Come preparare la glassa al cioccolato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare la glassa al cioccolato
17

Introduzione

La glassa al cioccolato è un elemento prezioso in pasticceria. Infatti, riesce a trasformare anche il dolce più semplice in qualcosa di goloso. Una glassa che risulta esteticamente perfetta può anche servire a coprire i piccoli difetti. Questi ultimi possono presentarsi quando si è alle prime armi nella preparazione dei dolci. Ne esistono molte varianti, utilizzate per guarnire le più svariate tipologie di dolci, dalle torte ai bignè, dai semifreddi al gelato. Quest'ultima riesce a rendere le ricette davvero uniche e originali. Per preparare un'ottima glassa non bisogna avere molta esperienza. Infatti, basta avere gli ingredienti giusti e un pizzico di pazienza. In questa guida vi spiego come preparare la glassa al cioccolato.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 500 gr di cioccolato fondente con il 70% di cacao
  • 150 gr di burro a temperatura ambiente
  • Un bicchiere di acqua o di latte
  • un pentolino più grande
  • un pentolino piccolo
  • Un cucchiaio di legno
37

Prima di iniziare a preparare la glassa al cioccolato procuratevi gli ingredienti necessari e disponeteli su un piano. Bisogna prestare attenzione alla materia prima, ovvero il cioccolato. Scegliete un prodotto di qualità che abbia preferibilmente il 70% di cacao. Basta seguire alcuni accorgimenti, per ottenere un ottimo risultato con pochi ingredienti e semplici passaggi. Il segreto sta nel metodo di cottura a bagnomaria, che rende la glassa lucida e liscia. E, inoltre, riduce il rischio che il cioccolato possa bruciare e risultare amaro.

47

Prendete un pentolino più piccolo, in cui mettere gli ingredienti. Ponetelo all'interno di un pentolino più grande, in cui dovete versare un po' d'acqua. Fate attenzione a non inserirne troppa, così da evitarne la fuoriuscita durante la cottura. Fatto questo, spezzettate il cioccolato fondente all'interno del pentolino piccolo e aggiungete il burro a pezzetti e l'acqua (o il latte). Dopodichè, potete accendere il fornello. Cercate di tenere la fiamma piuttosto bassa. In modo tale da ottenere una cottura lenta e non rischiare che si bruci il cioccolato.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Mescolate delicatamente tutti gli ingredienti utilizzando un cucchiaio di legno. Evitate di portare l'acqua ad ebollizione. In modo tale che il cioccolato possa sciogliersi dolcemente e la glassa si presenti lucida e liscia senza attaccarsi al fondo. Se il composto dovesse risultare troppo denso è possibile aggiungere un po' di acqua o di latte. In questo modo lo renderete più fluido e facile da stendere. Invece, se risulta la formazione di grumi, si può ricorrere all'uso del minipimer. Frullate il composto alla massima velocità per circa un minuto. Non appena avrete finito potete utilizzare la glassa a seconda delle vostre esigenze. Ecco come preparare la glassa al cioccolato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La glassa può essere mescolata alla panna montata o alla crema pasticcera per ottenere un'ottima farcitura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Alternative alla glassa di cioccolato

Saper preparare una torta è già un' arte, ma è riuscire anche a decorarla come le torte che si trovano in pasticceria, che la rende ...
Dolci

Ricetta della glassa per cupcake

I cupcake non sono altro che piccoli dolcetti ricoperti di glassa colorata e farciti con gustosi ripieni. Hanno ormai invaso anche le pasticcerie italiane e ...
Dolci

Come si prepara la glassa per guarnire le torte

Quando si prepara una torta, generalmente si deve realizzare anche una glassa da utilizzare come topping. Una torta senza glassa sarebbe poco saporita e tutt ...
Dolci

Ricetta: mele cotte con glassa al cioccolato

Quando si pensa ad un pranzo con ospiti non si rinuncia a nessuna portata. Per prima cosa serviamo un buon antipasto per stuzzicare l'appetito ...
Dolci

Ricetta: la torta Sacher

Dalle antiche origini austriache e molto apprezzata in tutto il mondo, la torta Sacher è un delizioso dolce al cioccolato. Venne ideata nel 1832 dal ...
Dolci

Come fare la glassa per il panettone

La glassa è una delle coperture per dolci più utilizzate ed apprezzate in cucina. Ora che si avvicina il Natale, vedremo come fare la glassa ...
Dolci

Ricetta: torta di carote con glassa di cioccolato

La torta di carote con glassa al cioccolato è un ottimo dolce adatto a tutte le stagioni. Inoltre, è ideale anche per fare assaporare in ...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa, è talmente ...
Dolci

Dolci di san Valentino: 5 ricette

San Valentino è ormai alle porte e allora perché non preparare dei deliziosi dolci da regalare alla persona amata? Qui di seguito vi proponiamo una ...
Dolci

Ricetta: profiteroles ai frutti di bosco

Il profiteroles è un dolce intramontabile, ottenuto con dei bignè ripieni di crema chantilly, panna o gelato e poi ricoperto di caramello o cioccolato, la ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.