Come preparare il the allo zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il the allo zenzero è una variante thailandese molto saporita e aromatica. Inoltre possiede capacità incredibili per il benessere del proprio fisico. Lo zenzero infatti favorisce il metabolismo. Ciò significa che aiuta a smaltire i chili di troppo e a favorire l'assunzione dei cibi. In più funge da antidoto naturale per le allergie di stagione. Una buona dose di zenzero combatte raffreddori e influenze soprattutto invernali. Combattere i sintomi dell'influenza con un buon the allo zenzero fa inaspettatamente bene al corpo. Qui vediamo come preparare questo infuso e anche le sue proprietà.

26

Occorrente

  • Zenzero
  • Peperoncino
  • Limone
36

Iniziamo con la semplicissima preparazione del the allo zenzero. Portare ad ebollizione l’acqua e immergerci tre fettine di zenzero fresco. Come dose di riferimento, solitamente bisogna calcolare circa 3 o 4 fettine a tazza. Aggiungere inoltre un peperoncino intero e la buccia e il succo di mezzo limone. Quest'ultimo elemento è facoltativo. Serve ad il forte sapore dello zenzero per chi lo tollera di meno. Lasciare in infusione per circa 10 minuti, fino a quando non si sente l’inconfondibile aroma di zenzero. Dolcificate a piacere con zucchero o, volendo, miele. Alcuni, che desiderano assaporare tutta la vivacità, fanno bollire lo zenzero. Ad altri, invece, piace consumarlo freddo. Non esiste un metodo giusto ma uno più adatto a voi, a seconda di quanto vi piaccia gustare lo zenzero.

46

Proseguiamo questo tour analizzando i molti benefici dello zenzero. Si tratta della radice di una pianta originaria dell’Asia. In Oriente lo si utilizza per insaporire i cibi, ma anche come medicina. In India invece è uno degli ingredienti del curry. Lo usavano greci e romani, oltre ai cinesi per le proprietà curative nelle medicine di base. Si tratta infatti di un fantastico antiossidante e anti invecchiamento. Molti sostengono che combatta efficacemente anche il tumore, poiché protegge il colon e il retto. Indubbiamente, insomma, è un alimento straordinario.

Continua la lettura
56

Lo zenzero combatte il mal di denti e mal di testa. Il the preparato con lo zenzero fresco e l’aggiunta di miele e limone, se si beve caldo, ha un effetto riscaldante. Contrasta i sintomi del freddo, ed è molto utile contro il raffreddore. Se lo si prende freddo, con impacchi, combatte addirittura i traumi dovuti ad una botta. Oltre alle contusioni, allevia i dolori mestruali e articolari. Con impacchi caldi dopo le 24 ore dal trauma, serve a far assorbire i lividi e a rilassare i muscoli tesi. Funge addirittura da stimolante ed energizzante, affievolisce gli stati di affaticamento e favorisce la digestione. Stimola infatti le secrezioni enzimatiche. Neutralizza l’acidità nello stomaco, ed è di grande aiuto contro la colite. Inoltre stimola la produzione della flora batterica. Come ciliegina sulla torta viene usato quando si ha la colite, le nausee e il colesterolo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Combatte e allevia numerosi dolori e patologie: tenetene sempre a disposizione per molte evenienze!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le frittata allo zenzero

La frittata risulta essere un piatto davvero molto semplice, riconosciuto da sempre come piatto unico e molto nutriente. La frittata allo zenzero risulta essere veloce da preparare ed insaporita dallo zenzero, una spezia di origine orientale, dall'aroma...
Antipasti

5 modi di utilizzare lo zenzero

Conservare in casa una radice di zenzero vuol dire avere a disposizione una arma segreta da poter utilizzare in una quantità infinita di modi. Nota fin dall'antichità, questa radice è presente addirittura negli scritti di Confucio ed Ippocrate. Proveniente...
Consigli di Cucina

Zenzero: 10 idee per inserirlo nella vostra dieta quotidiana

Lo zenzero è una radice provvista di una scorza ruvida beige e di una polpa succosa, dura e di un giallo pallido. Ha un caratteristico sapore delicatamente piccante e fresco ed un profumo aromatico dai toni agrumati. Puó essere impiegato in cucina sia...
Primi Piatti

Ricetta: risotto alla curcuma, zenzero e vongole

Spezie tipiche della cucina orientale, la curcuma e lo zenzero sono ricche di benefici; in special modo quelli antinfiammatori. La presenza di queste sostanze naturali nell'alimentazione ne apporta tutti vantaggi. Accomunandole poi in un unica pietanza,...
Carne

Pollo al profumo di zenzero e limone

Se siete alla ricerca di un secondo invitante, gustoso e nutriente, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare il pollo al profumo di zenzero e limone. È una ricetta leggera e molto saporita. Questo piatto è perfetto per una...
Consigli di Cucina

10 ricette da arricchire con lo zenzero

Le spezie sono le nostre migliori alleate in cucina: non solo possono dare un sapore tutto nuovo ai nostri piatti, ma ci aiutano anche a diminuire o eliminare del tutto il sale, nostro acerrimo nemico quando si tratta di ritenzione idrica e pressione...
Consigli di Cucina

10 modi di usare lo zenzero fresco

Lo zenzero, conosciuto anche con il nome di "Ginger", è una pianta erbacea originaria della Malesia ed dell'India, dotata di notevoli proprietà curative e non solo. Vi basti sapere, solo per elencare alcune, che lo zenzero è un potente antinfiammatorio...
Consigli di Cucina

Zenzero: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Lo zenzero è una radice dal sapore aspro e leggermente piccante. Grazie alle sue proprietà nutritive e antinfiammatorie, lo zenzero, viene spesso utilizzato per preparare gustosi e salutari tisane e decotti. In questa guida troverete 5 gustose pietanze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.