Come preparare la pizza al trancio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pizza è una tra le specialità culinarie italiane più amate al mondo: preparata in un'infinita varietà di modi utilizzando diversi ingredienti, riesce a soddisfare il gusto di grandi e piccini. La si può acquistare nei panifici, tra i banconi dei surgelati o la si può gustare comodamente seduti in pizzeria. Ma se abbiamo intenzione di prepararla con le nostre mani, tra le mura domestiche, scegliendo la qualità degli ingredienti da utilizzare, in questa breve guida, troveremo degli ottimi consigli da adottare al fine di preparare una deliziosa e fumante pizza al trancio. Se seguiremo con estrema attenzione tutte le fasi di preparazione riportate di seguito, non potremo che ottenere delle grandi gratificazioni per avere soddisfatto il gusto anche dei palati più esigenti! Vediamo allora insieme come procedere!

27

Occorrente

  • 500 g di farina
  • 20 g di lievito
  • acqua
  • sale
  • peperoncino
  • pepe
  • origano
  • passata di pomodoro
  • mozzarella
  • olio extra vergine di oliva
37

Preparare l'impasto

La fase che merita estrema attenzione per ottenere un'ottima pizza al trancio è sicuramente quella che riguarda la preparazione dell'impasto: da tale preparazione infatti dipenderà il migliore risultato finale. Prepariamo, dunque, tutti gli ingredienti necessari e poniamoli sul piano da lavoro; disponiamo la farina a fontana in una terrina, poniamo al centro il lievito sbriciolato, versiamo una tazzina di acqua tiepida, con l'aggiunta di un po' di sale, e iniziamo ad impastare: aggiungiamo altra acqua, se necessario, fino a che otterremo una pasta consistente ed omogenea. Maneggiamo il composto in modo abbastanza energico e diamo all'impasto la forma di un panetto. A questo punto, deponiamolo in una terrina, coprendolo con uno canovaccio e lasciamolo lievitare per almeno un'ora.

47

Stendere l'impasto sulla teglia

Trascorso il tempo necessario, sicuramente la pasta avrà raggiunto la fase di lievitazione ideale, quindi, lavoriamola ancora qualche minuto e provvediamo a stenderla, tramite l'aiuto di un mattarello. Formiamo una sfoglia abbastanza sottile e foderiamo una teglia: per ottenere un'ottima pizza, facciamo aderire bene la pasta e punzecchiamola aiutandoci con una forchetta al fine di evitare che gonfi eccessivamente.

Continua la lettura
57

Condire e infornare

Fatto ciò, dedichiamoci al condimento: aggiungiamo la passata di pomodoro già insaporita precedentemente con sale, pepe ed origano e stendiamola con cura in modo da ricoprire tutta la superficie. A questo punto, la nostra pizza sarà pronta per essere infornata ad una temperatura di 220°. Dopo circa 30 minuti, avrà completato la sua cottura e, dopo averla lasciata riposare alcuni minuti, è pronta per essere gustata è servita. Per gli ingredienti che necessitano poco tempo di cottura, il consiglio è quello di aggiungerli solo alla fine.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Trancio di salmone con pomodori, crema di panna e timo

Il mondo della cucina è molto affascinante e ricco di sorprese. La passione e l'amore per la cucina può spingerci a preparare ricette sempre gustose e accattivanti. Col passare degli anni però il nostro estro creativo può scemare. Il nemico peggiore...
Pesce

Come fare il trancio di salmone con burro alle erbe

Il salmone è uno dei pesci più pregiati, utilizzato nella cucina di tutto il mondo. Le sue carni, caratterizzate dal tipico colore rosa, sono morbide e gustose. Le carni del salmone sono ricche di proteine, vitamine e sali minerali, inoltre è molto...
Pesce

Ricetta: trancio di salmone al gratin

Il salmone è un pesce davvero molto buono, ha molti principi nutritivi, ma soprattutto è ricco di Omega 3. Questo pesce ha un gusto delicato ed oltre a piacere ai più grandi, risulta ideale anche per i più piccini. Il salmone ha davvero tante versioni...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla cicoria

La pizza, si sa, da sempre è amata dagli italiani e in Italia siamo amanti e specialisti della pizza. In molte pizzerie non esiste più solo la classica pizza alla napoletana o la classica pizza margherita ma molte altre varianti. Ormai si fa la pizza...
Pizze e Focacce

10 errori che si commettono preparando la pizza

La pizza è sicuramente il fiore all'occhiello della gastronomia italiana. Una ricetta semplice, ma amata moltissimo anche all'estero e spesso "rubata"! La pizza però, nella sua semplicità, ha bisogno di essere preparata seguendo qualche regola d'ora...
Pizze e Focacce

5 modi per farcire la pizza dolce

Esiste la torta salata, come anche la pizza dolce. In cucina la fantasia non deve e non può avere limiti. Si chiama pizza dolce perché l'impasto è esattamente quello della pizza. Si useranno gli stessi ingredienti, le stesse dosi ed il medesimo modo...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza in padella con acqua e farina

La pizza in padella con acqua e farina è una ricetta molto fantasiosa e molto semplice da preparare e soprattutto non richiede una preparazione molto lunga. La pizza preparata mediante questa ricetta è un'ottima sostituta della pizza preparata nel forno...
Pizze e Focacce

10 consigli per fare l'impasto della pizza

Una buona pizza si mangia sempre volentieri, ma per ottenere un capolavoro occorre una certa attenzione negli ingredienti e nel modo di lavorare l'impasto. Per noi italiani che vantiamo il titolo di migliori pizzaioli non ci è concesso sbagliare, ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.