Come preparare la pasta sfoglia con spinaci e uova

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Preparare la pasta sfoglia potrebbe sembrare, a prima vista, una vera e propria impresa e lo è davvero se non si conosce il metodo giusto. In questa guida sarà illustrato un modo semplice ma eccellente per fare la pasta sfoglia e farcirla con spinaci e uova. È una ricetta semplice che vi stupirà con il suo gusto e la sua morbidezza. Ecco come preparare la pasta sfoglia con spinaci e uova.

26

Occorrente

  • Per la pasta sfoglia: 250 grammi di farina, 100 ml di acqua, 100 ml di olio di semi, sale qb, 20 grammi di lievito di birra fresco
  • Per la farcitura: 2 uova, 250 grammi di ricotta, 7 cubetti di spinaci surgelati in foglie,20 grammi di burro, sale qb, pepe (facoltativo)
36

Scegliete un contenitore abbastanza capiente e versate dentro tutti gli ingredienti utili a fare la pasta sfoglia. Cominciate dapprima a impastare con la forchetta e poi continuate con l'apposito attrezzo per impastare o usate le mani. Quando si formerà un panetto abbastanza consistente, dategli la forma di una palla e mettete a lievitare in un ambiente caldo-umido per circa mezz'ora. Per accelerare il processo lievitante, potete anche scaldare lievemente il forno poi spegnetelo e mettete il vostro panetto.

46

Prendete adesso i cubetti di spinaci e metteteli in padella insieme al burro. Fateli sciogliere e appassire un po' con il burro. Scolateli e frullateli grossolanamente, dopodiché unite la ricotta e le uova, versate in un tegame e aggiungete sale e pepe. Amalgamate gli ingredienti. Prendete della carta forno e stendetela su un piano d'appoggio dove spianerete il panetto che deve essere spesso circa mezzo centimetro.

Continua la lettura
56

Versate sulla superficie il vostro impasto avendo cura di non avvicinarvi troppo ai bordi per evitare fuoriuscite. Potete sia arrotolarlo che dargli la forma di un grosso raviolo. Mettete la pasta sfoglia in forno preriscaldato alla temperatura di 180 ° per almeno 20 minuti.

66

In alternativa per preparare la pasta sfoglia con spinaci e uova, prendete la farina disponetela a fontana su una spianatoia, aggiungete il burro morbido a pezzetti, le uova, il lievito e un pizzico di sale. Impastate energicamente, ponete l'impasto nella carta velina e mettetelo nel frigorifero. Lasciate riposare l'impasto almeno 6 ore. Prendete una tavola in legno e lavorate la pasta sfoglia. Nel frattempo cuocete gli spinaci con un filo di olio, mezzo dado e uno spicchio di aglio. Aggiungete 2 uova e strapazzatele. Riempite la sfoglia con il ripieno appena eseguito e chiudetela con un altro strato di pasta sfoglia. Bucherellate la superficie con una forchetta e spennellatela con il rosso dell'uovo. Cuocete nel forno a 180 gradi per 30 minuti. Gustate la sfoglia almeno 30 minuti dopo che l'avete tolta dal forno. Volendo nel ripieno, è possibile aggiungere anche la ricotta e il parmigiano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i cannoli con spinaci e asiago

Noi italiani siamo conosciuti in tutto il mondo per la nostra cucina e per la nostra buona forchetta. Proprio per questo ho deciso di proporvi una guida su una delle tante ricette tipicamente italiane: cannoli con spinaci e asiago. Questi si possono servire...
Primi Piatti

Ricetta: tortellini ricotta e spinaci

La tradizione della pasta emiliana non riguarda solo la lasagna alla bolognese, ma si allarga sulle varie tradizioni della pasta all'uovo. I ravioli, i tortellini sono altre specialità di questa terra che ormai sono diffuse in tutta Italia ed anche molto...
Primi Piatti

Come preparare le linguine vegane al pesto di spinaci

Se avete a cena amici o parenti che stanno seguendo un regime alimentare vegano, cioè senza alcun alimento di origine o derivazione animale, o magari siete voi stessi a voler intraprendere questa strada, sappiate che non dovrete minimamente rinunciare...
Pesce

Come preparare gli gnocchi di salmone e spinaci

Quando non si sa cosa preparare ma si vogliono stupire gli ospiti con un piatto invitante e gustoso, si può senz'altro optare per degli gnocchi di salmone e spinaci. Si tratta di una ricetta estremamente facile da realizzare, che non richiede troppo...
Antipasti

Rustico con ricotta e spinaci

Quando si hanno ospiti a casa per cena, o quando si è alla ricerca di un comodo piatto unico da gustare a pranzo, un rustico è un vero e proprio salva vita. Può ricordare una torta salata. Ma il nostro rustico diventa unico grazie alle diverse consistenze...
Pizze e Focacce

Ricetta: treccia rustica agli spinaci

Gli spinaci sono una pianta erbacea di origine asiatica, conosciuta e diffusa in tutto il mondo, che può essere raccolta a partire dai primi di novembre fino all'arrivo della primavera. Gli spinaci sono molto ricchi di vitamine e di minerali e presentano...
Primi Piatti

Pasta fresca agli spinaci in salsa di taleggio

La pasta fresca è senza dubbio una specialità che più esperienza si ha, più la si riesce a far meglio. Essa può essere realizzata con diversi tipi di impasto, nelle forme più svariate ma, soprattutto, cucinata in ogni modo. Se siete stanchi dei...
Antipasti

Ricetta: strudel di ricotta, spinaci e speack

Quando si vuole preparare un piatto sfizioso che riesca ad accontentare tutti i commensali non c'è niente di meglio che preparare un ottimo strudel di ricotta,spinaci e speack. Si tratta di una ricetta piuttosto facile da preparare e che non richiede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.