Come preparare il vitello marinato con zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'interessante processo della marinatura, contribuisce a rendere la carne alquanto appetitosa e tenera. Durante la pausa in frigorifero, il mix di ingredienti scelti ed armoniosamente miscelati tra loro, penetra nelle fibre della polpa, regalando un prodotto finale succulento ed aromatico. Una lettura attenta dei passi esposti in seguito, proporrà il metodo per preparare una gustosissima ricetta: prelibati straccetti di vitello marinato al limone, vino bianco e pepe nero, accompagnati da deliziose zucchine alla piastra. Un piatto leggero, salutare, così come ricco di sapori inconfondibili, con una macerazione al contempo rapida e deliziosa.

25

Occorrente

  • 400 grammi di straccetti di vitello
  • Un bicchiere di vino bianco per la marinatura e mezzo scarso per la cottura finale
  • Il succo di un limone
  • Pepe nero e sale q.b.
  • 600 grammi di zucchine
  • Olio extravergine d'oliva
  • Uno spicchio d'aglio
  • Piatto
  • Piastra per le zucchine
  • Padella antiaderente per il vitello
  • Coltello
  • Forchetta
  • Piatto da portata
  • Vassoio
35

La qualità degli ingredienti, si rivelerà il fattore imprescindibile per un risultato ottimale. Risulterà dunque doveroso affidarsi ai propri rivenditori di fiducia, al fine di assicurarsi eccellenti materie prime: la carne non dovrà presentare eccessive parti grasse e sarà opportuno reperire verdure fresche, prive di ammaccature. La marinata acida prospettata nel presente tutorial, non richiederà tempi eccessivamente prolungati, ricordando in ogni caso che maggiore sarà il riposo, più i tessuti del vitello si ammorbidiranno. Innanzitutto, all'interno di un piatto capiente andrà introdotto dapprima un bicchiere di vino bianco, successivamente il succo di un limone ed infine un pizzico di pepe nero, amalgamando il tutto con una forchetta.

45

Al termine della procedura si incorporeranno i sottili straccetti, accertandosi che il liquido realizzato li ricopra interamente, posizionando quindi il contenitore all'interno del frigorifero per circa un'ora (come già accennato in precedenza, la posa potrà essere tranquillamente prolungata a propria discrezione). Nel frattempo, si proseguirà con la preparazione delle zucchine, lavandole, privandole delle loro estremità e tagliandole a fettine sottili nel verso della lunghezza; si procederà posizionandole sulla piastra, senza mai sovrapporle, ed arrostendole per circa tre minuti su ciascun lato, a fuoco medio-alto.

Continua la lettura
55

Prelevati gli ortaggi dalla placca, si adageranno su un vassoio, aspergendoli con un leggero quantitativo d'olio, sale, pepe e lasciandoli riposare da un lato. La cottura del vitello, trascorso il tempo di marinatura, si rivelerà semplice e breve. In una padella antiaderente si verserà l'olio extravergine d'oliva e la carne, facendola cuocere per circa tre minuti, sfumandola poi con il restante vino bianco, salandola, pepandola a proprio piacere e concludendo la fase di cottura dopo qualche minuto. Avvalendosi di un bel piatto da portata, non resterà che congiungere finalmente i due ingredienti principali e degustare tanta prelibatezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il salmone marinato

La carne di salmone è gustosa e ricca dei salutari grassi Omega 3. Una buona ragione per consumarlo spesso, in famiglia o quando si hanno ospiti. Le ricette che lo vedono protagonista sono diverse. Si può servire come secondo, come antipasto o sotto...
Carne

Ricetta: Straccetti di vitello al limone

Gli straccetti di vitello al limone rappresentano un gustoso, leggero e delicato secondo piatto a base di carne abbastanza invitante dal sapore fresco. Proprio per tali sue caratteristiche ne è consigliato il consumo verso la fine della primavera e l'inizio...
Carne

Ricetta: straccetti di vitello con rucola e grana

I piatti prelibati nell'ambito culinario possono essere davvero tanti, c'è solo l'imbarazzo della scelta su quale poter optare per stupire i propri commensali oppure per fare qualcosa di diverso dal solito. Questa scelta poi diviene ancor più variegata...
Carne

Ricetta: manzo marinato al vino e coriandolo

La carne di manzo, tenera e grassa, ben si presta alla cottura alla griglia o alla brace. Tuttavia, le alte temperature ne disidratano le fibre rendendola particolarmente secca e stopposa. La marinatura risolve l'inconveniente ed è molto salutare. Secondo...
Pesce

Come preparare il pesce spada marinato agli agrumi

Il modo migliore per preparare il pesce spada è sicuramente marinarlo in una vinaigrette di erbe, e poi grigliarlo. Il pesce spada è un pesce robusto e mantiene la cottura esattamente come farebbe una bistecca, quando lo si cucina e come il manzo, assorbe...
Antipasti

Come preparare il tofu marinato con rucola e mele verdi

Il tofu è un alimento di origine orientale, più precisamente della Cina, che è stato esportato in tutto il mondo. Ad oggi fa parte di moltissime diete mediterranee, grazie agli effetti benefici derivanti dalla soia, di cui è composto principalmente....
Antipasti

Come fare il tofu marinato

Il tofu però è ottimo anche per chi non ha un'alimentazione particolare ma vuole semplicemente seguire una dieta varia ed equilibrata. Questo alimento si ricava dalla soia, proprio come il latte vegetale di soia. C'è chi lo preferisce fritto, chi invece...
Antipasti

Come preparare il radicchio di Treviso marinato

Il protagonista fondamentale della guida che andremo a produrre nei prossimi passi della nostra guida, sarà un ortaggio IPG, ricco di diverse sostanze con funzioni antiossidanti. Mi sto riferendo, come indicato anche nel titolo della guida, al radicchio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.