Come preparare le sovracosce di pollo alla birra con spezie africane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi vi proponiamo un secondo piatto dalle note speziate e dal sapore intenso, perfette se avete ospiti a cena che amano la buona cucina. La sovracoscia è una parte del pollo che resta succulenta e morbida se cotta nel modo giusto. Con l'aggiunta delle spezie e una sfumatura di birra, il suo profumo sarà irresistibile: provare per credere! Eccovi quindi pochi passi che vi spiegheranno come preparare le sovracosce di pollo alla birra con spezie africane (potrete scegliere le vostre preferite e sperimentarne sempre di diverse!)

27

Occorrente

  • sovracosce di pollo
  • 1 lattina di birra
  • zucchero di canna
  • pepe
  • sale
  • olio
  • spezie africane a piacere
37

Marinare il pollo

Innanzitutto preparate il pollo. Occorrerà incidere le sovracosce su tutta la lunghezza dell’osso in modo da eliminarne completamente il grasso in eccesso. Sciacquate sotto acqua corrente ed eliminate tutti i residui. Disponete ora le sovracosce in un grosso piatto piano e ricopritele dal lato della pelle con sale e pepe, mentre dall'altro lato con zucchero di canna, sale e pepe. Aggiungete un filo d'olio evo e lasciate marinare al fresco in frigorifero per almeno un paio d'ore.

47

Rosolare con le spezie

Appena il pollo avrà assorbito tutta la marinatura e si sarà insaporito per bene, scaldate sul fuoco una padella con un filo d'olio. Adagiate in padella le sovracosce iniziando la cottura dal lato della pelle e lasciatele rosolare per bene. Al momento giusto giratele dall'altro lato e continuate la cottura. Solo adesso potrete aggiungere le spezie che preferite: dalla curcuma al cumino fino ai chiodi di garofano oppure rosmarino e curry. Attenzione solo a non mischiare troppe spezie insieme. Andranno bene una o due spezie al massimo, meglio se dai gusti non troppo contrastanti. Se scegliete il curry, tenete conto che si tratta già di un mix di spezie, quindi associategli al massimo una rametto di rosmarino. Non dimenticate di aggiungere un altro paio di cucchiai di zucchero di canna che aiuteranno a caramellare il pollo. Aggiungete un pizzico di sale e del pepe in grani o macinato.

Continua la lettura
57

Sfumare con la birra

A questo punto si potrà procedere con l'ultimo passaggio: sfumare le sovracosce con la birra. Aggiungetela piano piano e lasciatela sfumare prima di aggiungerne dell'altra. Vedrete che la birra insieme allo zucchero formeranno una deliziosa cremina aromatizzata. Occorrerà circa una lattina di birra, ma regolatevi al momento e secondo le vostre preferenze. Continuate a rosolare il pollo finché sarà completamente cotto. Impiattate e non dimenticate di versare il sughetto che manterrà il pollo morbido e succulento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziate a cuocere il pollo sempre dal lato della pelle
  • la birra va sfumata poco per volta e non versata tutta insieme
  • attenzione a non mischiare troppe spezie

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare l'arroz di pollo

L'arroz di pollo è un piatto tipico della cucina sudamericana che abbina il riso al pollo e con una varietà di spezie che lo rendono, indubbiamente, un piatto molto ricco, originale e appetitoso, perfetto per essere gustato in compagnia. La particolarità...
Cucina Etnica

Come cucinare il pollo in salsa Teriyaki

Se ad una cena tra amici volete stupire tutti con un secondo piatto originale e di facile preparazione, in grado di soddisfare sia i palati più esigenti che gli amanti della semplicità, la soluzione arriva dal Giappone. A tal riguardo, nei successivi...
Consigli di Cucina

Come disossare il pollo con taglio sulla schiena

Alcune ricette, per quanto golose e prelibate, presentano dei gradi di difficoltà che possono scoraggiarci. In realtà, spesso è sufficiente conoscere i passi giusti da compiere per ottenere risultati inaspettati! Per servire in tavola un favoloso pollo...
Carne

Ricetta: pollo arrosto con patate

Tra le nostre abitudini culinarie esistono alcuni grandi classici. Parliamo di ricette intramontabili, che uniscono il paese in lungo e in largo. Pensiamo a certe ricette tipiche della domenica, come le lasagne. Si tratta di una specialità regionale...
Consigli di Cucina

Come tagliare e preparare la faraona

Quando si parla di pollame raffinato e dal gusto leggero e carni magre viene in mente la faraona. Meglio conosciuta come gallina faraona, richiede una preparazione lunga e laboriosa ma ne vale la pena perché le ricette che si possono realizzare sono...
Carne

5 piatti gustosi con il pollo

Al forno, in tegame o fritto? Le pietanze a base di pollo, intero o a pezzi, sono innumerevoli. La carne bianca e light del pollo, infatti, è molto versatile in cucina, oltre che apprezzata da grandi e piccini. Se siete alla ricerca di piatti gustosi...
Carne

Tacchino in coccio marinato agli agrumi

I secondi piatti a base di carne e pollame sono tipici della cucina italiana. Il tacchino ha una carne bianca molto leggera ma nutriente. È forse meno apprezzato del pollo, ma esistono ricette davvero invitanti per cucinarlo in modo gustoso e originale....
Carne

Ricetta: pollo allo yogurt greco

Ecco una semplicissima e pratica guida su IRicetta: pollo allo yogurt greco. Se quello che stiamo cercando è un modo diverso per preparare il pollo, ovvero una ricetta che sia oltre che sfiziosa e gradevole al palato, anche facile e veloce da preparare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.