Come preparare le girelle di filetto al bacon

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le girelle di filetto al bacon sono un goloso secondo piatto a base di carne particolarmente gustoso. Nn sono complicate da preparare e, anche i meno esperti ai fornelli, riusciranno a ottenere un perfetto risultato finale. Le dosi indicate sono per quattro persone ma vi basterà raddoppiare le quantità degli ingredienti se prevedete di avere molti ospiti a cena.
Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare delle deliziose girelle di filetto al bacon.

25

Occorrente

  • 4 fette di filetto di manzo
  • 2 zucchine
  • 4 fette di bacon
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe verde in grani
35

Come preparare la carne

Per prima cosa prendete le fette del vostro filetto che dovranno avere uno spesso re di circa tre centimetri. Se è necessario rifilatele fino a farle diventare rotondeggianti adoperando un coltello ben affilato. Prendete una padella antiaderente, versateci dentro un cucchiaio di olio e i grani di pepe schiacciati. Fatelo scaldare bene sulla fiamma vivace e poi aggiungete i medaglioni di carne. Scottateli un paio di minuti per lato poi toglieteli dal fuoco e sistemateli sopra un piatto per evitare che con il caldo della padella continuino a cuocere.

45

Come preparare le zucchine

Mentre attendete che i medaglioni di filetto si raffreddino, lavate le zucchine sotto il getto della fontana e. Dopo averle spuntate, appoggiatele sopra un piano di lavoro. Con un coltello ben affilato tagliatele a fette molto sottili nel senso della lunghezza. Chi non ha una buona abilità nell’utilizzo dei coltelli, può tranquillamente affettare le zucchine adoperando un’affettatrice. Se invece non amate molto il sapore delle zucchine sostituitele con la medesima quantità di melanzane o di peperoni arrostiti e privati della pelle.

Continua la lettura
55

Come preparare e cuocere le girelle

A questo punto avvolgete ogni fetta di filetto con una di bacon e due di zucchine. Se le zucchine dovessero essere particolarmente lunghe, potrebbe essere sufficiente una sola fetta. Legate accuratamente ogni medaglione con dello spago per alimenti, in modo tale da tenere ben fermi tutti gli ingredienti. Rimettete di nuovo i medaglioni nella padella ben calda e ultimate la cottura aggiungendo un filo di olio extravergine d’oliva di buona qualità. Dopo circa un paio di minuti di cottura per lato, i medaglioni saranno pronti per essere portati in tavola. Salate secondo i vostri gusti e insaporite con una macinata di pepe nero.
Servite le girelle di filetto al bacon ben calde assieme al purè di patate oppure con verdure di stagione cotte al forno o grigliate. Abbinate un vino rosso corposo come il Chianti e il successo sarà assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Medaglioni di filetto sfumati al brandy

Il brandy rappresenta un liquore che si ottiene dalla distillazione del vino d'uva. La parola "brandy" è un'abbreviazione di "brandywine", ossia "vino bruciato". In cucina, oltre che per realizzare degli ottimi cocktail, questo liquore viene impiegato...
Dolci

Girelle alla cannella

Le girelle alla cannella sono delle morbide brioches glassate, perfette per la colazione o la merenda. La presenza della cannella rende le girelle ideali anche per il periodo natalizio, durante il quale si consumano biscotti e dolcetti speziati. La preparazione...
Dolci

Girelle di pasta frolla bicolore

Le girelle bicolore sono dei biscotti di pasta frolla a spirale, fatti con un doppio impasto. Si presentano infatti come divertenti frollini bigusto, che ricordano la forma delle classiche girelle lievitate. Per preparare le girelle servono due tipi di...
Antipasti

Ricetta: girelle di melanzane con speck, lattuga e mozzarella

Preparare un pranzo fresco e leggero, oppure uno speciale brunch con pietanze sfiziose da offrire ad amici e familiari, può essere un'operazione estremamente semplice e veloce, grazie ad alcune ricette nutrienti, deliziose ed, al tempo stesso, perfette...
Carne

Ricetta: filetto di maiale alle mele

Per gli amanti della cucina agrodolce, non c'è niente di meglio che preparare una ricetta semplice e nel contempo gustosa. Nello specifico si tratta di prendere della carne, ed aggiungervi le mele e un insaccato a piacere come ad esempio prosciutto crudo...
Dolci

Girelle di biscotto

Le girelle sono delle famosissime brioche amate da grandi e piccini. Pochi sanno che le girelle possono essere realizzate anche con della semplice pasta frolla, in modo da essere simili a dei biscotti. Le girelle di biscotto sono molto facili da preparare...
Dolci

Ricetta: girelle allo yogurt

Le girelle allo yogurt sono una merenda sana e nutriente, leggera e salutare. Nella versione dolce, sono ottime per la prima colazione; in quella salata, come aperitivo e gustoso accompagnamento ai pasti. Ogni variante riscontra consensi tra grandi e...
Antipasti

Ricetta: girelle di frittata con capperi e mandorle

Le girelle di frittata sono degli sfiziosi piatti, adatti come antipasto o secondo. Si preparano velocemente e si farciscono come si vuole, in base alle esigenze e ai propri gusti. Sono di grande effetto e rendono il piatto piacevole anche all'occhio....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.