Come preparare la pasta brisè senza burro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Volete realizzare una gustosa torta rustica con pasta brisè ma avete paura del burro? I vostri ospiti sono vegani? Non disperate è possibile realizzare un'ottima pasta brisè senza burro. È una variante ormai nota e ben consolidata. Un impasto base assai versatile, utile in cucina per preparare torte salate, cornetti e pasticcini vari. Potrai sostituire il burro con l'olio extravergine di oliva, con la margarina e con lo yogurt. L'impasto risulterà gustoso, consistente e malleabile. Friabile, croccante e golosissima, la pasta brisè senza burro è ottima per mantenersi in forma, in un regime alimentare dietetico, vegetariano o vegano. È ideale per sperimentare nuove basi, senza rinunciare al gusto. Ecco come procedere in pochi e semplici passaggi.

26

Occorrente

  • Pasta con olio: 250 gr. di farina 00, 100 gr. d’olio d’oliva, 50 gr. d’acqua tiepida, 1 pizzico di sale o zucchero, facoltativo: spezie
  • Pasta con yogurt: 150 gr. di farina 00, 50 gr. di yogurt bianco naturale, 30 gr. di olio d’oliva, 1 tuorlo, 40 gr. di acqua, 1 pizzico di sale o zucchero
  • Pasta con margarina: 150 gr. di farina, 50 gr. margarina. acqua e sale q.b.
36

Preparazione dell'impasto

Per preparare la pasta brisè senza burro, versa in una ciotola capiente la farina precedentemente setacciata, il sale e l'olio extravergine di oliva; poi crea la classica conca al centro e lavora il composto con le mani. Aggiungi quindi l'acqua fredda, fino ad ottenere un composto morbido ma compatto. Correggi eventualmente la consistenza con un altro po' di farina. Successivamente, forma una palla ed avvolgila nella pellicola trasparente. La pasta brisè senza burro ha il grande vantaggio di poter essere usata subito senza dover riposare in frigo.

46

Preparazione più leggera dell'impasto

Per preparare la versione light con lo yogurt, setaccia la farina con il sale. In una ciotola capiente, versa lo yogurt ed il tuorlo d’uovo. Impasta inizialmente con la punta delle dita, fino ad ottenere una consistenza simile a quella del pangrattato. Poi aggiungi gradualmente l’acqua tiepida ed impasta vigorosamente per pochi minuti. Otterrai un bel panetto di pasta brisè omogeneo, molto liscio e senza grumi. Per correggere un impasto troppo appiccicoso, utilizza un po' di farina. Ti consiglio, inoltre, di utilizzare uno yogurt greco naturale al posto del comune yogurt bianco. Il primo, infatti, ha una consistenza più compatta e ti renderà la preparazione più agevole.

Continua la lettura
56

Cottura

Avvolgi il panetto nella pellicola trasparente e riponilo in frigorifero per 1 ora. Trascorso il tempo indicato, rimuovi il cellophane. Tira la pasta brisè senza burro con il mattarello su un foglio di carta da forno o una spianatoia infarinata. L'impasto potrebbe, infatti, risultare piuttosto appiccicoso. Trasferisci quindi la sfoglia in uno stampo o teglia foderata con carta oleata. Bucherellala con i rebbi di una forchetta. A questo punto, preriscalda il forno a 180 °C. Inforna per un tempo variabile dai 20 ai 40 minuti, in base allo spessore della pasta brisè.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per profumare l’impasto, aggiungi delle spezie a piacere. Per preparazioni salate: curcuma, origano, parmigiano grattugiato; per preparazioni dolci: vaniglia, sandalo, buccia di limone grattugiata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Ricetta: torta brisè alle verdure

In questa guida, vogliamo proporre la realizzazione di una nuova e particolare ricetta, e cioè quella della torta brisè alle verdure, che cercheremo di preparare comodamente in casa nostra, utilizzando degli ingredienti semplici e facili da reperire....
Antipasti

Come fare la pasta brisè al vino bianco

Per chi non lo sapesse, la pasta brisè è una base adatta per pizzette, rustici e torte salate. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi mostrerò come fare la pasta brisè al vino bianco. Si tratta di un impasto elastico che grazie alla presenza...
Consigli di Cucina

5 idee per farcire la pasta brisè avanzata

La pasta brisè, è originaria della Francia e rappresenta una base molto usata nella preparazione di torte salate. La quiche lorraine ne è un classico esempio. È possibile farla in casa, ma si può trovare nel banco frigo di ogni supermercato. Capita...
Antipasti

Ricetta: la pasta brisè

La pasta brisè è un impasto di origine francese a base di burro, farina e acqua. Diversamente dalla pasta frolla, la ricetta della pasta brisè non prevede né uova né zucchero. Grazie alla particolare friabilità e al sapore neutro, si presta per...
Antipasti

3 antipasti veloci con la pasta brisè

La pasta brisè è un impasto base, molto utilizzato in cucina per realizzare antipasti veloci. Molto simile alla pasta sfoglia, con la pasta brisè si ottiene una maggiore fragranza. In genere le ricette impiegate per la pasta sfoglia possono essere...
Consigli di Cucina

10 modi di farcire al pasta brisè

La pasta brisè è un'invenzione davvero eccezionale, poiché è una pasta che si compra già pronta e si presta a tantissimi ricette, sia salate che dolci, veloci e semplici da preparare. Trova d'accordo grandi e piccini in quanto la sfoglia si amalgama...
Primi Piatti

Ricetta: timballo in crosta brisè

Il ritmo stesso della vita e soprattutto il maggior numero di fruitori, ha avuto come conseguenza una produzione industriale della pasta, che comunque deve mantenere inalterate certe sue caratteristiche, che ne hanno decretato il successo in tutto il...
Dolci

Come fare la pasta brisè all'olio d'oliva

Come ben sappiamo la preparazione della pasta brisè generalmente richiede l'utilizzo di parecchio burro. Leggendo attentamente i passi di questo interessante articolo scoprirete una variante davvero squisita che prevede l'aggiunta dell'olio extravergine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.