Come preparare il risotto alle more e funghi porcini

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il risotto alle more e funghi porcini rappresenta un primo piatto particolarmente elaborato e delizioso, in cui si fondono ingredienti genuini e tipici del bosco. Il gusto deciso dei funghi si unisce infatti al sapore dolce delle more, dando vita ad un mix di sapori decisamente perfetto. La preparazione di tale piatto non è particolarmente difficile e non richiede molto tempo. Nella seguente guida, passo dopo passo, illustreremo il procedimento da seguire per preparare un gustoso risotto alle more e funghi porcini. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • riso
  • funghi porcini
  • more
  • olio extravergine d'oliva
  • scalogno
  • sale
  • taleggio
  • burro
  • vino bianco
  • brodo vegetale
36

La prima cosa da fare per la preparazione di questo gustoso risotto è quella di occuparsi del risotto. Preparate preventivamente il brodo, portando ad ebollizione circa un litro d'acqua. Successivamente tritate uno scalogno e rosolatelo con una noce di burro, a fiamma bassa. Tagliate poi i funghi porcini ed aggiungeteli in pentola. Si consiglia di servirsi, per preparare tale piatto, di funghi porcini freschi per conferire alla ricetta un sapore maggiormente delizioso. Tuttavia se intendete preparare il risotto nei periodi in cui non è possibile reperire porcini freschi, potete utilizzare quelli surgelati. Sarà sufficiente tritarli, dopo averli scolati e sciacquati, versandoli poi nel soffritto.

46

Lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti ed aggiungete poi il riso. Fatelo tostare per qualche minuto nel soffritto, sfumandolo poi con del vino bianco. Lasciate cuocere il riso per almeno 20 minuti, aggiungendo un po' di brodo tenuto a caldo nel caso in cui il liquido si secchi. Aggiungete infine un pizzico di sale. Durante la cottura del riso, potete occuparvi delle more. Lavatele con accuratezza, conservandone alcune intere. Fruttale poi le restanti more, fino ad ottenere un cremoso liquido fucsia. Affettate in ultimo del taleggio a pezzettini.

Continua la lettura
56

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti, non vi resta che attendere la cottura del riso. Spegnete la fiamma a cottura ultimata e mantecate il riso col taleggio a pezzettini, aggiungendo ancora una noce di burro se necessario. Versate dunque il succo di more precedentemente realizzato e mescolate il tutto. A questo punto, impiattate decorando con due more intere lasciate da parte e infine servite. Il risotto alle more e funghi porcini riuscirà sicuramente a conquistare e deliziare il vostro palato e quello dei vostri ospiti. Mettetevi dunque ai fornelli e sperimentate questo piatto originale ma allo stesso tempo gustosissimo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se lo gradite, il pepe rappresenta un ottimo complemento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto ai funghi porcini e pancetta

Il risotto ai funghi porcini e pancetta è un piatto prelibato, tipico della cucina italiana, un classico mai ignoto ai palati più sopraffini. Già noto al tempo dei Romani, il "Suillus", ben tradotto da noi con "porcino", è il nome comune di specie...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai porcini con chips di barbabietola

Il risotto è un primo gustoso da preparare e risulta sempre gradito. La ricetta che vi propongo è molto saporita e prevede l'uso dei funghi con chips di barbabietola. Questo tipo di risotto è un ottimo piatto, da ripetere spesso quando si ha tempo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con porcini e mirtilli

Preparare un risotto è molto semplice, basta avere fantasia nell'abbinare gli ingredienti giusti, scegliere le materie prime di ottima qualità e seguire qualche consiglio per ottenere un primo davvero delizioso. Facile da preparare richiede anche pazienza,...
Primi Piatti

3 primi sfiziosi con i funghi porcini

I funghi porcini sono una vera delizia in cucina: questi gustosi funghi dal gusto intenso e dall'aroma accattivante, possono diventare protagonisti sulla nostra tavola con numerose ricette. In genere i funghi porcini vengono utilizzati come gustoso contorno...
Primi Piatti

Ricetta: risotto mantecato con topinambur e porcini

Il risotto è una di quelle ricette salva cena perché qualsiasi ingrediente abbinato e sfumato con del vino è ottimo per la preparazione di un risotto. Con questa guida imparerete come preparare un risotto mantecato con il topinambur e i porcini. La...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con funghi porcini e mirtilli in fiore di zucca

Spesso quando abbiamo ospiti, si rischia sempre di portare in tavola le solite ricette. Se l'appuntamento è per pranzo di sicuro un primo piatto non può mancare e se vogliamo stupire i nostri amici dobbiamo puntare sull'originalità, senza però trascurare...
Primi Piatti

Ricetta: risotto allo zafferano con funghi porcini

Se ci soffermiamo soltanto al mercato italiano di tipi di riso ne esistono circa una cinquantina di varietà. Ad ogni varietà corrisponde una diversa gradazione: dalla durezza per esempio riso fino, super fino fino alla categoria, con conseguente cambiamento...
Primi Piatti

Come preparare un risotto con funghi e zafferano

Il risotto è un piatto tipico della tradizione italiana e molto diffuso in tutto il territorio. In ogni regione si prepara questo piatto in modo diverso, usando ingredienti tipici. In Lombardia ad esempio si usa condire il risotto con lo zafferano per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.