Come preparare l'agnello alla greca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Cucinare è una delle tante passioni che accomunano noi italiani, e siamo degli specialisti nel preparare dei piatti gustosi, soprattutto quelli a base di carne. Il nostro ricettario è pieno di piatti a base di carne, ma alle volte possiamo integrarlo cercando di cucinare ricette di altri paesi. L'agnello alla greca è un secondo piatto che ha un gusto deciso ed inoltre si mescola ai sapori caratteristici della cucina locale. Questo tutorial ha lo scopo di spiegare come preparare l'intera ricetta dell'agnello alla greca; inoltre, si danno anche utili consigli per poter realizzare un piatto saporito ed originale. È fondamentale seguire attentamente tutti i passaggi che vengono descritti ed utilizzare in modo corretto tutti gli ingredienti che servono alla preparazione di questo piatto. Qui di seguito vengono elencati tutti gli ingredienti che si devono utilizzare per quattro persone, e attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili consigli in merito che vi permetteranno di preparare l'agnello alla greca molto velocemente.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 Kg di agnello
  • 1/2 cipolla novella
  • Due carote
  • 1/2 limone
  • 250 ml di vino rosso
  • Origano q.b.
  • Cannella q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio
36

Ingredienti necessari

Per cominciare la preparazione di un ottimo agnello alla greca bisogna fare un'appropriata marinatura della carne. All'inizio dobbiamo dividere la carne in bocconcini di medie dimensioni e preparare la marinatura. La preparazione della marinatura si deve fare con mezzo limone tagliato a spicchi, 2 carote tagliate a dadi, sale, cannella, origano q. B., 1 cipolla, metà tagliata a fette l'altra metà a cubetti non troppo piccoli. A questo punto dobbiamo immergere il tutto in 250 ml di vino rosso. Dopo aver preparato la marinatura ed aver mescolato ben bene tutti gli ingredienti si devono mettere nel composto i bocconcini di carne, sminuzzati in precedenza, che lasciamo riposare per circa 30 minuti.

46

Rimuovere l'agnello

Trascorso questo periodo di tempo, l'agnello ha acquisito sapore e quindi lo possiamo rimuovere dal liquido di marinatura, che teniamo da parte. Adesso facciamo riscaldare una pentola con abbondante olio e facciamo dorare i bocconcini di carne per circa 10 minuti. Quando abbiamo ottenuto una doratura ottimale dobbiamo aggiungere alla carne la soluzione di marinatura con 2 bicchieri d'acqua calda. Alziamo la fiamma del fornello a fuoco vivo e portiamo il tutto ad ebollizione.

Continua la lettura
56

Cuocere l'interno dell'agnello

Quando il tutto comincia a bollire abbassiamo la fiamma al minimo per consentire alla carne di cuocersi anche all'interno. In seguito copriamo la pentola con un coperchio in modo che l'acqua non evapora in maniera veloce, altrimenti si brucia tutto. A questo punto, finito quest'ultimo passaggio, lasciamo cuocere la carne a fuoco basso per circa 60 minuti. Bisogna mescolare ogni tanto l'agnello e gli ingredienti, ormai appassiti, per evitare che si attaccano sul fondo e si ha uno sgradevole sapore di bruciato. Se preferiamo avere un piatto più sugoso è consigliabile aggiungere dell'acqua; terminata la cottura bisogna servire ancora caldo.
L'agnello alla greca è piuttosto semplice da preparare, ed è una valida alternativa al solito agnello che cuciniamo in Italia. I suggerimenti di questa guida vi aiuteranno a prepararlo molto rapidamente, per poterlo portare in tavola durante una cena con amici o parenti. Vi auguro quindi buon appetito.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cottura ottimale della carne è raggiunta quando la parte esterna è perfettamente dorata e l'interno è appena rosato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare l'agnello con patate

L'agnello con patate è un piatto della nostra tradizione culinaria e si prepara tendenzialmente per il pranzo di Pasqua. La carne di agnello è ...
Carne

Come marinare l'agnello

La marinatura è una tecnica di cucina tradizionale per preparare carne, pesce, e verdure, e consiste nell'immergere l'alimento cruda in un liquido, e ...
Carne

Come preparare l'agnello con i piselli all'uso di Romagna

L'agnello è una carne dole, delicata e va ben cucinata per essere servita in modo gustoso. Anche se è un piatto che in alcune ...
Carne

Come fare l'agnello in padella

Uno degli alimenti più amati dalla maggior parte delle persone durante le feste di Pasqua è sicuramente l'agnello. Si tratta di un piatto molto ...
Carne

Come preparare l'agnello con le castagne

L'agnello ha una carne facilmente digeribile. Generalmente si distinguono due tipi di agnello: agnello da latte o abbacchio, dalla carne tenerissima e delicata e ...
Carne

Come fare l'agnello in crosta di patate

Preparare un pranzo speciale oppure una cena per amici e familiari può essere molto impegnativo, soprattutto quando bisogna preparare ricette elaborate, dal gusto spiccato e ...
Cucina Etnica

Come preparare il curry di agnello con yogurt

Il curry di agnello e yogurt è una ricetta indiana con il tipico sapore speziato dei piatti di questo paese. È essenzialmente uno stufato di ...
Carne

Come preparare l'agnello con cacio e uova

Quando si avvicinano le festività pasquali, si è soliti cimentarsi in tante ricette gustose, che cambiano da Regione a Regione. Una di queste, famosa per ...
Carne

Come cucinare la zuppa di agnello

L'agnello, la pecora e l'abbacchio sono lo stesso animale; il nome dipende dalla differenza di età. L'agnello è un animale intermedio tra ...
Carne

Come preparare l'abbacchio a scottadito

L'abbacchio a scottadito è un secondo piatto gustoso e saporito tipico del periodo pasquale, anche se è ottimo in ogni stagione da gustare in ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.