Come preparare le barchette di patate ripiene

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso lavorando ai fornelli non è possibile esprimere la propria creatività per come si vorrebbe soprattutto per mancanza di tempo oppure perché si incontrano difficoltà nella realizzazione di alcune ricette particolarmente sfiziose.
Una valida idea per poter servire in tavola un piatto utilizzabile sia come antipasto che come stuzzicante secondo, è quella della realizzazione di barchette di patate ripiene.
In questa guida si spiegherà come preparare due diverse versioni delle barchette, che prevedono l'utilizzo di ingredienti diversi ma in entrambi i casi riuscendo ad ottenere lo stesso successo in tavola.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Per le barchette di patate ripiene di pancetta ed Emmental:
  • 8 patate
  • pancetta a fette q.b.
  • 150 g di Emmental
  • sale q.b.
  • Per le barchette di patate al forno ripiene di verdure e formaggio:
  • 4 patate grandi
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 4 fette di formaggio a scelta
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 g di gorgonzola
  • funghi sott'olio q.b.
  • una manciata di semi di sesamo
  • prezzemolo q.b.
36

Barchette pancetta ed Emmental - prima fase

Una prima versione di barchette di patate ripiene prevede l'utilizzo, tra i vari ingredienti richiesti, di pancetta ed Emmental.
Innanzitutto procedere ad un accurato lavaggio delle patate, bucherellando poi la superficie con l'uso di una forchetta.
Stendere sulla superficie di una teglia uno strato di carta da forno e sistemarvi al di sopra le patate senza sbucciarle. Impostare la temperatura a 180 gradi e lasciarle cuocere per circa 60 minuti.
Quando saranno cotte, dividerle a metà nel senso della lunghezza prestando attenzione a non rovinare la buccia.
Svuotarle dal loro contenuto utilizzando un cucchiaino e lasciare soltanto uno strato sottile di polpa attaccato al bordo esterno.

46

Seconda fase

Fare sciogliere un po' di burro in una padella e utilizzarla per spennellare l'interno delle patate, quindi rimetterle nel forno ancora caldo per un paio di minuti.
Tagliare l'Emmental in piccoli pezzi e ridurre la pancetta in strisce sottili. Unire al composto un po' della polpa precedentemente asportata e riempire le patate. Metterle in forno di nuovo per permettere al formaggio di sciogliersi e poi servirle in tavola ancora calde.

Continua la lettura
56

Versione con peperoni e formaggio

Una seconda gustosa versione delle barchette di patate al forno, è quella con peperoni e formaggio. Iniziare la preparazione dalle patate, versandole in una pentola contenente abbondante acqua bollente. Farle sbollentare per circa 5 minuti, quindi successivamente scolarle, versarle in una ciotola e lasciarle raffreddare. Anche in questo caso tagliarle a metà nel senso della lunghezza, rimuovere la polpa e metterla da parte.

66

Seconda fase

Prendere due peperoni, uno giallo ed uno rosso e, dopo averli lavati, asciugati e ridotti a fettine mescolarli con la polpa delle patate, quindi farli saltare all'interno di una padella per pochi minuti. Continuare la cottura abbassando il fuoco e, quando i peperoni saranno cotti, salare e pepare. A questo punto farcire le patate, aggiungendo anche una fetta di formaggio. Infornare per 10 minuti a 180 gradi; una volta tirate fuori dal forno guarnire le patate con il gorgonzola, il prezzemolo e i semi di sesamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: patate ripiene al formaggio e pancetta

La ricetta delle patate ripiene al formaggio e pancetta sono un piatto tipico, originale e goloso, una gioia per il palato di cui dalla preparazione ...
Consigli di Cucina

10 ricette stuzzicanti con le patate

Tra gli ingredienti più diffusi, utilizzati e buoni nell'ambito culinario, troviamo le patate. Esse possono essere servite come ben sapete sia fritte, sia al ...
Antipasti

Ricetta: barchette di patate con pesto e scamorza

Oggi vi presentiamo una ricetta molto golosa che farà la gioia di tanti: barchette di patate con pesto e scamorza. Realizzare questo piatto e veramente ...
Antipasti

Barchette di patate con prosciutto e scamorza

Le barchette di patate con prosciutto e scamorza sono una ricetta molto semplice da preparare, adatta anche a chi non è appassionato di cucina oppure ...
Antipasti

Patate ripiene di tonno

Riuscire a realizzare dei piatti sempre differenti non è mai un'operazione molto semplice, dal momento che si deve sempre riuscire a soddisfare i gusti ...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare le patate

In cucina esistono alcuni alimenti che possiamo preparare in molti modi. Nonostante provengano da una cultura "povera", sanno adattarsi a più metodi di cottura. Il ...
Antipasti

Ricetta: zucchine ripiene di tonno e patate

I primi tepori primaverili risvegliano la natura e il nostro desiderio di aria aperta! Anche la tavola cambia e le ricette si fanno più light ...
Consigli di Cucina

Come fare le patate ripiene utilizzando il microonde

Tra le ricette tipicamente autunnali con le quali coccolare e riscaldare il palato, una delle più gustose è senza dubbio quella delle patate ripiene. Le ...
Consigli di Cucina

Abbinamenti per la salsa cheddar

Il cheddar è un formaggio inglese dal sapore gustoso e delicato. Prodotto fin dal XII secolo nel sud-ovest dell’Inghilterra, si utilizza per insaporire le ...
Primi Piatti

Come preparare le patate ripiene

Le patate fritte, al forno, lesse o al vapore rappresentano sempre dei classici contorni, apprezzati da grandi e piccini. Se cercate un’idea originale per ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.