Come preparare le polpette di ricotta e patate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come preparare le polpette di ricotta e patate
17

Introduzione

Per una cena estiva da trascorrere in compagnia degli amici, perché non lasciarci ispirare dal mondo sfizioso del finger food? Tra le tante idee golose, possiamo provare le fragranti polpette di ricotta e patate! Dei bocconcini croccanti che racchiudono un cuore soffice e cremoso, perfetti per conquistare anche i palati più difficili. Una ricetta semplice e veloce, ma perfetta per stuzzicare l'appetito dei nostri commensali. Andiamo allora a vedere insieme come preparare le polpette di ricotta e patate.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti:
  • 300 gr di patate
  • 200 gr di ricotta di mucca
  • 2 uova
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • pangrattato q.b.
37

Lessiamo le patate

Il primo passo per preparare le nostre golose polpette di ricotta e patate, è andarci ad occupare del cuore soffice della nostra ricetta! Iniziamo andando a pelare le patate, quindi tagliamole grossolanamente. Ora poniamo una pentola capiente sul fuoco e portiamo a bollore l'acqua. Quando l'acqua è pronta, saliamola leggermente e tuffiamo le patate. Lasciamole quindi lessare per circa 30 minuti. Controlliamo comunque il grado di cottura infilzandole con una forchetta. Una volta che le patate saranno arrivate a cottura, possiamo scolarle. Andiamo quindi a ridurle in purea aiutandoci con uno schiacciapatate. In alternativa possiamo utilizzare una forchetta.

47

Prepariamo l'impasto

In una terrina capiente andiamo ora ad aggiungere la purea di patate. Incorporiamo quindi anche la ricotta, le uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo fresco tritato. Insaporiamo il tutto con un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero. Mescoliamo il tutto, in modo da creare un composto soffice ed omogeneo. A questo punto siamo pronti per realizzare le nostre sfiziose polpette di ricotta e patate!

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Realizziamo le polpette e cuociamole

Iniziamo a creare le nostre polpette di ricotta e patate! Preleviamo una porzione di impasto, delle dimensioni di un mandarino, e lavoriamolo con i palmi delle mani. Cerchiamo di ottenere una forma sferica, che poi appiattiremo delicatamente. Procediamo in questo modo, fino a terminare l'impasto. Andiamo quindi a passare le nostre polpette nel pangrattato, assicurandoci di coprire tutta la superficie. Per una versione light, ma ugualmente gustosa, possiamo scegliere la cottura in forno. Andiamo quindi a ungere una teglia con un filo d'olio evo. Disponiamo quindi le nostre polpette e inforniamole, in forno preriscaldato. Cuociamo le polpette a una temperatura di 200°C, per circa 20 minuti. Per ottenere una golosa crosticina croccante, non dimentichiamoci di girarle a metà cottura. Una volta pronte, sforniamo le polpette di ricotta e patate e gustiamole ben calde.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un goloso tocco "filante", nascondiamo dei dadini di mozzarella all'interno delle nostre polpette
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare le polpette di platessa

Nella tradizione culinaria italiana, i secondi piatti hanno un ruolo di primaria importanza. La carne è l'alimento preferito, che vanta decine di ricette per ...
Pizze e Focacce

Ricetta: tortino di patate e speck

I tortini salati sono l'idea semplice, ma golosa, per portare in tavola una ricetta prelibata e sfiziosa! Perfetti come piatto unico, i tortini possono ...
Dolci

Come fare le polpette di ricotta e curry

Le polpette di ricotta e curry sono un delizioso piatto dall’aroma intenso di curry e la consistenza morbida della ricotta, avvolte da una crosta ...
Antipasti

Come preparare i rotolini di patate alla pancetta croccante

La ricetta che andiamo a presentare, sfiziosa ma allo stesso tempo semplice, vuole consigliarvi un antipasto adatto a molte situazioni, adattandosi bene anche come contorno ...
Carne

Polpette al forno con ricotta, olive taggiasche, menta e patate

Siete stanchi dei soliti piatti monotoni e assaggiati mille volte? Siete alla ricerca di una ricetta gustosa, con qualche tocco estivo ma che comunque sappia ...
Antipasti

10 varianti delle polpette

Le polpette sono un piatto semplice e facile da preparare. Tanto che, una volta portate in tavola vengono sempre apprezzate! Di solito quando si sente ...
Antipasti

Come fare le polpette di pane e patate

Se abbiamo degli ospiti all'improvviso e non sappiamo cosa preparare, possiamo fare le polpette di pane e patate. Questo secondo si realizza con degli ...
Antipasti

Ricetta: polpette con radicchio e funghi

Tra le ricette più gustose e classiche della gastronomia italiana, non possono di certo mancare le golose polpette! Ottime da gustare con un sugo corposo ...
Antipasti

Come cucinare le polpette di patate

Le polpette di patate, meglio note come crocchette di patate, sono uno dei piatti più amato da adulti e bambini. Le vendono nei fast food ...
Antipasti

Ricette veloci per polpette vegan

Le polpette sono un piatto sfizioso e dalle mille varianti. Croccanti fuori e morbide dentro costituiscono un ottimo secondo per ogni occasione. Si possono fare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.