Come preparare il risotto agli spinaci e gorgonzola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il risotto agli spinaci e gorgonzola
17

Introduzione

La ricca gastronomia italiana, vanta ricette che non sembrano temere il trascorrere del tempo! Il risotto è una di quelle preparazioni classiche che sembrano possedere il segreto per rimanere intramontabili. Cremoso e ricco di sfumature, il risotto agli spinaci e gorgonzola è l'idea perfetta per un pranzo delicato ma goloso. Vediamo allora come preparare il risotto agli spinaci e gorgonzola.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti:
  • 300 gr di riso
  • 350 gr di spinaci freschi o surgelati
  • 125 gr di gorgonzola
  • 60 gr di burro
  • 1 litro di brodo vegetale
  • sale e pepe q.b.
37

Prepariamo la base aromatica

Il primo passo per preparare un cremoso risotto agli spinaci e gorgonzola, è andare a preparare una profumata base aromatica. Iniziamo andando a lavare per bene gli spinaci freschi. Quindi sistemiamoli in uno scolapasta dove perderanno l'acqua in eccesso. Per questa ricetta possiamo anche utilizzare degli spinaci surgelati. Portiamo ora una padella antiaderente sul fuoco e mettiamo a scaldare un filo di olio evo. Quando l'olio sarà ben caldo, aggiungiamo uno spicchio d'aglio privato dell'anima. Lasciamo rosolare l'aglio fin quando non sarà perfettamente dorato. Nel frattempo prepariamo un leggero brodo vegetale. Andiamo quindi a incorporare gli spinaci e lasciamoli appassire per qualche minuto. Per rendere ancora più stuzzicante il nostro risotto agli spinaci e gorgonzola, possiamo aggiungere anche dei cubetti di speck affumicato.

47

Tostiamo il riso

Nel frattempo, in un tegame capiente e antiaderente, andiamo a rosolare dolcemente la cipolla tritata con una noce di burro. Quando la cipolla sarà stufata e cremosa, versiamo il riso e lasciamolo tostare leggermente. Andiamo quindi a sfumare con del vino bianco e aggiungiamo un pizzico di pepe. Mescoliamo continuamente per evitare che il riso possa attaccarsi al fondo della pentola. Quando la parte liquida sarà completamente evaporata, aggiungiamo gli spinaci e versiamo un mestolo alla volta di brodo vegetale caldo. È molto importante che il brodo sia sempre bollente. In questo modo otterremo una cottura del riso perfetta e cremosa. Proseguiamo la cottura del risotto, aggiungendo il brodo ogni volta che il fondo tende ad asciugarsi.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Terminiamo la cottura e serviamo

A cottura quasi ultimata del risotto, aggiungiamo il gorgonzola tagliato a tocchetti e aggiustiamo di sale. A questo punto possiamo spegnere il fuoco. Mantechiamo il nostro risotto agli spinaci e gorgonzola con una noce di burro. Andiamo quindi ad impiattarlo guarnendolo con una generosa spolverata di pecorino grattugiato. Per aggiungere una nota croccante al nostro risotto agli spinaci e gorgonzola, aggiungiamo delle noci sgusciate fresche.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere ancora più cremoso il nostro risotto, possiamo frullare gli spinaci fino ad ottenere una crema delicata e profumata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con noci e gorgonzola

Il risotto con noci e gorgonzola è un primo piatto saporito ed energetico. Il gusto intenso del formaggio gorgonzola si sposa gradevolmente al trito di ...
Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e gorgonzola

Uno dei formaggi tipici italiani più utilizzati è il gorgonzola, prodotto dal genuino latte intero di vacca. Questo prodotto, tipicamente lombardo, trae il suo nome ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto speck e brie

Il risotto è un metodo di cottura del riso appartenente alla tradizione culinaria italiana. Esistono svariati modi e molteplici ingredienti per preparare un risotto. I ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto spinaci e nocciole

Con l'arrivo della stagione fredda, ritorna la voglia di mettersi ai fornelli e cosa c'è di più sfizioso di un cremoso risotto? Utilizzando ...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al gorgonzola

Il risotto al gorgonzola ha un sapore delicato ed un leggero retrogusto piccante. Il gorgonzola è caratterizzato dalla muffa di colore blu-verde che si produce ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli spinaci e speck

Non sempre il riso è associato a piatti particolarmente gustosi, eppure alcuni risotti sono davvero in grado di stupire! Il risotto agli spinaci e speck ...
Primi Piatti

Come fare il risotto rucola e gorgonzola

Preparare il risotto può sembrare a prima vista abbastanza semplice, ma in realtà, il procedimento di questo piatto, è abbastanza elaborato. Per fare un'ottima ...
Primi Piatti

Ricetta per il risotto di zucchine e zafferano

La tavola estiva si veste di cibi leggeri e delicati, perfetti per affrontare con gusto anche le giornate più calde. Per un pranzo light e ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con noci, zola e finocchietto

I piccoli chicchi di riso, nascondono un segreto prelibato, che li rende i protagonisti assoluti di ricette golose e cremose. I risotti sono uno dei ...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al radicchio rosso e gorgonzola

Un primo da portare in tavola pieno di colore è il risotto al radicchio rosso e gorgonzola. Una ricetta davvero insolita che stupirà gli ospiti ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.