Come preparare le polpette di pollo ripiene di spinaci e mozzarella

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le polpette sono uno degli alimenti più mangiati dagli italiani, dato che richiedono una preparazione molto veloce e semplice e che piacciono più o meno a tutti, grandi e piccini, Le classiche sono quelle composte da carne e pane, ma le varianti in cui si possono preparare sono pressoché infinite. In questa guida proponiamo una ricetta su come preparare le polpette di pollo ripiene di spinaci e mozzarella. È una ricetta facile e gustosa, che comprende le proteine del pollo integrate alla verdura e al formaggio.

25

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 500 gr. di petto di pollo oppure coscia, 200 gr. di mozzarella fior di latte, 500 gr di spinaci, 300 gr di pan carrè, 4 uova, 100 gr di pane grattugiato, 50 gr. di Parmigiano, aglio,cipolla, prezzemolo, noce moscata, pepe, olio per friggere. Friggitrice, ciotola in plastica, frullatore, rotolo di carta per assorbire, vassoio per impiattare
35

Come iniziare la preparazione

Per cominciate ponete su un tagliere un trito di aglio, cipolla e prezzemolo e mettete tutto da parte. A questo punto, riempite una pentola di acqua (circa i tre quarti) ed attendete fino a temperatura di ebollizione, dopo di che, inserite al suo interno gli spinaci (mi raccomando, puliteli bene). Fate scaldare per dieci minuti e aggiungete il sale (regolatevi voi, dipende molto dal vostro palato). A questo punto bisogna preparare il petto di pollo: inseritelo in una pentolina con un po' d'acqua e olio ed attendete fino a cottura ultimata. A questo punto, tagliate il petto di pollo a strisce e inseritelo all'interno di un frullatore, in modo tale che diventi un impasto omogeneo con la consistenza simile a quella di un purè di patate. Nel frattempo, prendete un'altra ciotola, inserite all'interno il pancarrè e frullate.

45

Cosa fare con gli impasti

A questo punto non resta che comporre il tutto: prendete una ciotola piuttosto grande ed unite il pane grattugiato, gli spinaci cotti, la purea di pollo, il pepe, il trito di erbe, il formaggio e le uova. Mescolate il tutto fino a creare un impasto a palla. Nel caso dovesse essere fin troppo morbido, aggiungete dell'altro pane o pane grattugiato. Successivamente lasciate riposare il composto in frigorifero per almeno dieci minuti. Fatto ciò, prendete con un cucchiaio un po' di impasto e rendetelo a forma di palla. Passate poi il composto nel pane grattugiato e friggete le polpette con dell'olio bollente. State bene attenti che le polpette non si brucino, perciò controllate in continuazione.

Continua la lettura
55

Come cuocere le polpette

Per quanto riguarda la cottura, anch'essa dipende molto dal vostro palato e da come siete abituati a cucinare la carne. In ogni caso, è consigliabile far cuocere le polpette fino a quando non diventano dorate e con una crosta più o meno spessa all'esterno. Una volta pronte le polpette, non dovete far altro che prenderle con un mescolo ed inserirle in un piatto (magari con un fazzoletto sotto, all'inizio, per togliere l'olio in eccesso). La ricetta si conclude qui. Spero di essere stato il più chiaro possibile e buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa

Se avete intenzione di preparare una cena sfiziosa a base di pesce, questa ricetta fa per voi. Si tratta di polpette di riso ripiene di polpo e salsa rosa. Questa potrebbe identificarsi come una variante degli arancini classici al ragù. Ma in questo...
Antipasti

Come fare le polpette di spinaci e ricotta

Tra i grandi classici intramontabili della cucina italiana, e soprattutto dei pranzi domenicali, le polpette meritano un posto d'onore. Golose e ricche di gusto, sono un secondo piatto sfizioso e apprezzato da tutti. Anche se la ricetta originale vuole...
Antipasti

Polpette di spinaci e caprino

Per una cena sfiziosa, un gustoso aperitivo serale oppure un simpatico brunch del fine settimana, può essere un'ottima idea quella di preparare alcuni stuzzichini speciali, semplici ma golosi, da offrire ai propri ospiti in alcuni piattini colorati....
Cucina Etnica

Come preparare le polpette di spinaci e ceci

La ricetta che vi proporremo all'interno della guida che vi state apprestando a leggere è ottima per tutti, anche per chi, come me, fa scelte alimentari vegane. Infatti, vi spiegheremo in pochi passi come preparare le polpette di spinaci e di ceci. Cominciamo...
Antipasti

Polpette di melanzane fritte ripiene

La preparazione delle polpette di melanzane fritte ripiene necessita di pochissimi ingredienti. Questo piatto può essere utilizzato come contorno, oppure come seconda portata. Per realizzare le polpette sono necessari circa 45 minuti più un'altra mezz'ora...
Antipasti

Ricetta: polpette di spinaci, mandorle e acciughe

Tra le ricette classiche e intramontabili della cucina italiana, alle polpette spetta certamente un posto d'onore! Golose e sfiziose, sono un must se cotte lentamente nel sugo. Eppure, le polpette si prestano a rivisitazioni interessanti e originali....
Consigli di Cucina

Come cucinare il bulgur

All'interno della presente guida, andremo a parlare di cucina, e proveremo a fornirvi tutte le informazioni necessarie per poter comprendere come cucinare il bulgur. Per chi non lo sapesse, il bulgur è un alimento simile al cous cous, ideale per la preparazione...
Antipasti

Ricetta: polpette di spinaci selvatici

Lo spinacio selvatico è un'erba perenne che cresce soprattutto in zone di alta montagna, in terreni ricchi di sali nitrosi; raggiunge i 30 centimetri di altezza e ha foglie di colore verde scuro e di forma triangolare. Queste sono ricche di vitamina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.