Come preparare il semifreddo al mango

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il semifreddo al mango
17

Introduzione

Se desiderate preparare un delizioso dessert da servire alla fine di un pranzo o di una cena fra amici, ecco a voi la ricetta per realizzare un eccellente semifreddo al mango. Nella preparazione di questo dessert potranno cimentarsi anche i meno esperti di cucina ottenendo comunque un risultato impeccabile. Il sapore dolce e speziato del mango maturo ben equilibra quello più acidulo dello yogurt greco creando un perfetto binomio. Se avete a portata di mano tutti gli ingredienti iniziate subito a mettervi al lavoro. Leggendo con attenzione la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare questo semifreddo al mango aromatizzato alla vaniglia.

27

Occorrente

  • 500 g di yogurt intero greco
  • Un mango
  • 150 g di zucchero semolato
  • Una bustina di vanillina
  • 200 ml di panna fresca
  • 12 g di gelatina in fogli
  • 4 cialde croccante
37

Preparare il mango

Acquistate un mango molto maturo abbastanza grande in modo tale da ottenere un dessert gustoso e aromatico. Tagliatelo a metà con un coltello e poi eliminate il nocciolo. Sbucciatelo e tagliate la polpa a pezzetti. Mettete quanto ottenuto in un frullatore poi unite metà della bustina di vanillina, due cucchiai di yogurt greco e 30 g di zucchero semolato. Frullate fino a ottenere una purea abbastanza omogenea. Versatela in un contenitore e riponetela nel frigorifero.

47

Preparare la base allo yogurt

In una tazza mettete la gelatina in fogli e ricopritela con acqua fredda. Lasciatela ammollare per qualche minuto poi prendetela con le dita e strizzatela bene. Versate in un tegamino un paio di cucchiai di panna da montare, unite la gelatina e scioglietela a fiamma moderata. Quando si sarà miscelata alla perfezione alla panna, incorporatela allo yogurt greco rimasto. Insaporite con la vanillina e lo zucchero poi mescolate accuratamente.
Versate la panna ben fredda in una terrina e montatela con una frusta o, per velocizzare le operazioni, con uno sbattitore elettrico. Quando sarà ben montata, incorporatela al composto a base di yogurt eseguendo dei movimenti delicati dal basso verso l’alto per evitare di far perdere troppa aria al preparato.

Continua la lettura
57

Preparare e servire il semifreddo

Procuratevi uno stampo a forma di ciambella preferibilmente antiaderente e spennellate l’interno con sola acqua. Versateci dentro uno strato di crema a base di yogurt e panna poi ricoprite con uno strato più sottile di crema al mango. Procedete in questo ordine fino a terminare tutti gli ingredienti ricordandovi che l’ultimo strato dovrà essere costituito dal preparato allo yogurt.
Sistemate nel congelatore il vostro dessert e lasciatelo raffreddare per almeno sei ore. Prima di servirlo toglietelo con delicatezza dallo stampo e, se non ci riuscite, immergetelo qualche secondo in acqua calda.
Cospargete il semifreddo al mango con le cialdine sbriciolate e gustatelo assieme ai vostri commensali che sicuramente apprezzeranno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinate un moscato d’Asti servito ben freddo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crema di mango

Frutto tropicale gustosissimo, dalla polpa morbida e succosa, il mango è perfetto anche per realizzare una soffice e gustosa crema. Si tratta di un dessert di fine pasto ideale quando inizia a fare un po' più caldo: un dolce fresco, dissetante, che...
Dolci

Zuccotto al mango: ricetta

La ricetta dello zuccotto al mango è piuttosto complicata ma il sapore vi ripagherà della fatica. Il mango è un frutto esotico dal sapore particolare e delizioso. Se utilizzato per i dolci, li rende particolarmente interessanti grazie al suo retrogusto...
Dolci

Panna cotta con mango, ricotta e passito

La panna cotta è un dolce al cucchiaio di origine piemontese. Di facile e veloce preparazione conta moltissime versioni: al cioccolato, caramello, frutta o marmellata. Il dessert è tipicamente estivo, ma è ottimo anche in altri periodi dell'anno. La...
Dolci

Come preparare le crostatine al mango

Le crostatine al mango sono dei deliziosi dessert, perfetti per essere proposti in qualsiasi occasione. Sono molto semplici da preparare e il successo è sempre garantito. Anche se non siete molto abili ai fornelli, riuscirete a ottenere un eccellente...
Dolci

Come preparare la marmellata di mango

Il mango è un frutto esotico chiamato anche "principe dei frutti" perché possiede delle caratteristiche molto raffinate. Nel nostro paese il mango viene venduto ancora acerbo mentre in America del sud e in Africa lo si può gustare maturo perché in...
Primi Piatti

5 ricette con il mango

Il mango è un frutto dalla forma ovale, con un colore della buccia che varia dal verde al rosso e la polpa giallo-arancione; al suo interno si trova un grande nocciolo dalla forma piatta e allungata. Per capire quando è maturo, basta tastarlo con le...
Antipasti

Come preparare l'insalata di mango

Con il mango si può preparare un'insalata dal gusto insolito, ma dissetante e gustosa. Si abbina gradevolmente agli ortaggi crudi e alla frutta secca, ma anche alla carne e al formaggio. Per preparare una squisita insalata di mango, occorre procurarsi...
Primi Piatti

Come fare il risotto con mango, menta e gamberetti

Su internet potremo trovare molto facilmente tantissime ricette prelibate di facile realizzazione che permettono di fare una bella figura a tavola. Una di queste è sicuramente il risotto, piatto molto versatile e personalizzabile. Chi non vuole optare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.