Come preparare la pizza di farro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il farro è un tipo di frumento che cresce su terreni poveri, con clima rigido, dove altri tipi di cereali non riescono a svilupparsi. L' utilizzo della farina di farro ha origini nel neolitico e oggigiorno viene soprattutto impiegata per produrre pane e pasta dal sapore e dall'aroma più intensi rispetto al grano. Questo cereale è particolarmente indicato per chi non riesce a digerire il pane o la pasta in grano tenero o duro, pur non essendo indicato per chi soffre di celiachia, in quanto contiene comunque glutine. In questa guida troverete le istruzioni su come preparare la pizza di farro. È facilissimo e non richiede particolari abilità; inoltre con lo stesso impasto potete fare in casa dell’ottimo pane.

25

Occorrente

  • 500 g di farina di farro, 10 g di sale, 10 g di zucchero, 200 g di acqua, 100 g di latte, 1 cubetto di lievito di birra, 20 g di olio extra vergine d'oliva
35

Disponete la farina su una spianatoia e formate la classica fontana. In una piccola ciotola sciogliete il lievito in un po' di latte con lo zucchero e mescolate fino a formare un impasto colloso. Versate nel centro della fontana di farina il lievitino cosí ottenuto, aggiungete il sale, l'olio e un po' acqua. Iniziate ad impastare. Se l'impasto risultasse troppo asciutto o dovesse sbriciolarsi aggiungete altra acqua. Qualora invece fosse troppo morbido e si appiccicasse al piano di lavoro, aggiungete altra farina. Lavorate bene per almeno 10-15 minuti, fino ad ottenere un impasto elastico e liscio. A questo punto dategli la forma di una palla, deponetela in una ciotola e copritela con un canovaccio umido. Lasciatela riposare in un luogo lontano da fonti di luce e calore per far sì che lieviti, per almeno 2 ore.

45

Una volta lievitata, stendete la pasta su una teglia. Con un pennello da cucina, spennellatela con il latte e lasciatela lievitare ancora per almeno un'altra ora. Questo attiverà ulteriormente il lievito, rendendo la pizza ancora più soffice. Se invece preferite una pizza più croccante e sottile, non spennellatela con il latte. Ora non vi manca che di farcirla come più vi piace e finalmente potete infornarla, in forno statico (non ventilato) preriscaldato a 180°C, per almeno 15 minuti. Raccomando di non esagerare nella cottura e di dare di tanto in tanto un’occhiatina al forno per verificare che non si bruci. Una volta spento il forno, attendete almeno un paio di minuti prima di aprire lo sportello e fate molta attenzione al calore che ne fuoriesce. Muniti di guanto apposito, prelevate la teglia dal forno e servite la vostra pizza al farro calda e profumata.

Continua la lettura
55

Eccovi qualche consiglio su come farcire la pizza: tipo focaccia, con sale, rosmarino ed olio. Oppure con fettine di patate tagliate molto sottili, origano, olio e un pizzico di pepe. Per una pizza al farro allegra e colorata disponete pomodoro, mozzarella, peperoni rossi e gialli prima della cottura e decorate con foglie di basilico fresco al momento di portarla in tavola. Se invece volete stupire i vostri ospiti, provate il rotolo di pizza! Stendete la pasta e farcitela con formaggio spalmabile aromatizzato con lime, pepe rosa e salmone affumicato. Arrotolate la pasta a mó di wrap e, una volta formato il rotolo, ungetelo con olio extra vergine d'oliva e semi di papavero. Il tempo di cottura è lo stesso della pizza. Naturalmente se vi avanza della pasta potete fare dei panini al latte, ricordandovi di spennellarli prima di infornare. Per fare il pane classico invece non usate il latte e cuocetelo in forno a 200°C per 15 minuti circa. Se vi piace più croccante, una volta cotto lasciatelo in forno ed accendete il grill per pochi minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Pizza al salame piccante e cachi

La pizza è il piatto che, per antonomasia, rappresenta l'Italia. Negli ultimi anni sono nate, in seguito alle esigenze in fatto di intolleranze, pizze preparate con farine senza glutine adatte a persone affette da celiachia. La pizza è disponibile in...
Pizze e Focacce

Come fare del pane di farro

Il pane di farro è decisamente più leggero e digeribile del tradizionale con farina di grano. Si può acquistare nei supermercati, nei panifici che lo producono, oppure lo si può fare in casa utilizzando dei prodotti naturali e biologici. Il pane di...
Pizze e Focacce

5 idee per pizzette rustiche

Un'alternativa alla pizza è quella di prepararne una certa quantità, in formato ridotto e con delle varianti di sapore. Ci si può servire da soli, se per esempio, vengono presentate su di un grande vassoio in centro alla tavola. Le possiamo preparare...
Primi Piatti

5 modi per condire il farro

Il farro è un tipo di frumento tra i più antichi che si conoscano e che vengano impiegati nell'alimentazione umana. Costituisce un'ottima alternativa al grano, perché ricco di vitamine e fibre, ma anche di proteine, mentre ha un basso contenuto calorico....
Consigli di Cucina

Come cucinare il farro decorticato

In commercio esistono tre varianti di farro, quello decorticato, quello perlato ed infine la farina. Il farro decorticato subisce una prima lavorazione nella quale viene tolta solo la glumella, cioè la pellicola che lo avvolge, il farro perlato viene...
Primi Piatti

Ricetta: carciofi ripieni con farro allo zafferano

I carciofi con ripieno di farro allo zafferano sono un piatto leggero, sfizioso e molto salutare: le caratteristiche benefiche del farro, infatti, lo rendono una buonissima alternativa al grano duro, oltretutto è molto digeribile e poco calorico. Se...
Antipasti

Come preparare l'insalata di farro con rucola e pecorino

L'insalata di farro con rucola e pecorino è un piatto freddo, ideale per l'estate, ma realizzabile con successo in qualsiasi periodo dell'anno. Gli ingredienti impiegati la rendono un'insalata davvero leggera ed allo stesso tempo gustosa e nutriente....
Primi Piatti

Ricette Bimby: farro ai carciofi

Se decidiamo di fare qualcosa di dietetico però al tempo stesso gustoso, possiamo preparare il farro ai carciofi, ovvero un piatto facilmente digeribile e con un buon apporto energetico. A riguardo del farro ai carciofi esistono svariate Ricette Bimby,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.