Come preparare il semifreddo amaretti e pistacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in cucina vi piace sperimentare e non vi accontentate di proporre sempre le medesime ricette, questo potrebbe essere il dessert adatto alle vostre esigenze. Leggete ogni passo della guida riportata a seguire che vi illustrerà come preparare il semifreddo amaretti e pistacchi. Si tratta di un insolito accostamento di sapori che sicuramente piacerà a grandi e piccini. Preparatelo per offrirlo ai vostri ospiti alla fine di un pranzo oppure per festeggiare un'occasione importante.

25

Occorrente

  • 500 g di yogurt alle pesche
  • 300 ml di panna fresca
  • 25 amaretti
  • un cucchiaio di liquore all'amaretto
  • 30 g di zucchero semolato
  • 20 g di zucchero a velo
  • 200 g di pistacchi
35

Versate in un padella antiaderente di piccole dimensioni i pistacchi e fateli tostare per qualche minuto sul fuoco avendo cura di mescolarli di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Quando inizieranno ad assumere una colorazione più scura, versateli nel mixer e frullateli fino ad ottenere un composto granulare omogeneo. Intanto mettete la panna in una ciotola stretta e profonda. Unite lo zucchero a velo alla panna e montatela con la frusta a mano o lo sbattitore elettrico. Evitate di montarla eccessivamente e smettete di sbatterla quando ancora avrà una consistenza fluida. Questo piccolo stratagemma vi consentirà di ottenere un semifreddo perfetto che non presenti un retrogusto burroso e poco piacevole da ritrovarsi in bocca.

45

Incorporate delicatamente sia lo yogurt che i pistacchi frullati eseguendo movimenti lenti e delicati dal basso verso l’alto con una spatola. Se il composto in un primo momento vi sembrerà troppo fluido non preoccupatevi eccessivamente perché dopo la refrigerazione si stabilizzerà alla perfezione. Preparate la base del dessert a base di amaretti. Mettete i biscotti nel mixer assieme al burro ammorbidito e azionatelo. Aggiungete a filo il liquore e proseguite a frullare. Foderate uno stampo a cerniera con della carta da forno precedentemente bagnata e ben strizzata. Sistemate sulla base il composto sbriciolato di biscotti e compattatelo con le mani per creare una base uniforme. Riponete il tutto in frigorifero e lasciatelo riposare per almeno un quarto d’ora.

Continua la lettura
55

Riprendete la tortiera e riempitela con la farcia a base di panna, yogurt e pistacchi. Livellate la superficie con una spatola lunga a lama liscia e coprite il dolce con della pellicola trasparente per evitare che assorba altri odori presenti in congelatore. Lasciate raffreddare il semifreddo in congelatore almeno per quattro ore. Prima di portare in tavola il vostro delizioso dessert di amaretti e pistacchi, sformatelo delicatamente e guarnitelo come meglio preferite. Potete cospargerlo di granella di pistacchi tostati oppure con fettine di pesca brinate e amaretti spezzettati grossolanamente con le dita. Accompagnatelo in tavola con un vino dolce da dessert frizzante a temperatura molto bassa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: semifreddo al caffè e pistacchi

Anche durante l'afoso periodo estivo la voglia di un momento dolce può sorprenderci all'improvviso. Per gustare qualcosa di fresco e dissetante, ma goloso, perché non lasciarci tentare da un delizioso semifreddo al caffè e pistacchi? Una ricetta veloce,...
Dolci

Come fare un semifreddo alla crema di pistacchi

Il semifreddo è un dolce che viene gustato sia nel periodo estivo che durante quello invernale. È un ottimo dessert da presentare al termine del pasto e il vantaggio di questo dolce è che è possibile prepararlo in mille gusti diversi. Una valida soluzione...
Dolci

Come preparare un semifreddo cioccolato e pistacchio

In cucina vengono preparate molte ricette prelibate. Tra dolci e salati ci si può sbizzarrire a creare dei nuovi piatti. Tra i primi piatti viene preparata ogni giorno la pasta, essa viene condita in diversi modi. Per esempio con la salsa fresca, al...
Dolci

Ricetta: torta semifreddo al pistacchio

Il semifreddo al pistacchio è un dessert sfizioso che potrete preparare facilmente e velocemente a casa vostra, per mangiarlo da soli o in compagnia, proponendolo come merenda o come fine pasto ai vostri eventuali ospiti, ancor meglio se nei caldi mesi...
Dolci

Come preparare il semifreddo al pistacchio

La presente guida mira a dare specifiche indicazioni su come preparare un semifreddo al pistacchio. Normalmente il semifreddo va preparato ad una ttemperatura di circa diciotto gradi centigradi al momento di essere servito sul piatto. Per quanto riguarda...
Cucina Etnica

Ricetta israeliana: la halvah parfait

La Halvah Parfait è una ricetta tipica della tradizione israeliana, presente in varie versioni in tutto il Medio Oriente. Si tratta di un dolce freddo, servito solitamente tagliato a quadretti e guarnito con salse dolci, al cioccolato o alla frutta....
Dolci

Ricetta: bavarese agli amaretti e cioccolato

La bavarese è un famoso dolce al cucchiaio, che riunisce in sé le tradizioni culinarie di ben tre paesi differenti. Infatti, questo dessert, era già noto come bevanda in Baviera nel Settecento. Esso era costituito da tè, latte e liquore. Si deve...
Dolci

Semifreddo: 10 ricette per tutti i gusti

Durante le calde giornate estive, cosa c'è di meglio che mangiare o bere qualcosa di fresco e delizioso? In questi casi, un bel semifreddo è la soluzione migliore per rimediare con dolcezza all'afa estiva. In questa guida vi insegno 10 squisite ricette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.