Come preparare la torta Kinder Paradiso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La torta che oggi andiamo a preparare si adatta per tutte le occasioni, ottima per la merenda o per le vostre serate con gli amici. E’ un dolce genuino dagli ingredienti semplici come uova, farina, zucchero, latte ed una farcitura di panna e mascarpone. La sua consistenza morbida, la farcitura cremosa ed il "tetto" ricoperto di zucchero a velo ne hanno decretato il successo, tanto da spingere la Kinder a crearne una sua variante da inserire tra le proprie merendine più famose. Sicuramente vi divertirete molto a preparare una super torta Kinder Paradiso con i vostri bimbi, se ne avete, ma vi divertirete ancor di più nel mangiarla! Buon divertimento quindi e buon appetito!

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 300g di farina, 200 g di zucchero; 150 g di burro fuso 3 uova; 200 ml di latte; 1 bustina di lievito per dolci
  • Per la farcia: 250 g di mascarpone; 200 ml di panna liquida; 50 g di farina; 100 g di zucchero; 3 tuorli; zucchero a velo per decorare.
36

Per iniziare accendete il forno e fatelo riscaldare ad una temperatura di 180 C°. Quindi separate i tuorli dagli albumi. Aggiungete poi lo zucchero ai tuorli e montateli con una frusta elettrica, fino ad ottenere un composto denso e chiaro. Separatamente, in un'altra ciotola, lavorate gli albumi a neve con un pizzico di sale per qualche minuto. Incorporate i tuorli lavorati con lo zucchero e mescolate il tutto. Infine sciogliete il burro (che utilizzerete anche per ungere la teglia) senza farlo friggere, aggiungetelo al composto e mescolate. Versate poi gradatamente la farina setacciata ed il lievito, alternandola con il latte, montando sempre con la frusta regolata a bassa velocità per una durata di circa tre minuti.

46

A questo punto spennellate circa due cucchiai di burro fuso all'interno della teglia. Versate due cucchiai di farina e muovete la teglia in tutte le direzioni, per distribuirla in maniera uniforme. Versate ora l’impasto nella teglia e livellate la superficie del dolce con il dorso di un cucchiaio inumidito con acqua fredda. Ed eccoci giunti all'ultima fase relativa al pan di Spagna. Infornate e cuocete la torta per 35-40 minuti a seconda delle caratteristiche del vostro forno. Trascorso il tempo necessario per la cottura, togliete la torta dal forno e lasciatela raffreddare. Capovolgete infine la torta su di un bel piatto da portata.

56

Guarda il video

Continua la lettura
66

Passiamo ora alla preparazione per la farcitura della torta. Montate con una frusta elettrica circa 200 ml di panna liquida. Ricordate che la panna deve essere molto fredda, quindi consigliamo vivamente di tenerla in frigo per qualche ora prima del suo utilizzo. Lavorate a schiuma i tre tuorli con lo zucchero per qualche minuto. Aggiungete poi al composto la farina setacciata, il mascarpone e, poco alla volta, la panna montata. Mescolate il tutto per qualche minuto finché non otterrete una crema densa e morbida. Mettete quindi il composto in frigo per circa un'ora. Tagliate il pan di Spagna in tre strati e farcite ogni strato con la crema appena preparata. Guarnite l’ultimo strato con dello zucchero a velo tipico di questa torta. A questo punto potete mettere la torta in frigo per qualche ora. Prima di servirla, potete tagliarla in tanti piccoli rettangoli in modo da ricordare la famosa merendina perché, si sa... Anche l'occhio vuole la sua parte... Di torta! Ora servitela e buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare una torta a forma di numero

Preparare una torta diversa da quelle consuete può essere sicuramente utile in varie occasioni. Un esempio di torta personalizzata piuttosto ricorrente è quello delle torte ...
Dolci

Ricetta: Torta matta al cioccolato

La torta matta non è il solito dolce al cioccolato. Di fatti, il nome è dato dalla presenza alternata di due basi di pan di ...
Dolci

Ricetta: torta al mascarpone e kiwi

La torta al mascarpone e kiwi è un dolce fresco ma allo stesso tempo molto gustoso. Adatto soprattutto alla stagione estiva, è un dessert composto ...
Consigli di Cucina

Come farcire la torta paradiso

La torta paradiso è uno di quei dolci che si presta ad una miriade di preparazioni. Potete consumarla semplicemente così, come torta da colazione o ...
Dolci

Come preparare la torta alla nutella e pistacchio

Ci sono degli ingredienti in grado di conquistare grandi e piccini. Sia che si tratti di preparare un dolce per la merenda o che si ...
Dolci

Torta al vino rosso

È molto probabile che alla maggior parte di noi sia venuta voglia, almeno per una volta, di preparare una bella torta. Spesso, però, per timore ...
Dolci

Come preparare una torta mascarpone e cacao

A chi non piacciono le torte al cacao? Questa è una ricetta semplice veloce e di sicura riuscita. La sua particolarità è quella di non ...
Dolci

Come preparare la torta mousse al cioccolato e chips di mele

Non c'è nessun dolce più amato di una invitante torta al cioccolato. Se avete bambini o ospiti particolarmente golosi, potrete stupire il loro palato ...
Dolci

Come preparare la torta con la panna alla nutella

La nutella è uno dei prodotti dolciari più amati al mondo. Questa deliziosa crema di nocciole viene spesso usata per guarnire torte, pasticcini o spalmata ...
Dolci

Come preparare la torta al mandarino

La pasticceria è una parte dell'arte culinaria, dedicata esclusivamente alla preparazione di alimenti dolci quali paste farcite, pasticcini, torte, biscotti, praline, cioccolatini, canditi e ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.