone al forno

Il polpettone di carne macinata risolve facilmente un pranzo o una cena. Gustoso e ricco di sapore, nasce come piatto "povero", perché realizzato con un mix di avanzi in cucina. In realtà, trattasi di una grossa polpetta al cui impasto si aggiungono...
Carne

Ricetta: polpettone alla crema di funghi

Il polpettone è un piatto tipico domenicale. Realizzato tradizionalmente con della carne macinata, viene farcito con fettine di prosciutto, uova intere, spinaci o verza e formaggio a pasta filante. In questa guida rivisiteremo insieme la ricetta nota...
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di funghi e patate

Uno dei secondi piatti più classici, ma al tempo stesso più apprezzati, è senza dubbio il polpettone di carne. Un piatto davvero completo che alla carne unisce tanti altri ingredienti che si possono scegliere in base ai propri gusti. È possibile fare...
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di speck e gorgonzola

Il polpettone è una pietanza a base di carne macinata molto apprezzata dai propri commensali, soprattutto dai più piccoli, attirati dal fantastico ripieno. Questa ricetta consente di preparare tante varietà di portate diverse, e per quanto possa sembrare...
Carne

Ricetta: polpettone ripieno con bietole e spinaci

Se cerchiamo un secondo piatto di carne da servire ad un pranzo o a una cena importanti, il polpettone ripieno con bietole e spinaci può essere l'idea che fa al caso nostro: gustoso e molto nutriente, fra carne e verdura può persino fare a meno del...
Carne

Come preparare il polpettone alle olive

In questo tutorial di oggi vi vogliamo proporre una ricetta molto squisita e gustosa, come secondo piatto. Stiamo parlando del polpettone alle olive. In tale ricetta vi insegneremo come preparare tutto quanto. È simile essenzialmente a quella classica,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.