Come preparare le ali di pollo glassate

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare le ali di pollo glassate
17

Introduzione

Se vi piacciono le ali di pollo, questa ricetta vi consentirà di prepararle in una maniera originale e gustosa. Le ali di pollo glassate sono abbastanza semplici da realizzare, e leggendo la guida riportata a seguire, non vi sarà difficile comprendere come procedere. Questa parte del pollo è molto economica e per pochi euro, preparerete un goloso manicaretto per tutta la famiglia.

27

Occorrente

  • 1 Kg di ali di pollo
  • 150 g di marmellata di arance amare
  • Uno spicchio d’aglio
  • 75 g di miele
  • Sale
  • Pepe
37

Come preparare le ali

Prendete le ali di pollo e, dopo averle lavate sotto il getto della fontana, tamponatele con un po’ di carta assorbente per alimenti. Salate e pepate la superficie e poi massaggiate delicatamente la carne per consentire al condimento di penetrare.
Se in commercio non riuscite a trovare già separate ma ancora attaccate alla parte dorsale, separatele allargandole nella zona della giuntura e tagliandole poi con un coltello ben affilato. La parte eccedente potrete adoperarla per preparare brodo o altre specialità culinarie.

47

Come preparare la glassa

Versate in una ciotola il miele che avete a disposizione. Aggiungete la marmellata di arance amare, mezzo cucchiaino di sale e una spolverata di pepe. Mescolate con un cucchiaio di legno e poi versate questo preparato in un tegamino. Mettetelo sul fuoco a fiamma dolce e scaldatelo per circa cinque minuti. Quando la marmellata e il miele saranno diventati fluidi, spegnete il fuoco.
Se preferite i sapori più decisi, adoperate miele di castagno e aggiungete un pizzico di cardamomo in polvere. Se amate invece i gusti più dolci e delicati, potete usare miele di acacia e poca cannella in polvere.

Continua la lettura
57

Come glassare e cuocere le ali di pollo

Prendete una pirofila e versateci dentro la glassa tiepida appena preparata. Aggiungete le ali di pollo e mescolate accuratamente in modo tale da creare su ciascun pezzo di carne una pellicola omogenea. Accendete il forno impostandolo sui 180°C e, quando avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate la pirofila.
Dopo dieci minuti di cottura, togliete le ali di pollo dal forno e mescolatele di nuovo. Se il fondo di cottura dovesse essere troppo poco, aggiungete un paio di cucchiai di acqua bollente. Rimettete la pirofila in forno e cuocete le ali per altri cinque o sei minuti.
Le ali di pollo glassate sono ottime gustate assieme a un abbondante contorno di patate arrosto e cipolline glassate. Potete realizzare diverse varianti di questo piatto, aggiungendo per esempio delle cipolle rosse nella pirofila che cuocerete assieme alle ali di pollo. Giocate anche con le spezie: aggiungendo ogni volta una spezia diversa, otterrete risultati finali sempre piacevoli da scoprire.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinate a questo piatto una birra lager
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Costine glassate con salsa barbecue

Per gli amanti della carne le costine rappresentano un piatto al quale è difficile resistere; morbide, profumate, succulente, le costine sono la ricetta perfetta da mangiare con gli amici, oppure da gustare in occasioni speciali. In particolare, le costine...
Consigli di Cucina

Ricette stuzzicanti con il seitan

Il seitan è un alimento tipico della tradizione gastronomica orientale, ottenuto dal glutine del grano e da altri cereali. Essendo simile alla carne, nell'aspetto e nel contenuto proteico, è ampiamente utilizzato nella preparazione di pietanze vegetariane...
Pesce

Come preparare l'orata allo speck

Se desiderate preparare un secondo piatto a base di pesce molto saporito, realizzate questa gustosa orata allo speck. È una ricetta abbastanza semplice da preparare anche se richiede un po’ di tempo a disposizione e un pizzico di pazienza. Per ottenere...
Dolci

Come preparare una torta Sacher light

La torta sacher è un delizioso dessert a cui veramente pochissime persone riescono a rinunciare. La delizia del pan di spagna al cioccolato viene arricchita da un gustosissimo ripieno di marmellata all'albicocca e, il tutto, viene racchiuso in un golosissimo...
Consigli di Cucina

10 ricette da fare con la pentola a pressione

Considerata come una delle cotture piú salutari, quella in pentola a pressione è oltretutto veloce, facile e permette di mantenere intatti i principi nutritivi dei cibi. Estate o inverno, grazie alla vostra pentola a pressione non dovete sgobbare in...
Dolci

Come riciclare gli avanzi di torta

Capita a chiunque in casa di avere voglia di preparare una buonissima torta, una delle più semplici, come una torta margherita o una torta paradiso, e poi di vedersi costretto a buttarla via perché non è riuscita al meglio o perché non se ne ha più...
Dolci

Come preparare la torta al wafer

Se abbiamo amici o parenti in visita di sicuro sarà di grande ospitalità offrire qualcosa di dolce preparato da noi. Il modo migliore infatti per finire un buon pasto o affiancare un tè pomeridiano è proporre ai nostri ospiti qualcosa realizzato con...
Primi Piatti

Come preparare il risotto primavera

Il risotto non è un'alimentazione solo d'importazione asiatica, ma la sua cultura culinaria si è sviluppata nei secoli precedenti, soprattutto nel nord Italia, come la Lombardia ed il Piemonte, dove sono presenti numerose risaie, dedite proprio alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.