Come preparare il rotolo al cocco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare il rotolo al cocco
15

Introduzione

Il rotolo al cocco, è un dolce formato da una pasta tipo Pan di Spagna arrotolata poi su se stessa. Per la farcitura oltre al cocco, è possibile anche scegliere della crema fatta in casa, della marmellata oppure della cioccolata. La preparazione invece è davvero semplice, richiede poco tempo a disposizione e nessuna abilità nell'arte pasticciera. Questo dolce tra l'altro una volta pronto, si può tagliare a fette e servirlo a grandi e piccini. In riferimento a ciò, ecco una guida su come preparare il rotolo al cocco.

25

Occorrente

  • 4 uova
  • Buccia di limone q.b.
  • 100 g farina
  • 100 g zucchero
  • 40 g burro
  • 5 cucchiai farina di cocco
35

Preparare il Pan di Spagna

Il primo passo fondamentale consiste nel dividere dei tuorli dall'albume, aggiungendo poi lo zucchero, dopodiché si gira il tutto con un frullino elettrico o mano. Fatto ciò, si versa della farina ben setacciata, e poi quella di cocco. Come ultimo ingrediente, va usata la buccia di limone grattugiata, e si procede mescolando il tutto per almeno 10 minuti. A questo punto, in una zuppiera vanno montati gli albumi a neve. Per massimizzare il risultato, è consigliabile aggiungere un pizzico di sale. A lavoro ultimato, si ottiene un composto ideale per preparare il Pan di Spagna.

45

Arrotolare la sfoglia

Trascorso tale tempo si può srotolare la pasta, spalmare la farcitura scelta, e poi va cosparsa con la restante farina di cocco. Adesso si può di nuovo arrotolare la sfoglia su se stessa nella pellicola trasparente, e lasciarla in frigo per tre ore circa. Prima di servire in tavola il rotolo al cocco, va tagliato a fette ed eventualmente cosparso di zucchero a velo, oppure con dell'altra farina di cocco o ancora del cacao amaro a seconda del tipo di farcitura. Questo dessert può inoltre essere accompagnato da un gustoso vino passito o da un liquore a base di agrumi tipo limoncello, mandarinetto oppure da una gustosa sambuca.

Continua la lettura
55

La cottura

Per ottenere la soffice sfoglia che poi alla fine arrotoliamo per creare il suddetto dolce al cocco, bisogna rivestire con della carta da forno una teglia. Fatto ciò si versa il composto preparato in precedenza, facendo attenzione a non smontare gli albumi, e una volta riempita la teglia con una spatola si livella la base. Adesso si può far cuocere il Pan di Spagna, inserendo la teglia nel forno a 160°C per circa 12 minuti. A cottura ultimata bisogna attendere qualche decina di muniti, affinché la sfoglia si raffreddi un pochino, dopodiché la teglia va capovolta su una pellicola trasparente. In questa fase, la sfoglia va arrotolata e messa nel frigo per farla compattare. Il tempo stimato per ottimizzare il risultato è di circa due ore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 ricette con la pasta sfoglia

La pasta sfoglia è un alimento che permette di poter realizzare diverse pietanze, andando dall'antipasto al dolce, passando per i primi piatti ed i secondi. La gamma di ricette culinarie da poter realizzare sono davvero tante, ma nella guida che abbiamo...
Dolci

Ricetta: tartufini Nutella e cocco

I dolci sono l'alimento più amato dalle persone, il loro sapore può addolcire una giornata e renderla molto più piacevole. Ma sono anche molto apprezzati in diverse occasioni, come feste o riunioni tra amici ecc... Esistono moltissimi dolci in commercio...
Dolci

Ricetta bimby: rotolo alla nutella

Per realizzare un rotolo alla Nutella sono presenti svariate ricette. Il rotolo non è molto lavorato però è abbastanza ricco di calorie, addirittura può anche sostituire una torta. Preparare il rotolo è estremamente facile, in quanto l'impasto viene...
Dolci

Ricetta: soufflé al cocco

Il soufflé è un tipico dolce francese piuttosto difficile da realizzare. Prima di offrire questo dolce agli ospiti è opportuno esercitarsi per un po' di tempo. La buona riuscita di questo dessert dipende dalla cottura perfetta in forno. Essa deve avvenire...
Dolci

I 7 dolci più gustosi a base di farina di cocco

Se siete amanti del cocco e state cercando una nuova ricetta per gustarvi questo buonissimo ingrediente, in questa guida vi proporrò delle ricette per preparare 7 gustosi dolci a base di farina di cocco. La farina di cocco è un ingrediente molto versatile...
Dolci

Ricetta delle nuvole di cocco

Il cocco è entrato a far parte della cucina italiana da molto tempo, ormai, ed è spesso presente anche sulle nostre tavole. Questo frutto esotico può essere acquistato nei supermercati e nelle più fornite frutterie in differenti varianti. Per realizzare...
Consigli di Cucina

5 pietanze con il cocco

La palma da cocco è una pianta originaria dell'arcipelago indonesiano. Essa è una vera e propria risorsa per molti paesi tropicali.  La palma da cocco produce dei semi, chiamati noci di cocco. La parte commestibile di questo seme è la polpa interna,...
Antipasti

Idee per antipasti facili e veloci

Nell'organizzare un pranzo, una cena o un buffet, si dà maggiore importanza ai piatti principali, sia perché questi hanno bisogno di più tempo di preparazione, sia perché molto spesso accade che, proprio per mancanza di tempo, si opti per escludere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.