Come preparare la crema di asparagi all'uovo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le vellutate alle verdure sono una golosa e cremosa prelibatezza, perfette per mangiare sano ma con gusto. Raffinate e profumate, sono perfette per scaldare le fredde sere invernali. Lasciate raffreddare, possono invece diventare le protagoniste di una cena estiva. Per stuzzicare il palato dei nostri commensali, perché non unire il gusto delicato degli asparagi alla cremosità dell'uovo? Vediamo allora come preparare la crema di asparagi all'uovo.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti per la crema di asparagi: 400 gr di asparagi- 300 gr di patate - 1 cipolla piccola - brodo vegetale q.b. - 1 bicchiere di latte a temperatura ambiente
  • Ingredienti per la crema all'uovo: 3 uova medie - 1 cucchiaio di panna da cucina - un cucchiaio di brodo vegetale - sale e pepe q.b.
37

Prepariamo la base di verdure

Il primo step per realizzare la nostra delicata crema di asparagi all'uovo, è andarci ad occupare della base della ricetta. Il primo step è quello di andare a preparare un brodo vegetale molto leggero. Passiamo quindi alla pulizia degli asparagi. Per procedere correttamente andiamo a lavare gli asparagi. Quindi eliminiamo la parte finale del gambo, solitamente bianca e piuttosto dura. Ora, aiutandoci con un semplice pelapatate, asportiamo la pellicina che ricopre la parte finale del gambo. Procediamo andando a pelare le patate, quindi tagliamole grossolanamente. Andiamo poi a svelare e a dividere in 4 parti anche la cipolla. Portiamo ora le verdure nel brodo caldo e lasciamole cuocere per circa 20 minuti. Ricordiamo però di tenere da parte alcune punte degli asparagi, ci serviranno infatti per la decorazione finale! Per cuocere le punte, ci basterà lasciarle lessare per 10 minuti circa in poca acqua bollente.

47

Realizziamo la crema all'uovo

Mentre le verdure proseguono la loro cottura, possiamo andare ad occuparci della preparazione della crema all'uovo. Portiamo quindi un pentolino sul fuoco e mettiamo a bollire le uova. Per ottenere il giusto grado di cottura, lasciamo cuocere le uova per un paio di minuti dal momento del bollore. In questo modo le uova manterranno intatta la loro cremosità. Lasciamo quindi che si intiepidiscano, quindi priviamole del guscio. Trasferiamo ora le uova nel bicchiere di un mixer. Aggiungiamo un poco di brodo vegetale e la panna da cucina. Azioniamo il mixer e frulliamo il tutto ad una velocità media. Il risultato dovrà essere un composto vellutato e liscio, ma non liquido.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Creiamo il piatto

Una volta che le verdure avranno raggiunto il giusto grado di cottura, scoliamole e andiamo a disporle in una terrina capiente. Aggiungiamo un poco di latte a temperatura ambiente e frulliamo il tutto aiutandoci con un frullatore a immersione. Aggiustiamo di sale e pepe e andiamo a impiattare la nostra profumata crema agli asparagi. Ora, con un cucchiaio, guarniamo ogni piatto con la crema all'uomo creando delle linee morbide. Aggiungiamo le punte di asparagi e gustiamo la nostra raffinata crema di asparagi all'uovo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un tocco di sapidità extra, guarniamo il piatto con delle scaglie di parmigiano reggiano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con asparagi e pomodorini

Per un pranzo estivo all'aperto, fresco e veloce, perché non lasciarci tentare dal sapore delicato degli asparagi? Una ricetta golosa, che mescola la consistenza ...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli con asparagi, ricotta e pecorino

Tra le eccellenze della gastronomia italiana, la pasta occupa certamente un posto d'onore! La sua semplicità la rende un alimento sano, nutriente ed estremamente ...
Primi Piatti

Ravioli con ripieno di mare e asparagi

Per stuzzicare il palato dei nostri commensali, perché non lasciarci ispirare da un morbido ripieno racchiuso in un goloso raviolo? Un primo piatto raffinato e ...
Antipasti

5 ricette con gli asparagi

Gli asparagi sono verdure diffuse in tutta l'area del Mediterraneo. In cucina si abbinano a molti primi piatti e a secondi sia di carne ...
Primi Piatti

Come fare i tagliolini alla crema di asparagi

Gli asparagi sono un'ottima verdura ideale per la preparazione di innumerevoli piatti, oltre che ad essere un famoso e valido contorno. In questa guida ...
Antipasti

Frittura di asparagi con salsa

Gli asparagi impanati e fritti rappresentano un piatto sfizioso da servire sia come aperitivo che come secondo. Dall'aspetto croccante, questi bastoncini nascondono un cuore ...
Primi Piatti

5 primi piatti con gli asparagi

Gli asparagi sono un ortaggio gustosissimo e rappresentano i veri protagonisti della tavola di primavera. Poveri di calorie, circa 25 kcal ogni 100 g, e ...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle asparagi e rucola

La pasta è il primo piatto per eccellenza, una pietanza alla quale difficilmente riusciamo a rinunciare. Esistono diverse ricette di cucina che ci permettono di ...
Primi Piatti

Ricetta: trofie con asparagi e gamberi

Oggi parliamo di un primo piatto davvero delizioso, fresco e gustoso, che vi farà innamorare del mangiar sano: le trofie con asparagi e gamberi.
Si ...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con polpo e asparagi

All'interno di questa guida andremo a dedicarci alla cucina. Lo faremo spiegando la preparazione di una ricetta specifica: il risotto con polpo e asparagi ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.