Come preparare lo spezzatino di pollo ai peperoni verdi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se state cercando un piatto che incontra il gusto di grandi e piccoli, che sia un successo sicuro per una serata tra amici o un semplice pranzo in famiglia, questo è quello che fa per voi. Semplice nella preparazione, può essere presentato in infinite varianti con un po' di fantasia. Vi guideremo con indicazioni chiare e semplici per spiegarvi come preparare uno sfizioso e appetitoso spezzatino di pollo ai peperoni verdi.

25

Occorrente

  • 250 grammi di petto di pollo
  • 1 peperone verde
  • 1/2 cipolla
  • 1 aglio
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 200 grammi di passata di pomodoro
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d'oliva
35

Prima di iniziare prepara tutto l'occorrente: una padella antiaderente ampia, un tagliere per listellare peperoni e pollo e un coltello affilato che renda queste operazioni più semplici e veloci. Può essere utile disporre anche delle ciotole capienti dove riporre gli ingredienti preparati: il pollo a pezzi, i peperoni a listelli e il resto. Questo renderà più semplice seguire i passaggi nell'ordine illustrato.
Altro elemento indispensabile per cucinare con un po' d'allegria... Una buona musica di sottofondo che dia il ritmo ad una piacevole sessione di cucina.

45

Nettare i peperoni verdi, dopo averli sciacquati abbondantemente con acqua e bicarbonato asciucateli con un telo di stoffa. Con un coltello molto affilato tagliate a listarelle il peperone e aiutatevi con il coltello per eliminare i semi e i filamenti interni. Anche i capperi hanno bisogno di essere preparati: immergeteli in un bicchiere d'acqua e lasciateli fino all'utilizzo, questo consentirà di eliminare l'eccessivo sapore del sale. Scaldate a fuoco lento nella padella antiaderente un poco d'olio con l'aglio tagliato a spicchi e la cipolla grattuggiata. Quando il composto comincia a colorarsi aggiungete i capperi, scolati dell'acqua, e dopo cinque minuti aggiungere i peperoni tagliati a listarelle. Salate quanto basta e cuocete fino a quando il liquido dei peperoni avrà amalgamato gli ingredienti, mescolando al bisogno.

Continua la lettura
55

Mentre gli altri ingredienti si scaldano sul fuoco, potete tagliare a dadini il pollo e condite con olio e paprika, lasciandolo insaporire per qualche minuto. Ma mi raccomando: non perdete mai d'occhio la padella perché in cucina una distrazione puzza di bruciato.
Quando i peperoni sono pronti, ammorbiditi e ben coloriti, versate lentamente la passata di pomodoro allungata con un poco d'acqua. A questo punto potete far scendere il pollo in padella e alzare leggermente il fuoco. La cottura non richiederà molto, perché il pollo si cuoce velocemente come è possibile controllare dal cambiamento evidente del colore.
Grazie al liquido dei peperoni e della passata gli ingredienti si amalgameranno bene rilasciando un odore invitante che tradisce la bontà della pietanza. A seconda del gusto personale è possibile protrarre la cottura per rendere croccanti i bocconcini di pollo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: spezzatino di tacchino con funghi secchi

La carne è un alimento composto prevalentemente da proteine ed è indispensabile perché, insieme al latte, alle uova, ai formaggi e al pesce, fornisce all'organismo umano la materia prima per crescere e rinnovarsi continuamente. In questa guida vi parleremo...
Cucina Etnica

Come preparare lo spezzatino di seitan ai carciofi

Il seitan è la proteina che viene molto utilizzata nella cucina etnica ma che oggi è quella che sostituisce le proteine nei piatti vegetariani. Ma questo alimento può essere utilizzato anche nella normale cucina di ogni giorno, abbinando in un qualunque...
Cucina Etnica

Come cucinare la soia disidratata

La soia, come è ben noto, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Leguminosae originaria dell'Asia Orientale. Essa è largamente usata come legume alimentare per gli uomini e gli animali, è inoltre una ricca fonte di proteine nobili pertanto...
Carne

Stufato di tacchino piccante

Il petto di tacchino (animale presente specialmente negli USA e nell'America Centrale) è un prodotto alimentare dietetico ideale per cucinare un leggero secondo piatto a base di carne e ricco di proprietà benefiche, in quanto contiene pochi grassi e...
Antipasti

Gratin di peperoni, formaggio e nocciole

I peperoni possono essere preparati in vari modi, tra questi c'è la ricetta della cucina napoletana che li fa fare a gratin con formaggio e nocciole, essi sono assai saporiti e con un profumo assai invitante. La differenza che si andrà anche a notare...
Antipasti

5 pietanze con i peperoni

I peperoni, sono degli ortaggi davvero saporiti e sfiziosi che si adattano a svariate ricette accattivanti, delicate e anche un po' piccanti. Se avete intenzione di preparare una cena vegetariana e volete inserire anche delle ricette semplici a base di...
Antipasti

Come preparare i peperoni ripieni sott'olio

I peperoni ripieni sott'olio sono un piccante antipasto del sud Italia che si sta diffondendo anche nel settentrione. Per prepararli bisogna avere pazienza e buona volontà, anche se l'esecuzione non è difficile. Per questa ricetta sono due i ripieni...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini al sugo di melenzane e peperoni

A volte quando si hanno ospiti a cena si ha voglia di preparare un piatto ricco di sapori della propria terra. In questo tutorial viene descritta una ricetta che si prepara con due gustosi ortaggi che si sposano perfettamente insieme. Il piatto ha un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.