Come preparare la frittata di mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida scopriremo come preparare una frittata di mele, un dolce tipico delle zone del Trentino Alto Adige ma, esteso anche alle altre regioni italiane per la sua semplicità e perché delizioso da gustare. Si tratta infatti di un dolce davvero goloso e delicato, ideale come dessert dopo cena o come merenda del pomeriggio. Per saperne di più vediamo di seguire gli utili suggerimenti all'interno di questa guida su come preparare la frittata di mele.

28

Occorrente

  • 3 mele, 50 g di zucchero, 1 bicchiere di latte, 3 uova, 2 cucchiai di farina,, 2 cucchiai di zucchero vanigliato, buccia di limone, burro, cannella
38

Sbucciate le mele e togliete il torsolo

Per prima cosa sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a fettine sottili. Ponetele, successivamente, in una casseruola assieme allo zucchero e un mezzo bicchiere d'acqua, (in alternativa potete utilizzare del brandy o una grappa, se il vostro dolce non è destinato a dei bambini) e lasciatele poi riposare per una decina di minuti.

48

Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto

Adesso prendete una terrina a parte e dopo, rompete le uova per preparare l'impasto. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e il doppio del volume iniziale. A questo punto, aggiungete lentamente la farina facendola passare in un setaccio al fine di eliminare eventuali grumi. Contemporaneamente aggiungete il latte a filo. Mescolate quindi con attenzione, in modo da ottenere un impasto uniforme, liscio e senza grumi. Se volete, potete aggiungere anche delle bucce di arancia o limone grattugiati che, si sposeranno perfettamente con il gusto delicato delle mele.

Continua la lettura
58

Aggiungete all'impasto le mele affettate

A questo punto non vi resta che aggiungere all'impasto le mele che avete tenuto da parte. Se l'impasto vi appare troppo liquido, aggiungete lentamente qualche cucchiaio di farina setacciata così da tornare a farlo diventare una crema densa, senza grumi ma abbastanza liquida e vellutata. Scaldate poi una noce di burro in una padella larga antiaderente (in alternativa al burro potete usare dell'olio di semi). Quando il burro si sarà completamente sciolto, versate l 'impasto lentamente e cuocetelo a fuoco moderato, inizialmente senza mescolare. Quando da una parte sarà perfettamente dorato, giratelo usando un piatto per cuocerlo da entrambi i lati, stando ben attenti a non bruciarlo.

68

Spolverizzate la frittata con lo zucchero a velo

Quando, finalmente, la vostra frittata di mele sarà pronta, non vi resta che impiattarla. Prendete quindi un bel piatto da dolce e poi spolverizzate la vostra frittata con abbondante zucchero a velo, potete aggiungere, inoltre, una deliziosa confettura (di frutti di bosco, mirtilli o una marmellata di agrumi) oppure della frutta fresca (come fragole o lamponi) per accompagnare la vostra frittata di mele. Per i più golosi, è possibile abbinare a questo semplicissimo ma delizioso dolce della panna montata con una spolverata di cannella.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per evitare che la frittata si sfaldi

Quando si ha la necessità di cucinare qualcosa di semplice e veloce, il primo pensiero va alle uova. Le uova sono un alimento ricco di proteine e non eccessivamente grasso. Sebbene si sconsigli di consumarne grosse quantità, possiamo considerarle sane....
Antipasti

Frittata agli asparagi: 10 errori da non fare

Tra le tante ricette con gli asparagi, la frittata è sicuramente una delle più deliziose. Questi fantastici steli contengono vitamine, minerali e proprietà diuretiche. Possiamo preparare vellutate, zuppe, pasta e risotti e tante altre ricette. Il sapore...
Antipasti

Come girare una frittata

Tra le ricette più golose e veloci da portare in tavola, sicuramente spicca la classica frittata! Una preparazione davvero semplice e declinabile in tantissime varianti golose. Dalla classica frittata con patate e cipolle, a quella light con le zucchine...
Antipasti

Come fare la frittata margherita

Avete mai sentito parlare della frittata margherita? Se la risposta è no, allora questa guida vi farà scoprire una ricetta davvero gustosa e facilissima da preparare. Come suggerisce il nome, la frittata margherita è una frittata molto particolare,...
Antipasti

Come preparare una frittata light

La frittata è una pietanza classica della cucina tradizionale, amata da tutti per la sua versatilità e facile realizzazione. Per tale motivo, la si può gustare sia calda che fredda e può essere una felice soluzione per una cena improvvisata o un antipasto....
Primi Piatti

Come preparare la frittata farcita

La frittata farcita è una pietanza a base di uova sbattute, arricchita da diversi ingredienti. È possibile infatti inserire al suo interno verdure, formaggio, prosciutto. Inoltre si può friggere o cuocere al forno. È un piatto molto comune e di facile...
Pizze e Focacce

Come fare la frittata con il pane

Ecco come fare la frittata con il pane. Il piatto permette di riutilizzare gli avanzi e le molliche in maniera creativa e gustosa. La preparazione è abbastanza semplice e veloce, ed assomiglia a quella per la frittata tradizionale. Il piatto non ha grassi...
Carne

Come preparare la frittata di tonno

Cucinare non è solamente una passione, ma anche un bellissimo modo per volerci bene! Per portare in tavola un piatto goloso infatti, non sono necessarie ore ai fornelli. La frittata è una preparazione semplice, veloce e ricca di gusto ed è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.