Come preparare la pizza funghi e patate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pizza è uno degli alimenti più amati al mondo perché riesce a stuzzicare il palato di moltissime persone, grazie al suo sapore incredibilmente buono e alla sua consistenza morbida e gradevole. La pizza naturalmente può essere condita in svariati modi anche se la maniera classica, prevede l'utilizzo di pomodoro, mozzarella e basilico. Per creare una variante davvero particolare potete cimentarvi nella preparazione di una pizza casalinga a base di patate e funghi. In questa guida cercheremo di mostrarvi l'esatto procedimento per riuscire a preparare una pizza a base di funghi e patate davvero leggera e facilissima da creare. Ecco come fare.

27

Occorrente

  • 1 kg di farina di tipo 0
  • 1 litro d'acqua
  • 1 bustina di lievito
  • 300 g di patate
  • Prezzemolo q.b.
  • 300 g di porcini
  • Olio q.b.
  • Aglio q.b.
37

Preparare l'impasto

Ovviamente la prima cosa da fare per preparare una pizza soffice e soprattutto digeribile è preparare l'impasto. L'impasto di questa particolare pizza deve essere creata attraverso l'utilizzo di acqua e farina di grano di tipo 0. Ponetevi quindi su un piano da lavoro e cominciate ad impastare la vostra farina insieme all'acqua leggermente tiepida, a un filo d'olio e a una bustina di lievito di birra. Impastate il tutto per circa mezz'ora e lasciate successivamente riposare l'impasto all'interno di una ciotola ricoperta da un canovaccio pulito per 15 minuti. Trascorsi i 15 minuti dovrete impastare nuovamente l'impasto per la pizza per renderlo ancora più elastico. Lasciate lievitare l'impasto per circa 12 ore prima di comporre la vostra pizza.

47

Preparare gli ingredienti

Una volta che l'impasto procederà con la lievitazione, dovrete procedere con la preparazione degli ingredienti. Pelate le patate e lavatele sotto l'acqua corrente, asciugatele con un canovaccio da cucina e tagliatele a fettine molto sottili. Per facilitarvi la cottura delle patate, potete anche decidere di sbollentarle per 10 minuti prima di tagliarle a fette. Pulite bellissimi i porcini e tagliateli a fettine molto sottili. Saltate i funghi in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio extravergine d'oliva, aggiungere un pizzico di sale, un pochino di prezzemolo e un pochino di pepe prima di spegnere il fuoco. I funghi dovranno essere abbastanza morbidi prima di essere posizionati sopra la pizza.

Continua la lettura
57

Comporre la pizza

Adesso dovrete terminare il procedimento creando finalmente la vostra pizza. Stendete l'impasto su una grande teglia ricoperta di carta forno e aggiungete sopra un filo d'olio extravergine d'oliva, le patate precedentemente sbollentate e i funghi appena cotti. Cuocete la pizza per circa mezz'ora a 220° fino a quando non diventerà croccante e dorata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre delle patate novelle da mettere sulla pizza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come impastare la pasta per pane e pizza

Esistono due alimenti che non possono mai mancare a tavola. Questi sono il pane e la pizza! Il primo è sempre presente e accompagna qualsiasi menù. Mentre, il secondo durante la settimana può sostituisce un pasto. Quindi, ogni giorni si sceglie di...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza con porchetta e patate

La pizza è il cibo preferito dagli italiani e non solo. Infatti molti paesi ce la invidiano e spesso vengono in Italia per assaggiare questa prelibatezza. Fare la pizza non è affatto semplice. Richiede molta manualità nel fare l'impasto e una buona...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla parmigiana

La pizza è uno degli alimenti più mangiati in tutto il mondo. Nata in Italia la pizza è diventata con gli anni un'alimento molto amato anche negli altri paesi, che ne apprezzano il sapore, soprattutto se condita in maniera personale. Infatti la pizza...
Pizze e Focacce

Come preparare la pasta per la pizza

La pizza è uno degli alimenti preferiti sia dagli adulti che dai più piccoli. Spesso è capitato di mangiare la pizza in alcuni ristoranti e di non riuscire a digerirla per bene a causa di una cattiva o assente lievitazione. Per evitare un problema...
Pizze e Focacce

5 modi per farcire la pizza dolce

Esiste la torta salata, come anche la pizza dolce. In cucina la fantasia non deve e non può avere limiti. Si chiama pizza dolce perché l'impasto è esattamente quello della pizza. Si useranno gli stessi ingredienti, le stesse dosi ed il medesimo modo...
Pizze e Focacce

10 consigli per fare l'impasto della pizza

Una buona pizza si mangia sempre volentieri, ma per ottenere un capolavoro occorre una certa attenzione negli ingredienti e nel modo di lavorare l'impasto. Per noi italiani che vantiamo il titolo di migliori pizzaioli non ci è concesso sbagliare, ecco...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza alla marinara

Realizzare la pizza in casa, è un qualcosa di molto bello e di appassionante, in particolar modo se realizziamo la nostra pizza con impegno, fantasia e creatività. Tuttavia, tra le numerose pizze che possiamo realizzare, ce ne sono alcune molto buone...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza sul barbecue

L'Italia è un paese ricco di storia, cultura e tradizioni. Certamente la sua cucina è uno dei valori aggiunti che rendono la nostra nazione famosa in tutto il mondo. E se esiste un alimento simbolo dell'italianità nel mondo, questo è senza dubbio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.