Come preparare il ragù alla bolognese

di Silvia Zandona' difficoltà: media

Come preparare il ragù alla bolognese Il ragù alla bolognese lo conosciamo più o meno tutti. E' un sugo molto ricco e sostanzioso, a base di carne macinata, adatto a condire la pasta, in special modo la pasta all'uovo fatta in casa, come le tagliatelle, le lasagne e chi più ne ha più ne metta. Molte sono le ricette che si trovano su internet, sui libri e negli annali storici per realizzare questo sugo caratteristico dell'Emilia Romagna.

Assicurati di avere a portata di mano: 1 cipolla 1 carota 1 gambo di sedano 250 gmacinato di manzo 250 g macinato di suino 1 bicchiere di vino bianco 1 tazza di brodo di carne 1 tazza di passata di pomodoro 2 bacche di ginepro olio e sale

1 Come preparare il ragù alla bolognese Nella ricetta originale la cottura doveva essere molto lunga, ma questo era dovuto anche al tipo di carne usata, molto grassa e non sempre di primissima qualità, che necessitava quindi di una cottura lenta per rimanere tenera. Sempre la ricetta originale prevedeva inoltre l'aggiunta di latte oltre che del pomodoro concentrato. Al giorno d'oggi, potendo scegliere tagli di carne più pregiata e meno grassa, i tempi di cottura si sono notevolmente ridotti, anche se, a mio avviso, almeno un paio d'ore saranno necessarie affinchè il ragù alla bolognese prenda quel gusto pieno e ricco che lo caratterizza. Vediamo l'esecuzione della ricetta nel dettaglio.

2 Come preparare il ragù alla bolognese Sono pochi e sani gli ingredienti necessari a realizzare un ragù alla bolognese degno di portare questo nome: vi basteranno cipolla, sedano, carote, carne macinata di manzo e di maiale, bacche di ginepro, brodo di carne, passata di pomodoro e, a piacimento, chiodi di garofano o rosmarino. Per cominciare tritate la cipolla, la costa di sedano e la carota molto finemente e fate rosolare il trito ottenuto, in una padella con dell'olio caldo. Quando le verdure si saranno imbiondite, unite 250 grammi di carne macinata di manzo e 250 grammi di carne macinata di suino. Fate rosolare qualche minuto quindi, bagnate con un bicchiere di vino bianco; lasciate evaporare rigirando spesso.

Continua la lettura

3 Come preparare il ragù alla bolognese Quando il vino sarà quasi del tutto evaporato, aggiungete alla preparazione una tazza colma di brodo di carne e mescolate.  Unite una tazza di passata di pomodoro (o circa 50 grammi di concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua calda), due bacche di ginepro, e se preferite anche un chiodo di garofano o un rametto di rosmarino e rigirate bene.  Approfondimento Il ragù e le sue paste (clicca qui)
Continuate la cottura a fuoco molto basso per almeno un paio d'ore, in modo che la carne si insaporisca bene, rigirando di tanto in tanto ed aggiungendo, se necessario poco brodo alla volta per evitare che il ragù alla bolognese si asciughi troppo.  Più tempo lo cuocerete, più morbido e delizioso risulterà il vostro sugo.. 

4 Come preparare il ragù alla bolognese Terminato il tempo di cottura, assaggiate e regolate di sale, se necessario. Talune ricette del ragù alla bolognese prevedono l'aggiunta, oltre alla carne di manzo e maiale, anche di qualche fetta di pancetta spezzettata o di salsiccia sbriciolata: questo renderà il vostro sugo ancora più saporito e deciso. Non vi resta che condire la vostra pasta fresca preferita.

Pasta al ragù veloce Ricetta: ragù di salsiccia Come cucinare gli strozzapreti Come preparare il ragù bianco

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili