Come preparare la scaloppina di pollo al limone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La carne bianca, da sempre apprezzata per le sue numerose qualità alimentari, è da sempre un ottimo sostitutivo della più conosciuta e spesso decantata carne rossa. Tra le carni bianche di maggior successo non possiamo non citare la carne di pollo: con questa guida imparerete come preparare la scaloppina di pollo al limone perfetta, ottima come secondo piatto e davvero irresistibile.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 4 fette di petto di pollo
  • 3 limoni
  • 50 gr di burro
  • Farina q.b. per la panatura; 30 grammi per la crema
  • Vino bianco
  • Pepe rosa
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
  • Prezzemolo
  • Insalata
37

La carne di pollo è ricca di proteine nobili e di amminoacidi molto importanti per il nostro organismo; inoltre è facilmente digeribile, con un ridotto apporto di grassi, con un buon contenuto di ferro, ma soprattutto molto gustosa. Grazie alle sue importanti qualità, essa si presta benissimo per la preparazione numerose ricette che hanno arricchito per anni le tavole delle case italiane. Sicuramente la scaloppina di petto di pollo al limone non è una ricetta propriamente dietetica e leggera, ma può essere un ottimo secondo che, se ben presentato, può valorizzare la vostra tavola in eleganza, ma soprattutto migliorare il vostro pranzo dal punto di vista del gusto!

47

Aiutandovi con un tagliere ed un batticarne, battete le fettine di petto di pollo riducendo notevolmente il loro spessore. Fate attenzione nel rimuovere tutti i pezzi di cartilagine Nel frattempo preparate gli altri ingredienti che vi occorreranno nello svolgimento della ricetta: in un piatto piano versate la farina mentre in un bicchiere, invece, spremete i limoni per ricavarne il succo. Servendovi di una ciotola, raccoglietevi la scorza di due limoni grattugiati: questo vi permetterà di essere tempestivi nel concludere la preparazione del piatto, in quanto la scaloppina di petto pollo cuoce molto velocemente e un procedimento sbagliato può mettere a repentaglio la riuscita del piatto.

Continua la lettura
57

Fate riscaldare una padella antiaderente sul fuoco e al suo interno lasciate sciogliere il burro unito ad un paio di cucchiai da minestra di olio di oliva rigorosamente extravergine. Intanto prendete le fette di carne che avete precedentemente battuto e passatele nella farina, quindi adagiatele nella padella e lasciate cuocere prima un lato e poi l’altro. Salate a piacere, sfumate con un goccio di vino bianco e togliete la carne del fuoco quando il suo colore sarà diventato bianco con delle sfumature leggermente più scure, segno che la carne è stata ben cotta anche all'interno.

67

Utilizzando la stessa padella, versate al suo interno il succo di 2 limoni, la scorza grattugiata, trenta grammi di farina e qualche foglia di prezzemolo tritato, facendo addensare a fiamma viva una deliziosa cremina soffice, facendo però attenzione a non far formare grumi e rimuovendoli qualora ci fossero. Opzionalmente potete aggiungere mezzo cucchiaino di zucchero per donare una nota dolce alla crema.

77

Per servire in tavola, prendete un piatto piano, disponete al centro un foglia di insalata e adagiatevi sopra la vostra scaloppina di petto di pollo; condite con qualche cucchiaio della salsina al limone preparata precedentemente e infine “colorate” il tutto con una spruzzata di pepe rosa, un po’ di scorzetta di limone tagliata e magari qualche fettina dello stesso limone avanzato. Le vostre scaloppine di pollo al limone sono pronte per essere gustate, sia con gli occhi che con il palato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: scaloppina all'Emmental

Ecco una nuova ricetta, che potremo utilizzar ein qualsiasi momento, per esempio anche durante una festa di compleanno o durante le feste natalizie o pasquali ...
Carne

Ricette: scaloppina con crema di peperoni

Nei momenti di noia, quando non si sa cosa fare, è bene occupare il proprio tempo in maniera produttiva. Tra le tante attività che potreste ...
Carne

Ricette con il pollo: 10 modi per prepararlo

Per una cena semplice tra amici e parenti, può essere una buona idea quella di preparare una facile ricetta a base di pollo. Il pollo ...
Carne

Ricetta: petto di pollo alle erbe e limoni

Ecco qui una nuova ricetta, attraverso la quale potremo utilizzare i classici petti di pollo, in maniera del tutto diversa ed anche particolare. Nello specifico ...
Carne

Come preparare il pollo con timo e limone

Il pollo al limone è una ricetta semplice e popolare. Per renderlo più aromatizzato e conferirgli una nota fresca, in questa ricetta aggiungiamo del timo ...
Carne

Come preparare le scaloppine allo zenzero

Per un pranzo leggero, ma ricco di gusto, perché non concederci una deliziosa scaloppina? La ricetta classica vuole le scaloppine aromatizzate con una frizzante emulsione ...
Carne

Come preparare le scaloppine ripiene

La cucina milanese si basa sui prodotti del territorio, come riso e carne, e annovera numerosi piatti rigorosamente locali. Allo stesso tempo, la città di ...
Cucina Etnica

Ricetta cinese del pollo al limone

Sicuramente quando abbiamo a disposizione del tempo, dovremmo impiegarlo con le persone care. Se decideste di organizzare un pranzo, oppure una cena, in compagnia dei ...
Carne

Come cucinare la scaloppina alla birra

La carne può essere cucinata in molti modi differenti: arrosto, al sugo, alla griglia, con uovo e pan grattato e poi fritta, insaporita con il ...
Primi Piatti

Paccheri con dadolata di pollo: ricetta

I paccheri si prestano ad innumerevoli ricette e varianti. La loro forma e consistenza consente di apprezzare al meglio qualsiasi condimento. La ricetta che andremo ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.