Come preparare la torta di rose salata

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando vogliamo offrire qualcosa di diverso alla nostra famiglia od ai nostri ospiti, possiamo cercare una ricetta che non facciamo così spesso come potrebbe essere quella de la torta di rose salate. Si tratta di una ricetta molto semplice che potremmo sperimentare in un primo momento con noi stesse e le persone a noi più vicine. È una torta "di scena", di grande impatto visivo, facile da assemblare, e magari da presentare ad un compleanno oppure come buffet e dessert di cene più informali. Uno dei vantaggi pratici di questa torta è quella di preparare in anticipo la torta salata per poi cuocerla sul momento. Infatti essa ha una base di pasta sfoglia e si può benissimo conservare in frigo con il ripieno, inoltre, rimane fresca anche il giorno dopo e potrete consumarla per una merenda salata o per l'aperitivo.

26

Occorrente

  • 250 grammi di ricotta fresca e spinaci
  • Prosciutto cotto e mozzarella
  • Pasta sfoglia rettangolare
  • Passata di pomodoro
36

La torta con spinaci e ricotta

Procuriamoci dal supermercato un rotolo di pasta sfoglia rettangolare. Facile da reperire in qualsiasi supermercato e con qualsiasi prezzo. Serviamoci del latte per lucidare la torta ed un po' di creatività. In questa guida troverete due alternative di preparare la torta, che potrete comunque personalizzare come meglio credete. La prima variante della torta è particolarmente indicata agli adulti ed il ripieno sarà a base di ricotta fresca e spinaci che andranno bene sia surgelati e sia freschi. Se surgelati, basterà sbollentarli e ripassarli in padella con dell'olio d'oliva e molto parmigiano.

46

La torta con prosciutto, mozzarella, pomodoro

La torta, invece, più adatta ai gusti dei bambini, dovremo procurarci del prosciutto cotto: 1 etto e mezzo potrebbe essere sufficiente. Potrete usare il prosciutto che ritenete più adatto come quello di Praga. Aggiungiamo una mozzarella per pizza (o semplice), tagliata a cubetti regolari. Potete anche aggiungere uno strato di passata di pomodoro, già condita.

Continua la lettura
56

Il procedimento

Una volta decisi i componenti interni, che poi potresti crearne due, di torte, vediamo il procedimento molto semplice per comporre la torta di rose. Srotoliamo la pasta sfoglia e mettiamo gli ingredienti scelti. Fate in modo che la farcitura non risulti troppo concentrata in un punto, quindi spalmiamo tutto per bene e non eccedete con il ripieno. Arrotolate la pasta per farne un "salsicciotto". Tagliate la sfoglia a pezzi larghi di un paio di cm, prendete una teglia con della carta da forno, adagiate le rose di pasta una di fianco all'altra.

66

La cottura

Chiudete per bene le estremità inferiori delle rose premendo leggermente sul fondo facendo in modo che il ripieno non fuoriuscirà. Una volta disposte le rose, spennellate la superficie della sfoglia con del latte. Il latte servirà sia a idratare la pasta che a colorare la superficie della torta in cottura. Infornate la torta per 30 minuti a 200° fino a doratura. Per fare maggiore effetto, aggiungete delle roselline in carta di pane oppure finte che ricoprono tutte le "rose".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare una frittata di spinaci e fagioli bianchi

Le frittate sono uno degli alimenti più versatili che si possano preparare in cucina in quanto possono essere realizzate con molteplici varianti a seconda delle materie prime disponibili. Gli ingredienti base sono le uova ed il formaggio grattugiato,...
Antipasti

Ricetta: vellutata di spinaci e carote

Fra tutte le verdure, le carote e gli spinaci sono due di quelle più facilmente reperibili durante tutto l'anno. Gli spinaci, nella fattispecie, sono disponibili anche surgelati. Si tratta di due verdure ricche di benefici, da non far mancare sulle nostre...
Pesce

Come preparare i calamari fritti

Il cibo è uno dei più appaganti piaceri della vita. Se poi si condivide la buona cucina con amici e parenti, allora ogni pasto si trasforma in una vera e propria festa. Se siete amanti dei cibi fritti, allora la prima ricetta a cui avrete pensato sarà...
Cucina Etnica

Come fare i toast di gamberi e sesamo

Croccanti e appetitosi, questi toast tipici della cucina cinese sono sfiziosi e nutrienti, semplici e veloci da realizzare. Una volta terminata la cottura in olio bollente, possono essere serviti come stuzzichino da aperitivo, o per inaugurare un pranzo...
Primi Piatti

Come fare le farfalle tonno e piselli

Se sei alla ricerca di un piatto saporito ma veloce da preparare, le farfalle tonno e piselli sono una soluzione che mette d'accordo tutti!Per la buona riuscita di un piatto, la scelta degli ingredienti è importante. Perciò ti consiglio di utilizzare...
Antipasti

Come preparare patate e funghi porcini al forno

Tra i contorni più gustosi ed apprezzati in cucina vi è sicuramente quello che prevede la combinazione di patate e funghi porcini al forno. Si tratta di un piatto davvero semplice da realizzare, che può essere cucinato in qualsiasi periodo dell'anno...
Consigli di Cucina

Dieta: gli errori più comuni che fanno ingrassare

Per chi vuole perdere peso non è di certo facile seguire una dieta ferrea, che prevede la rimozione definitiva di determinati alimenti che solitamente fanno mettere su parecchio peso. Molto spesso certe persone seguono parecchie diete, ma a causa di...
Antipasti

5 modi per gustare gli spinaci

Gli spinaci sono una verdura ottenuta da una pianta dalle foglie verdi e molto spesse, rinomati per l'elevato tasso di ferro contenuto. Sono ottimi da gustare sia crudi che cotti, cucinati in svariate modalità. Gli spinaci si possono consumare bolliti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.