Come preparare la torta brasiliana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare la torta brasiliana
16

Introduzione

La torta brasiliana, conosciuta anche come "Bilbolbul", è un dolce goloso e sfizioso, ideale per essere consumato da tutta la famiglia. La torta brasiliana è gustosa ma leggera: ideale quindi anche per i maniaci della linea. La mancanza di uova la rende digeribile ed ottima per gli intolleranti. La ricetta, a base di cioccolato e cocco, è molto semplice da preparare, per cui in meno di un'ora, realizzerete uno squisito dessert in versione light, in quanto non prevede l'utilizzo delle uova. Per preparare la torta brasiliana non vi serviranno particolari doti culinarie, bensì sarà sufficiente solo alcune semplici indicazioni. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come preparare la torta brasiliana.

26

Occorrente

  • 200 g di farina
  • 100 g di cacao amaro
  • 240 g di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Per la glassa: 100 g di cioccolato fondente tritato, 100 ml di panna fresca, 50 g di cocco
36

La glassa al cioccolato fondente

Per quanto riguarda la preparazione della glassa al cioccolato fondente, portate tutti gli ingredienti a ebollizione a fuoco medio, mescolando continuamente. Abbassate la fiamma e cuocete per per altri 5 minuti, fino a quando il composto non si sarà addensato. Lasciate che la glassa si raffreddi un po', dopodiché versatela sul dolce raffreddato. Se poi quest'ultimo non verrà mangiato lo stesso giorno, conservatelo coperto da un foglio d'alluminio e lontano da fonti di calore.

46

L'impasto

Prendete una ciotola dai bordi abbastanza alti e versateci la farina 00, lo zucchero ed il cacao amaro; amalgamate il tutto con l'aiuto di un cucchiaio. Prendete quindi il latte freddo di frigorifero e versatelo lentamente nella ciotola. Continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi. A questo punto, con l'ausilio delle fruste elettriche, lavorate il composto della torta brasiliana alla massima velocità per circa due minuti e, trascorso il tempo necessario, aggiungete la bustina di lievito per dolci. Anche in questo caso, dovvrete mescolare molto bene e distribuite il lievito in maniera uniforme. Scegliete uno stampo per torte, preferibilmente dal diametro di 23 centimetri ed in silicone, per sformare con facilità il dolce dopo la cottura; in alternativa, potete anche imburrare ed infarinare una classica tortiera.

Continua la lettura
56

La cottura

Trasferite il composto in una tortiera già imburrata ed infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. Prima di spegnere il forno, controllate la cottura della torta brasiliana mediante la prova dello stuzzicadenti: infilatelo quindi all'interno del dolce e, se uscirà perfettamente asciutto, allora la torta è pronta. Sfornatela e lasciatela raffreddare per qualche minuto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servilo a merenda: i tuoi figli ne saranno felicissimi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Feijoada Brasiliana

Tra i piatti tipici della cucina sud Americana c'è sicuramente la Feijoada Brasiliana, un semplice stufato di fagioli neri con carne di maiale. Si tratta di una delle pietanze più note e rappresentative del territorio brasiliano, in particolare della...
Cucina Etnica

Ricetta brasiliana: bolo de fubà

Il "bolo de fubà" rappresenta una ricetta brasiliana che in Italia è conosciuta come torta di mais. È costituita da ingredienti molto semplici, anche se esistono diverse varianti di questa gustosa ricetta. In Brasile il bolo de fubà viene realizzato,...
Cucina Etnica

Come fare gli Acarajè

Tipico dello stato del Bahia, l'acarajè è uno dei classici street food da gustare in strada, in una delle tante bancarelle che lo servono appena fritto. Si tratta di un piatto diffuso anche nella cucina africana, oltre che nella gastronomia brasiliana,...
Cucina Etnica

Come preparare un menù brasiliano

La cucina brasiliana è piuttosto particolare e si differenzia rispetto a quella europea. Al contrario di quanto, erroneamente, si possa pensare, essa non ha nulla in comune con la tradizione culinaria spagnola. Gli elementi che le fanno da sfondo sono...
Dolci

Ricetta: pavè

Se non conoscete ancora cosa tratti la Ricetta: Pavè e siete tanto curiosi di saperlo, beh questa è sicuramente la guida che fa al caso vostro. Infatti, in questa semplice e breve guida la ricetta e le istruzioni per cucinare i pavè. Vediamo come cucinare...
Carne

Come cucinare la picanha

La "picanha" è un taglio di carne di manzo che si utilizza molto nella cucina brasiliana. La sua forma è triangolare e spesso si confonde con quella del "top sirloin". Questa tipologia di carne si può reperire facilmente anche in Italia. Solitamente...
Antipasti

5 ricette con il maracuja

Il maracuja, meglio conosciuto con il nome di frutto della passione, è un frutto esotico originario dell'America Latina. Esso è composto da una buccia dura e di colore rosso scuro ma può essere anche di colore giallo. La sua polpa invece è composta...
Cucina Etnica

Come preparare il platano fritto

Il Platano è un frutto tropicale, parte della famiglia delle banane e ingrediente tipico della cucina Brasiliana. Nel Sud America e in Venezuela viene consumato giornalmente e si cucina in decine di modi differenti. È commestibile in ogni fase della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.