Come preparare la verza ripiena con mortadella

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La verza è una verdura che appartiene alla famiglia del cavolo, proprio per la sua forma a cappuccio. A differenza dell'insalata iceberg, la verza è molto più dura e richiede una preparazione differente. Infatti questa viene adoperata nella preparazione di piatti completi, solitamente secondi piatti, e viene fatta ripiena con una quantità svariata di ricette diverse. Questa soluzione diviene infatti un'ottima soluzione per far mangiare le verdure ai più piccoli, solitamente schizzinosi di fronte a questi piatti. Questa verdura consente di preparare innumerevoli piatti diversi, ideali per secondi, contorni ed antipasti. La preparazione che richiede non è complessa e si può preparare in poco tempo. Vediamo quindi in questa guida come preparare la verza ripiena con mortadella, una preparazione che richiede circa trenta quaranta minuti.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1/2 cavolo di verza
  • 300 gr di mortadella intera
  • 300 gr di grana padano
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva
  • 15 gr di burro
37

Preparare la verza

Come prima cosa preparare la verza quindi eliminare le foglie esterne più malandate e passare le altre in abbondante acqua corrente. A questo punto tagliarle a metà così da eliminare la parte centrale che è quella più dura e difficile da digerire. Quindi prendere un tegame, riempirlo di acqua e raggiunto il punto di ebollizione mettere le foglie. A seconda delle dimensioni metterle due alla volta così da non essere troppe. Lasciarle sbollentare per circa due minuti, uscirle e lasciarle sgocciolare. Ripetere la stessa operazione con le altre foglie.

47

Preparare la mortadella ed il formaggio

A questo punto si possono preparare gli altri ingredienti: prendere la mortadella e tagliarla finemente (si può scegliere anche di ridurla in piccoli cubetti). Prendere il formaggio e passarlo nella grattuggia con i fori più larghi oppure tagliarlo finemente. Iniziare a mescolarli aggiungendo la noce moscata, il pepe nero ed un filo di olio.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Preparare gli involtini

A questo punto si possono preparare gli involtini con la verza: distendere la foglia su un piano e mettere all'estremità il ripieno. A questo punto prendere questa estremità e chiudere girando sul ripieno stesso. Man mano che vengono fatti disporli all'interno di una teglia e procedere quindi con gli altri. Una volta conclusi gli involtini aggiungere un filo di olio, una spolverata di formaggio grattugiato ed infornare, con forno preriscaldato, a 180 gradi per circa venti, trenta minuti. Poco prima di concludere la cottura aprire il forno ed aggiungere qualche noce di burro. Non appena la crosta e ben dorata e croccante, sfornare gli involtini e servirli ancora caldi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può sostituire il formaggio con una categoria più morbida, come la provola affumicata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i fagottini di verza con ripieno di macinato e tofu

I fagottini di verza sono un ottimo modo per far mangiare la verdura anche ai più piccoli. È importante inserire nel proprio regime alimentare verdure ...
Carne

Ricetta: verza farcita di carne

La verza ripiena di carne è una ricetta originale e di facile preparazione. I tempi per la sua elaborazione non sono velocissimi perché dobbiamo attenerci ...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verdure e riso

Gli involtini sono dei fantastici impasti ripieni in tanti modi diversi: solitamente si fanno con la pasta o con le sfoglie, formando un antipasto sfizioso ...
Antipasti

Come cucinare la verza ripiena con la crema di carciofi

La verza fa parte della famiglia delle Brassicacee, è caratterizzata da grande foglie particolarmente rugose e ricche di venature in rilievo. È caratterizzata da un ...
Antipasti

Ricetta: involtini di verza con salsiccia

La verza è un alimento che non dovrebbe mai mancare nell'alimentazione, sia degli adulti che dei bambini, poiché rappresenta un ottimo alleato per la ...
Antipasti

Come preparare gli involtini di verza con salmone

Il cavolo verza è un ottimo alimento che generalmente viene usato come contorno per la preparazione di saporite minestre. Tuttavia, la cucina italiana sempre alla ...
Antipasti

Come preparare la verza ripiena

La verdura non è un piatto che piace a tutti; alcuni pensano che gli ortaggi sono insapori, ma non è così. È opportuno sapere che ...
Antipasti

Come cucinare gli involtini di cavolo

Gli involtini di cavolo verza rappresentano un gustoso secondo piatto, completo di molti ingredienti per un pasto nutriente. Questa pietanza, infatti, racchiude sia la verdura ...
Antipasti

Come cucinare la verza nera

In tutto il mondo esistono diverse varietà di verdure. Una di queste fantastiche verdure è la famosissima verza nera, con la quale si possono sicuramente ...
Carne

Ricetta: involtini di cavolo verza con bocconcini di pollo

Gli involtini di verza con bocconcini di pollo sono un antipasto o un secondo piatto ricco e gustoso, ideale da servire durante la stagione fredda ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.