Come preparare il risotto ai 4 formaggi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il risotto è un piatto classico della cucina italiana, nel corso dei secoli sono state ideate una grande quantità di varianti: viene preparato con le verdure, con la carne, con il pesce, viene accompagnato da vini, dai formaggi, ma anche dalla frutta, sono soventi ricette con i fiori e anche con le spezie. Ogni regione ha il suo risotto tradizionale. Insomma in ogni casa viene fatto almeno una volta alla settimana il risotto quindi di seguito vi propongo la ricetta del risotto ai 4 formaggi. Leggete la guida di seguito per sapere come prepararlo.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • carota, cipolla e sedano
  • alloro, prezzemolo e chiodi di garofano
  • carne di manzo con osso
  • acqua
  • sale grosso
  • albume d'uovo
  • cipolla bianca
  • olio e burro
  • riso Carnaroli
  • vino bianco secco
  • gorgonzola
  • fontina
  • parmigiano
  • emmental
36

Preparare il brodo di carne

La prima cosa da fare è quella di preparare il brodo di carne. Procediamo con il lavaggio di una carota tagliando le due estremità, laviamo una costa di sedano e tagliamolo a metà quindi laviamo un po' di prezzemolo e un paio di foglie di alloro. Sbucciamo una cipolla, tagliamola a metà e facciamola annerire in padella.. Laviamo circa 750 grammi di carne di manzo con osso sotto l'acqua e mettiamo tutti gli ingredienti in una pentola colma di circa tre litri di acqua e una manciata di sale grosso. Portiamo a bollore e lasciamo cuocere per circa tre ore schiumando con un colino ogni tanto per eliminare le impurità che vengono a galla. Giriamo il tutto fino a che non si solidifica l'uovo quindi lo filtriamo con un colino e un canovaccio per togliere tutte le impurità.

46

Preparazione del risotto

Passiamo alla preparazione del risotto. Per prima cosa tritiamo 1/2 cipolla bianca e mettiamola a rosolare in una casseruola con 1 filo d'olio e anche con una noce di burro. Quando la cipolla si è asciugata perfettamente aggiungiamo circa 350 grammi di riso Carnaroli e lo facciamo tostare per circa cinque minuti mescolando continuamente. Quando il riso comincia a cuocersi, bisogna aggiungere un bicchiere di vino bianco, quindi mescolare a fuoco medio per qualche altro minuto. Aggiungiamo il brodo di carne che deve essere sufficiente da ricoprire tutto il riso e facciamolo cuocere per circa venti minuti ricordando di mescolare di tanto in tanto per evitare che il riso attacchi sul fondo della pentola.

Continua la lettura
56

Dopo la cottura assaggiare il riso

Prima della fine della cottura, possiamo passare all'assaggio del riso. Naturalmente se il riso non dovesse ancora essere abbastanza cotto, bisogna aggiungere un altro (o altri due) mestoli di brodo e lasciarlo cuocere per qualche altro minuto. Quando finalmente il riso sarà pronto, possiamo toglierlo dal fuoco e aggiungere una o due noci di burro per mantecarlo. Incorporiamo 50 grammi di gorgonzola a cubetti, 50 grammi di fontina a cubetti, 50 grammi di parmigiano grattugiato e 50 grammi di emmental a cubetti. Non resta altro da fare che mescolare ancora il tutto per bene, attendere due o tre minuti perché il tutto si sia insaporito, quindi servire in tavola.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per fare un buon risotto la cipolla deve essere tagliata fine fine in modo da sciogliersi
  • Durante la cottura non bisogna girare il riso sovente ma in 20 minuti va fatto solo due volte.
  • Questa ricetta si può fare ance con altri formaggi basta che non siano formaggi che poi rilasciano l'acqua come la mozzarella.
  • Quando incorporiamo al riso i formaggi la pentola non va rimessa sul fuoco altrimenti i formaggi si dividono.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con gli ossibuchi

Il risotto con gli ossibuchi è un classico della cucina lombarda, di semplice realizzazione ma che richiede una lunga cottura, molto gustoso e nutriente. Questo ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto speck e brie

Il risotto è un metodo di cottura del riso appartenente alla tradizione culinaria italiana. Esistono svariati modi e molteplici ingredienti per preparare un risotto. I ...
Primi Piatti

Come fare il risotto al pannerone

Preparare un buon risotto richiede pratica e soprattutto ingredienti di ottima qualità. Il riso ideale per un piatto come questo è il carnaroli, mentre l ...
Primi Piatti

10 segreti per un buon risotto

Il risotto è un piatto tipico della cucina italiana molto versatile e facile da preparare. Molto usato nelle cucine di tutto il mondo, è un ...
Primi Piatti

10 regole per fare il risotto

Uno dei piatti più importante della cucina italiana è sicuramente il risotto. Il risotto può essere preparato in centinaia di modi e condito con differenti ...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alle banane

Le banane sono un frutto molto particolare, amato sia dai grandi che dai piccini. Con le banane è possibile preparare tantissime ricette dolci, a base ...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo stracchino

Con la ricetta di oggi, vi proporremo un primo piatto gustoso e dal sapore delicatissimo: il risotto allo stracchino. Si tratta di una variante ben ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto peperoni e zucchine

Il riso è sicuramente uno degli alimenti più consumati al mondo. Un ingrediente estremamente versatile che può essere preparato in tantissimi modi diversi. Tra queste ...
Primi Piatti

Ricetta: il risotto agli agrumi

Un ricetta fresca, leggera e delicata, adatta alle giornate estive ma anche in molte altre occasioni: il risotto agli agrumi, dalla facile preparazione, vi permetterà ...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con mele e speck

Il riso è da sempre considerato un alimento ottimo, ma gli ultimi studi hanno dimostrato che le sue proprietà, sono talmente tante, che è possibile ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.