Come preparare la torta di mele e zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la torta di mele e zenzero
17

Introduzione

Se dovete organizzare una cena, un tè tra amiche od una ricorrenza particolare, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come preparare la torta di mele e zenzero. È un dolce squisito ed estremamente appetitoso. L'impasto risulterà particolarmente soffice grazie alla presenza delle mele. Il loro sapore dolce, si sposa alla perfezione con la nota piccante dal retrogusto di limone dello zenzero fresco. La realizzazione è semplice e veloce. Pertanto, anche chi è alle prime armi in cucina non troverà particolari difficoltà nel prepararla. La torta di mele e zenzero è ottima anche da consumare a colazione o a merenda. Il risultato finale sarà eccellente e verrà apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Vediamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

  • 400 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 4 mele grandi
  • 2 cucchiai da tè di zenzero
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • 150 ml di latte
  • 1 bustino di lievito per dolci
  • 4 uova
  • succo di un limone
37

Per preparare la torta di mele e zenzero, dovete procurarvi tutti gli ingredienti di cui avete bisogno. Una volta acquistati, pesateli e disponeteli sul piano di lavoro per agevolarvi nella realizzazione del dolce. Iniziate dalle mele. Privatele della buccia con un coltello affilato o con un pelapatate. Tagliatene una parte a fettine sottili e riducete la restante parte in piccoli pezzi. Versate il tutto in una ciotola capiente ed irrorate le mele con del succo di limone. Questa accortezza vi servirà per non farle annerire ed evitare di compromettere il risultato finale.

47

Passate allo zenzero. Private il rizoma della buccia e grattugiatelo. Ve ne serviranno all'incirca due cucchiai da tè. Accendete il forno e fategli raggiungere la temperatura di 200 gradi. Preparate, ora, l'impasto della vostra torta di mele e zenzero. Mettete in una scodella ben capiente lo zucchero e le uova. Mescolate con cura usando un frullino elettrico. Se avete una planetaria, potete usare quella. Non appena il composto avrà raggiunto la consistenza liscia simile ad una crema, versate nella ciotola il lievito e la farina. Fate amalgamare bene le polveri.

Continua la lettura
57

Proseguite incorporando il latte, lo zenzero, l'olio extravergine di oliva e le mele scolate. Mettete sia quelle a fette che quelle a cubetti. Mescolate bene con una spatola in silicone. Continuate fino a che l'impasto della torta sarà privo di eventuali grumi. Prendete una teglia e rivestitela con della carta specifica per forno. Trasferite l'impasto al suo interno. Mettete in forno e lasciate cuocere per almeno 30 minuti. Trascorso tale lasso di tempo, sfornate il dolce dopo aver fatto la prova dello stuzzicadenti. Lasciate raffreddare e servite la vostra torta di mele e zenzero assieme ad una tazza di tè fumante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete rendere più speziata la vostra torta, aggiungete un pizzico di cannella all'impasto
  • A piacimento, potete sostituire il latte con il succo di mele
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 modi di usare lo zenzero fresco

Lo zenzero, conosciuto anche con il nome di "Ginger", è una pianta erbacea originaria della Malesia ed dell'India, dotata di notevoli proprietà curative e non solo. Vi basti sapere, solo per elencare alcune, che lo zenzero è un potente antinfiammatorio...
Consigli di Cucina

Zenzero: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Lo zenzero è una radice dal sapore aspro e leggermente piccante. Grazie alle sue proprietà nutritive e antinfiammatorie, lo zenzero, viene spesso utilizzato per preparare gustosi e salutari tisane e decotti. In questa guida troverete 5 gustose pietanze...
Dolci

Come fare i fiocchi di zenzero candito

Ecco una guida pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter imparare come fare i fiocchi di zenzero candito, nella propria cucina e con le proprie mani. Cercheremo come sempre di realizzare tutto questo, mediante il classico ed intramontabile metodo...
Consigli di Cucina

5 idee per usare lo zenzero in cucina

Lo zenzero appartiene alla famiglia botanica delle Zingiberaceae ed è una pianta perenne, provvista di rizoma ramificato e carnoso, che può crescere fino ad 1 metro di altezza. Originario del sud-est asiatico, lo zenzero ha fatto parte per secoli della...
Consigli di Cucina

3 modi per conservare lo zenzero

Nella guida che seguirà andremo a parlare dello zenzero. Infatti, nello specifico. Ci occuperemo di illustrare nel particolare 3 modi differenti per poter conservare nel migliore dei modi lo zenzero.Ogni passo sarà dedicato ad un modo specifico, così...
Consigli di Cucina

5 modi per conservare lo zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alle Zingiberaceae. Ultimamente il suo utilizzo si sta diffondendo sempre più grazie alla scoperta delle sue molteplici proprietà. Normalmente in commercio si trova in polvere, ma quello fresco è sempre...
Consigli di Cucina

Come fare l'olio allo zenzero

Lo zenzero è tra le spezie più preziose, saporite, colorate e profumate da utilizzare con gusto in cucina, per preparare ottime pietanze sofisticate ed un po' gourmet, oppure da adoperare per curare la propria salute e la propria bellezza, usando prodotti...
Vino e Alcolici

5 Cocktail con zenzero

I cocktail sono bevande formate da una miscela di più ingredienti. Solitamente si distinguono in cocktail alcolici e cocktail analcolici; mentre alcuni sono consigliati aperitivi, altri sono considerati dei cocktail after dinner, cioè da consumare dopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.