Come preparare la focaccia con fave e parmigiano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le focacce sono ottime per una cena improvvisata o per chi vuole, preparare un piatto veloce e sfizioso. Con un'unica base, la focaccia si può farcire in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Io ve ne suggerisco una leggera, adatta per le giornate primaverili. Ecco come preparare la focaccia con fave e parmigiano.

26

Occorrente

  • Farina 00 1 kg.
  • Olio extravergine d'oliva 50 gr.
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Latte 100 gr.
  • Acqua 500 ml.
  • Lievito di birra 10 gr.
  • Sale 15 gr.
  • Fave 400 gr.
  • Parmigiano 300 gr.
  • Sale grosso q.b.
  • Sale e Pepe
  • Aglio 1 spicchio
36

Preparazione dell'impasto

Iniziamo con la preparazione della focaccia. In una ciotola piccolina mettete lo zucchero, il lievito sbriciolato e con un poco di acqua calda, li sciogliete insieme. Prendete una scodella abbastanza capiente e versateci dentro la farina. Aggiungete il latte, l'olio e il lievito precedentemente sciolto. Iniziate ad impastare con una frusta elettrica, o meglio ancora con un robot da cucina. A questo punto unite, a poco a poco, l'acqua. Fatta assorbire tutta l'acqua, mettete il sale e continuate a lavorare per un 5 minuti. L'impasto dovrà risultare morbido, anche un poco appiccicoso, ma liscio. Una volta pronto, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per un'ora circa.

46

Cottura della focaccia

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l'impasto e trasferitelo su un piano di lavoro spolverizzato di farina. Date ancora un impastata veloce con le mani e dopo, con un mattarello spianate la focaccia mantenendo un certo spessore. Non fatela troppo sottile. Trasferitela quindi in una teglia larga ricoperta da carta forno, spennellatela con un poco di olio e distribuite in superficie il sale grosso. Quindi mettete in forno già caldo e cuocetela a 180° per 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornatela e mettetela da parte.

Continua la lettura
56

Preparazione farcitura

Dedicatevi adesso alla preparazione del condimento. Sbucciate le fave e cuocetele in acqua salata.
Colatele, privatele della pellicina e mettetele dentro una padella antiaderente. Unite uno spicchio d'aglio, l'olio, il sale e il pepe. Lasciate cuocere il tutto per qualche minuto. Durante la cottura, mescolate e schiacciate con una forchetta, un pochettino le fave. Fino a renderle cremose. Fatto ciò non vi resta che ultimare la focaccia.

66

Conclusione della focaccia fave e parmigiano

Tagliate con delicatezza la focaccia a metà. Spalmate su tutta la base la crema di fave, livellatela bene e coprite ogni spazio. Infine distribuite le scaglie di parmigiano sopra tutta la purea di fave e coprite la focaccia con l'altra metà. Una volta chiusa la focaccia con fave e parmigiano, provvedete a tagliarla in porzioni. Se preferite potete prima tagliare la focaccia in porzioni e dopo farcirla, regolandovi con il condimento. A questo punto la vostra focaccia è pronta da gustare fredda. Se desiderate mangiare la focaccia calda, preparate la crema di fave durante la lievitazione della focaccia. In questo modo potete farcirla appena sfornata e quindi gustarla calda.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come farcire una focaccia salata

La focaccia salata è una specialità tipica del nostro Bel Paese, esistono numerossisime varianti, e possiamo condirla con i più svarianti ingredienti. Preparare qusto semplice antipasto sarà facilissimo, e richiederà un'oretta di preparazione. Ma...
Pizze e Focacce

Come preparare un focaccia al rosmarino

La focaccia è una di quelle ricette perfette per ogni occasione! Fragrante e golosa, nella sua semplicità racchiude tutto il buono del prodotto da forno povero ma pieno di sapore. Per una cena tra amici, una merenda sfiziosa e per una colazione salata...
Pizze e Focacce

Come preparare una focaccia tonno e pomodorini

Durante il periodo estivo la nostra tavola cambia, diventando decisamente più light e rinfrescante. Per un aperitivo sfizioso, per una gita fuori porta, o come spuntino leggero per il mare perché non lasciarci ispirare da un classico come la focaccia...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia di ricotta

La focaccia, soffice e fragrante, è la ricetta perfetta per stuzzicare l'appetito dei nostri ospiti! Un'idea golosa che si presta come sfizioso aperitivo, o per essere farcita per una cena in stile finger food. In questa versione, la focaccia diventa...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia ripiena

La focaccia ripiena è un ottimo pasto da realizzare in breve tempo e con molta semplicità: trattandosi di una pasta ripiena, conquisterà i palati di grandi e piccini. Le modalità per farcirla sono tantissime e variano in base ai propri gusti. Inoltre,...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia al gorgonzola

Una focaccia fatta in casa è sempre un modo per rendere il menù particolare. Di solito viene gradita da tutti i commensali in qualsiasi modo si presenta a tavola. La particolarità della focaccia viene attribuita al suo impasto semplice e facile da...
Pizze e Focacce

Come farcire la focaccia romana

La cultura gastronomica italiana è un vero e proprio tripudio di profumi, sapori e colori! Ogni ricetta ha radici profonde, che affondano nell'inestimabile patrimonio culturale legato alle tradizioni contadine. La focaccia è una ricetta semplice, ma...
Pizze e Focacce

Come preparare la focaccia pugliese

La focaccia è una delle più apprezzate tradizioni culinarie pugliesi: si tratta di un impasto lievitato con l'aggiunta di pomodori e olive e cotto al forno, dunque una ricetta semplice e casereccia, ma che richiede qualche trucco e accortezza per essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.