Come preparare le capesante con salsa di champagne

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La maggior parte degli champagnes sono solitamente prodotti con chardonnay, pinot nero e pinot meunier, tre uve che si sposano con le capesante, già individualmente. Tuttavia, tante persone non sono abituate ad utilizzare il buon vino per cucinare, soprattutto quello così pregiato, prodotto nella regione francese della Champagne, e quindi è possibile utilizzare un qualsiasi altro spumante, per produrre una salsa che si accoppierà altrettanto bene con le capesante alla piastra. Dal momento che andrete a lavorare con sapori delicati (il leggero gusto fruttato dello Champagne e la sottile dolcezza delle capesante), vi occorrerà una salsa sobria, ma raffinata, come la beurre blanc, o salsa al burro bianca. Ecco come preparare le capesante con salsa di Champagne.

27

Occorrente

  • Champagne o Spumante Brut
  • Burro
  • Olio d'oliva
  • Sale grosso
  • Pepe nero
  • Erbe fresche
37

Esaminate le capesante in cerca del muscolo adduttore, che si presenta come una piccola fascia di carne più dura, su un lato. Tiratelo fuori e tagliatelo, poi mettete i molluschi ad asciugare. Scaldate un abbondante filo d'olio e una noce di burro in una padella, e soffriggetelo a fuoco medio. Abbiate cura di scegliere una padella abbastanza grande da contenere le capesante distanziate di circa un centimetro tra loro, meglio se antiaderente.

47

Condite le capesante su entrambi i lati con il sale grosso ed il pepe nero macinato e disponetele nella padella. Scegliete un punto e seguite una sola direzione, mentre le posizionate: in questo modo potrete rigirarle con maggiore facilità. Fatele scottare fino quando notate che i bordi iniziano a ridursi, quindi per circa due o tre minuti, a seconda delle dimensioni. Girate le capesante e rosolate ogni lato per altri due-tre minuti, poi trasferitele su un piatto.

Continua la lettura
57

Aggiungete i porri o i cipollotti nella padella e fateli soffriggere fino a quando cominciano a cambiare consistenza, se volete. Questi due aromi sono una buona aggiunta se volete una crema di Champagne beurre blanc molto delicata, ma non sono necessari. Aggiungete un bicchiere o due di Champagne nella padella, poi raschiatela con un cucchiaio di legno e fate cuocere finché il vino si riduce e risulta essere sciropposo, quindi per circa dieci minuti.

67

Unite un paio di cucchiai di burro freddo tagliato a dadini nella padella, un pezzo per volta, lasciando che il primo fonda completamente, prima di aggiungere il successivo, sempre scuotendo la padella per incorporarlo bene. Aggiungete le erbe fresche tritate e versateci sopra la crema di Champagne, amalgamando bene. Versate un po' del composto in un piatto da portata e posizionate le capesante sopra di esso.

77

In alternativa per preparare le capesante con salsa di Champagne, per prima cosa prendetele, lavatele e pulitele come spiegato in precedenza. In un tegame mettete una noce di burro, mezzo dado e il prezzemolo tritato finemente. Una volta che il burro frigge, aggiungete le capesante, precedentemente infarinate. Fatele rosolare 2 minuti da un lato e 2 minuti dall'altro. Aggiungete 2 bicchieri di Champagne, abbassate la fiamma e lasciatelo sfumare (occorrono circa 20 minuti). Una volta che lo Champagne è completamente sfumato, aggiungete 2 cucchiai di farina e girate con un mestolo di legno. Spegnete il gas e adagiate la salsa creata su un piatto da portata, unite le capesante e ricopritele con la salsa che avanza. Infine cospargete con il prezzemolo tritato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: capesante fasciate con salvia e pancetta

Le capesante sono dei pregiati molluschi rivestiti da una doppia conchiglia. Conosciute anche come "pettini di mare", "conchiglie di San Giacomo" o "cappesante". Nella versione gratinata sono famose in qualità di pietanza tradizionale natalizia. La polpa,...
Pesce

Come preparare capesante gratinate

Le capesante sono uno tra i molluschi più apprezzati in cucina. Sono particolarmente gustose e presentano inoltre, delle importanti proprietà nutritive. Contengono infatti sodio, sali minerali, calcio e vitamina A. Ma queste non sono le uniche caratteristiche...
Pesce

Ricetta: capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo

La ricetta delle capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo è un tipico esempio di piatto "mari e monti", in cui prodotti di origine molto diversa si abbinano perfettamente, al di là di quanto di creda, a sublimare i sapori di una pietanza di...
Pesce

Ricetta: capesante con lardo di colonnata

Se siete amanti dei piatti appartenenti alla categoria "Mari e Monti", allora questa ricetta fa per voi. Stiamo parlando delle capesante con il lardo di Colonnata. La capasanta è un mollusco, tra i più pregiati presenti nelle nostre cucine. Per questo...
Pesce

Ricetta: capesante gratinate al burro e brandy

Senza dubbio, chi preferisce i frutti di mare, non può non conoscere le capesante. Nello specifico si tratta di un mollusco bivalve, simile nell'aspetto ad una vongola, ma decisamente più grande. In cucina sono pregiatissime e di certo poco economiche....
Pesce

Ricetta: capesante gratinate con capperi e acciughe

Il pesce è un alimento che deve sempre essere preparato a puntino, se si vuole fare un'ottima figura in tavola. È importante però sempre selezionare i tipi di pesce adatti da proporre per le vostre cene o per i vostri pranzi. Tra i pesci più deliziosi...
Pesce

Ricetta: capesante al vapore con salsa di porri

Con la ricetta di oggi, vi proporremo un secondo piatto squisito e raffinato, che soddisferà anche i palati più esigenti: le capesante al vapore con salsa di porri. Le capesante, conosciute anche come "conchiglie di San Giacomo" o "pettini di mare",...
Primi Piatti

RIcetta: gnocchi freschi con capesante e vongole

Se avete una cena importante, in famiglia o con amici, prendetevi l'intera giornata per dedicarvi ai vostri ospiti. Con pazienza, amore e le ricette giuste non potrete certo sbagliare. Il pesce, si sa, è un ingrediente sempre perfetto per qualsiasi cena...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.